Archivio per 5 settembre 2012

Italia senza moneta unica? Il progetto in Cassazione.   Leave a comment

Il Movimento Libera Italia presenta una proposta di legge d’iniziativa popolare per lasciare l’Euro e tornare nell’Ue con una moneta nazionale

“Il fallimento dell’euro è un fatto risaputo“. E quindi per l’Italia è meglio lasciare l’euro, finirla subito, mollare una moneta agonizzante, “forti della consapevolezza che l’Unione Europea così come è stata concepita, senza un’unione politica alle spalle, non va da nessuna parte“.

Sono parole di Bruno Poggi, sondaggista e segretario nazionale del Movimento Libera Italia (Mli), che questa mattina ha presentato in Cassazione una proposta di legge di iniziativa popolare perché l’Italia lasci l’Unione Europea.

“Il Paese ha bisogno di cambiare tabella di marcia“, spiega Poggi, “e non siamo pronti a fare la nostra parte“. Quello a cui pensa il suo movimento è l’uscita dall’euro, seguita poi da una rinegoziazione dei termini e da un nuovo ingresso nell’Unione. Non senza condizioni: lariappropriazione dei diritti di signoraggio, l’utilizzo di una moneta nazionale in sostituzione dell’euro, l’esclusione del nostro Paese dall’area Schengen e la rescissione di Basilea 2 e 3.

Il Movimento di Poggi ha presentato anche una seconda proposta. Un testo di riforma del sistema bancario che separi le “attività bancarie ordinarie da quelle speculative”.

Tratto da: Stampa libera

lo specchio del pensiero

Matthew – 2 Settembre 2012.   Leave a comment

Messaggio di Matthew attraverso Suzanne Ward – 02/09/2012

ARGOMENTI TRATTATI: Processo d’Ascensione in corso; destinazione della terra: quinta densità; continua assistenza degli ET; il processo di divulgazione; Hatonn: la chiave per la rielezione di Obama; l’arrivo degli ET; il piano dei maestri dell’Età dell’Oro; la paura scoraggia evoluzione spirituale.

1. Con affettuosi saluti da tutte le anime in questa stazione, questo è Matthew. Un tale entusiasmo è nell’aria per tutte le anime illuminate. Il conto alla rovescia per la soglia di età dell’Oro della Terra è di mesi e settimane, non decenni, poi gli anni che seguirono l’inizio della sua ascesa!

2. Soprattutto tra le anime appena risvegliate, ma anche tra le anime risvegliate da lungo tempo, ci sono opinioni differenti circa due aspetti di questa realizzazione che è unica in questo universo: l’ascensione stessa e la divulgazione. Alcuni vedono questi come singolari eventi non correlati, mentre altri considerano l’ascensione come un processo e la comunicazione di un evento. Parleremo del nostro punto di vista di questi processi in corso, come le due facce della stessa medaglia, per così dire.

3. Alla fine dei vostri anni trenta la depressione economica aveva richiesto un tributo pesante alla società e l’ascesa della Germania del Terzo Reich stava portando all’invasione di paesi vicini. Gaia, l’anima della Terra, sapeva cosa si stava preparando nel potenziale suo campo energetico. Sapeva che il suo corpo planetario, che era quasi privo di luce, era troppo debole per sopravvivere alla inevitabile guerra mondiale e altre barbarie che ne sarebbero derivate con la presa da parte delle tenebre della coscienza dell’umanità.

4. Per questo motivo essa ha chiesto aiuto. La risposta immediata è stata la massiccia infusione di luce da parte di civiltà lontane che ha ridotto i danni alla terra della profonda terza densità ed ha lentamente iniziato ad aumentare ad un più alto, ma ancora molto denso, livello di energia. Questo è stato l’inizio della sua ascensione.

Leggi il seguito di questo post »

Maestro Hilarion – 2-9 Settembre 2012.   Leave a comment

Amatissimi,

E’ tempo di restar collegati nel proprio intimo mentre avvengono i cambiamenti nella vostra struttura fisica e nel Mondo attorno a voi. Sono molte le cose che accadono che non sono comprensibili e che possono distrarvi dalle vostre intenzioni ed è pertanto importante rimanere ben saldi, ogni giorno. Da lungo tempo siete i precursori dei cambiamenti che ora si stanno verificando , avete già vissuto i cambiamenti interiori ed ora gli osservate verificarsi negli altri attorno a voi. Il più grande cambiamento avviene nella consapevolezza. Continua a crescere l’ accettazione della possibilità che l’umanità sia fatta di una stoffa ben migliore rispetto a quanto si pensava un tempo, e questa, a sua volta, creerà dei cambiamenti nella struttura della società. Molte nuove idee e soluzioni verranno a galla, manifestandosi tangibilmente in cambiamenti benefici per tutti.

Con l’influsso delle energie in arrivo, un modo più ampio di considerare il Mondo in cui vivete incoraggerà la nascita di soluzioni creative ai molti problemi che assillano il Pianeta ed i suoi abitanti. Man mano che i cuori della gente iniziano ad aprirsi di più in risposta a queste energie così anche la sensazione di Unità inizia a prevalere nell’Umanità tutta. Una razza percepirà un’altra razza come connessa a sé nell’Unità ed alla Fonte di Tutto-Ciò-Che-è. Le differenze svaniranno come se non fossero mai esistite e molto sarà il progresso fatto nelle relazioni umane in un tempo relativamente breve. Mentre questa comprensione prosegue inesorabilmente, il potenziale dell’Umanità di creare cambiamenti positivi crescerà esponenzialmente e molti saranno gli apparenti miracoli che si verificheranno.

Per ora, gli Operatori di Luce di tutto il Mondo devono trattenere la loro visione di un mondo più perfetto e rimanere con fede e fiducia sul proprio Sentiero individuale verso l’Interezza, l’equilibrio e l’ascensione. E’ la vostra fede che vi vedrà superare le vostre precedenti limitazioni fino a raggiungere la Padronanza di voi stessi, delle vostre energie, delle vostre vite; ed i vostri sogni si manifesteranno davanti a voi con velocità sorprendente e con meravigliosa sincronicità. Sappiate che siete creatori e che ciò che vedete di fronte a voi nella vostra vita in questo momento è il risultato dei vostri pensieri e delle vostre intenzioni. La grazia d’Amore prevale nel vostro Essere ed è una magnifica forza interiore che porterà i cambiamenti necessari, sia interiormente che esternamente. Ricordatevi che su questa Terra siete gli Ambasciatori del Divino, rappresentanti di un ordine superiore di servizio al Mondo e che voi fate la differenza.

Leggi il seguito di questo post »

Jesus attraverso John Smallman – 25 Luglio 2012   Leave a comment

Il lato in ombra è una parte molto importante della natura umana.

Uno dei problemi principali di cui gli esseri umani si occuperanno nei prossimi mesi è la necessità di riconoscere, affrontare e rilasciare il loro lato oscuro. Il lato ombra è quell’aspetto di sé che è generalmente giudicato inaccettabile dalla famiglia, la religione, o la cultura in cui si cresce. In realtà, è una parte molto importante della natura umana e serve come un equilibrio per l’aspetto che è considerato accettabile.

Il vostro mondo illusorio ha che vedere con gli opposti – giusto e sbagliato, l’amore e l’odio, veloce e lento, ecc – e perché l’armonia fluisca in questi opposti, essi devono essere bilanciati. Che cosa succede in generale, però, è che un lato è giudicato “buono” e l’altro “cattivo”, e il lato o aspetto che viene giudicato male o è tenuto nascosto o è sepolto nelle profondità del subconscio nei regni della mente. In questo modo è causa di stress e tensione, e limita fortemente le vostre capacità creative.

Quando si guarda la vita e le opere di alcuni dei personaggi più creativi, si può vedere che il loro lato ombra – inaccettabile – è stato molto impegnato con il lavoro che hanno creato, e nella loro vita quotidiana e nei comportamenti, e questo è ignorato o con condiscendenza accettato come il “prezzo” che la gente deve pagare per “permettere” loro (quelli incredibilmente creativi) di avere le loro grandi capacità e talenti. Ma resta inaccettabile per chiunque altro comportarsi come loro.

Non riconoscere il lato oscuro o l’ombra porta a psicosi per molti. Altri si legano al loro lato oscuro e lo utilizzano per approfittare degli altri, e anche per il loro controllo. Quelli con un’inclinazione religiosa spesso si rimproverano e si risentono per i “cattivi” pensieri e sentimenti a causa delle loro convinzioni circa la loro inammissibilità. Quei pensieri e sentimenti sono abbastanza normali, sono una parte della vostra identità umana. Osservateli senza intervenire su di loro – cercare di sopprimerli li induce a intensificare i loro sforzi per attirare la vostra attenzione, che può portare ad essere costantemente in guerra con se stessi – e bilanciateli con gli aspetti che si ritengono accettabili o “buoni”.

Leggi il seguito di questo post »

Aprite gli occhi su ciò che siete e risvegliatevi !   Leave a comment

Josephine Wall

Monique Mathieu, 6 Aprile 2012

Aprite gli occhi su ciò che siete e risvegliatevi!

“Gli esseri umani agiscono essenzialmente con il loro ego, il loro intelletto e il loro mentale (questa triade si riferisce alla parte inferiore, alla personalità; ndt).

L’ego (inferiore; ndt) è uno strumento indispensabile alla sperimentazione umana nella terza dimensione, come pure il mentale e l’intelletto che permettono all’Essere umano di comprendere, avanzare ed operare in continuità su tutto ciò che deve essere fatto per la sua stessa evoluzione.

Tuttavia, nell’epoca attuale, bisogna che voi assimiliate quello che può rappresentare l’ego. Esso non vuole cedere il suo posto all’Essere spirituale (l’Ego Divino superiore; ndt) che sta per risvegliarsi e che attraverso il mentale (inferiore o ragione; ndt) inganna gli Esseri e ciò è evidente!

Voi stessi, in quanto umani, non siete sempre disposti a cambiare atteggiamento e abitudini poiché agite sostanzialmente attraverso di essi. Capite quindi, che il vostro ego non ha nessuna intenzione di passare in secondo piano!

Quello che è più spiacevole per voi umani, è che attraverso il vostro mentale, siete talvolta nell’illusione di avanzare.

Se non avete la capacità di fare un passo indietro, di riflettere bene sui vostri comportamenti, sulle vostre parole, sui vostri atti ed emozioni come potete essere realmente pronti ad affrontare la grande svolta?

Il vostro mentale vi nasconde l’autentica Realtà, non soltanto su ciò che dovreste acquisire, ma su ciò che voi siete al di là dell’umano.

Immaginate che il vostro ego sia un ente completo e che, in un certo modo, sia sempre stato il comandante di bordo di quello che voi ritenete di essere; egli non desidera un nuovo capitano per venire assoggettato ad un ruolo subalterno.

Dunque usa la forza. Aiutato dal mentale, vela la coscienza del neofita che avanza brancolando nel buio. 

Leggi il seguito di questo post »