Germania: parte la difesa dei valori costituzionali contro l’ESM. Noi con loro.   Leave a comment

di Lidia Undiemi

La Merkel ottiene l’autorizzazione alla ratifica dei trattati Esm e Fiscal Compact, ma i tedeschi non ci stanno e si rivolgono alla Corte Costituzionale.

Si preannuncia una storica battaglia per la difesa della Costituzione che inevitabilmente attraverserà i confini nazionali poiché l’eventuale parere negativo della Corte tedesca annullerebbe l’entrata in vigore dell’organizzazione Esm anche nelle altre 16 nazioni, compresa l’Italia.

Migliaia di cittadini, ma anche parlamentari ed ex rappresentanti di alte cariche istituzionali si stanno opponendo a questa Europa fondata sulla finanza, sulla riduzione dei diritti e sulla concentrazione del potere in mano a poche persone.

Non esiste la Germania “cattiva” e nemmeno l’Italia “buona”. Esistono centri di interesse basati sul raggiungimento di determinati obiettivi che non possono essere spiegati mediante una superficiale selezione territoriale. La difesa della propria Costituzione e dei diritti dei cittadini è interesse comune di gran parte dei tedeschi e degli italiani, così come Merkel e Monti (compresi i nostri parlamentari) mirano a raggiungere lo scopo della unificazione politica in favore dei poteri “forti” mediante la riduzione progressiva della sovranità popolare. Questa è una grande lezione di vita “politica” che non dobbiamo dimenticare se vogliamo veramente ridare dignità al nostro spirito collettivo.

Ciò che non deve sfuggirvi, inoltre, è che anche rappresentanti istituzionali si stanno opponendo a questo sistema schierandosi dalla parte dello Stato e dei cittadini, cosa che in Italia non sta accadendo.

Non è una esagerazione affermare che a livello istituzionale nazionale la difesa del popolo italiano contro i trattati Esm e Fiscal Compact è attualmente portata avanti da rappresentanti tedeschi.

In Italia abbiamo lanciato appelli ai parlamentari, nazionali e comunitari, per chiedere spiegazioni. Nessuna risposta, atteggiamento inaccettabile ma sicuramente utile perché adesso è possibile vedere con estrema chiarezza quanto sia inconsistente l’opposizione italiana, teatrini televisivi a parte.

Nonostante ciò abbiamo continuato a sostenere “dal basso” la difesa dello Stato, e state certi che anche qui cercheremo di sollevare questioni di legittimità costituzionale se il Parlamento concederà l’autorizzazione alla ratifica.

Stiamo sperimentando una nuova Italia, non fermiamoci.

Fra le fonti vedi: http://www.agenzianova.com/a/4ff16b5ead6c39.43893369/663253/2012-07-02/finestra-sul-mondo-germania-fondo-salva-stati-e-fiscal-compact-al-vaglio-della-corte-costituzionale

Per aderire utilizzare i bottoni appositi sul sito fonte.

Fonte: crisiesoluzioni.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: