Giappone abbandona il nucleare. Noda: “Puntiamo alle rinnovabili”.   Leave a comment

TOKYO – Il Giappone diminuirà la sua dipendenza dall’energia nucleare e punterà sulle rinnovabili: questo è stato l’annuncio del nuovo primo ministro Yoshihiko Noda a sei mesi dal disastro di Fukushima. Una nuova politica energetica a lungo termine che ha come obiettivo di “ridurre il più possibile la parte di elettricità d’origine atomica” per favorire lo sviluppo delle rinnovabili e divenir un modello mondiale per il settore.

Noda ha dichiarato che “ripartiremo con una pagina bianca e presenteremo entro l’estate prossima un nuovo piano energetico che arriva fino al 2030″, perché “dobbiamo creare una società basata su nuove energie. Grazie alle nostre capacità tecniche, insieme a una riforma delle leggi e a una politica di sostegno per l’adozione delle nuove energie, noi dobbiamo fare del Giappone un modello su scala globale”. Cambio di rotta dopo il disastro nucleare di Fukushima, con i piani energetici del Sol Levante che prevedevano un incremento del 50 per cento della produzione di energia elettrica attraverso il nucleare per diminuire l’emissione di gas serra e consolidare la propria indipendenza energetica.

Fonte:link

.

(ANSA) – TOKYO, 25 APR – Tra pochi giorni il Giappone sara’ privo di nucleare a uso civile: l’ultimo reattore operativo sui 54 totali, il numero 3 di Tomari, sara’ spento il 5 maggio “verso le ore 23”, ha reso noto l’operatore dell’impianto, Hokkaido Electric Power, rilanciando i rischi di blackout in estate.

Fonte: ansa.it

.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: