Goodbye tratta Torino-Lione.   Leave a comment

I soldi sono pochi e i il traffico di merci che sarebbe dovuto passare su quelle rotaie non è poi così intenso come quello previsto fino a qualche tempo fa. In soldoni il gioco non vale la candela e, in tempi di crisi, per la Francia la tratta Lione-Torino è il primo “ramo secco” da potare.

Ecco le dichiarazioni del ministro del bilancio Jerome Cahuzac riportate dal quotidiano francese le Figaro: “Lo Stato ha previsto una serie di progetti senza averne fissato i finanziamenti. Il governo non avrà altra scelta che rinunciare ad alcune opzioni‘.

 

Il costo elevato dell’infrastruttura, ossia 12 miliardi di euro, non troverebbe un adeguato riscontro nei guadagni. Complice la crisi infatti, in questa tratta non sono poi così tante le merci che circolano.

 

Fonte: http://www.tzetze.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: