Fulford – 27 Agosto 2012.   Leave a comment

La storia della ragazza rapita a 13 anni; e anche la purga finanziaria e industriale che è iniziata in Cina. 27 agosto, 2012

Il vecchio regime colonialista in Asia sta cadendo a pezzi e gli sforzi disperati di alimentare “dispute territoriali,” non lo salveranno. Questo può essere visto in una marea di nuove rivelazioni provenienti dal nuovo regime della Corea del Nord, come nei proclami del nuovo governo che dovrà prendere il potere in Cina nel mese di novembre.

L’ultima rivelazione dalla Corea del Nord ha una parvenza fiabesca. Megumi Yokota, ragazza di 13 anni è sparita dal Giappone nel 1977, essa è un membro della famiglia imperiale giapponese, secondo fonti giapponesi, nord coreane e cinesi. È stata portata per essere sposata con il leader nordcoreano Kim Jong-il, al fine di dare alla dinastia Kim legittimità imperiale. Suo figlio, il nuovo leader nordcoreano Kim Jon-un, sta ora suggerendo che a Yokota sia dato il titolo di “imperatrice vedova.”

I coreani del Nord stanno dicendo di essere i rappresentanti del vecchio regime imperiale giapponese che stava spingendo per una sfera di co-prosperità dell’est Asia durante la seconda guerra mondiale.

I cinesi da parte loro, stanno preparando per un “cambio di paradigma” al potere, che sarà preceduto da una purga importante di banche e conglomerati industriali legati al vecchio regime.

Per prima cosa, diamo un’occhiata alle più recenti rivelazioni della Corea del Nord come rivelato da fonti multiple, tra cui un ex anziano capo yakuza della Corea del Nord in Giappone.

La storia risale, come abbiamo scritto in precedenza, alla fine della seconda guerra mondiale quando resti del esercito imperiale giapponese in Cina hanno fondato la nazione della Corea del Nord.

Dopo la guerra, ripresero i loro contatti con i loro alleati nazisti che avevano ormai istituito il governo segreto di Odessa.

I nazisti, che operano attraverso la CIA, si allearono con quello che rimaneva dell’ex regime militare giapponese in Corea del Nord per istituire in segreto una griglia “anti-comunista” di controllo in Giappone dopo la guerra.

I nazisti, da parte loro, hanno continuato a cercare di stabilire il loro millenario Nuovo Ordine Mondiale quarto Reich, mentre i loro alleati asiatici stavano ancora combattendo per impostare la sfera di co-prosperità asiatica: stesso letto, stessi nemici, sogni diversi.

Durante la guerra del Vietnam la Corea del Nord ha inviato forze speciali in Vietnam per la lotta contro l’Occidente. Quando una di queste truppe è stata catturata la maggior parte di loro si suicidò utilizzando capsule di cianuro, ma alcuni sono sopravvissuti, secondo un agente giapponese che li interrogavano. I sopravvissuti, sotto interrogatorio, hanno dichiarato di essere in combattimento in Vietnam per conto della Grande sfera orientale di Co-prosperità.

E ‘stato anche in questo periodo che la Corea del Nord ha iniziato a rapire giapponesi per reclutarli come agenti, secondo il boss yakuza della Corea del Nord e molteplici altre fonti. All’autore giapponese Yukio Mishima è stato in quel periodo mostrato un video della Prefettura di Ishikawa (la parte più vicina del Giappone alla Corea del Nord) dove la poizia coopera con la Corea del Nord nel rapimento di cittadini giapponesi.

Un infuriato Mishima ha mostrato il video al capo segretariato del gabinetto Horii Shigeru Ishihara Shintaro e (ora governatore di Tokyo). Horii non ha preso alcuna azione e Ishihara ha detto “farò finta di non aver visto quel video”, secondo le fonti. Il disgusto a questa reazione è stato uno dei motivi per il suicidio pubblico di Mishima da Hara Kiri alla sede del self-Defense delle Forze Giapponesi.

Dopo la fine della guerra fredda, un disertore americano per la Corea del Nord con il nome di Charles Jenkins ha contattato le autorità degli Stati Uniti e ha detto che voleva arrendersi e che gli fosse concessa l’immunità in cambio della rivelazione della rete di spionaggio della Corea del Nord in Giappone.

Questo segnò l’inizio del movimento anti-Nord isteria rapimento coreano in Giappone che culminò in un viaggio del primo ministro Junichiro Koizumi in Corea del Nord per rimpatriare alcune vittime di sequestro. Koizumi ha portato con sé una tangente 1400000000000 ¥ come dono per la Corea del Nord, al momento di pagare per il ritorno dei rapiti.

Il capo della banca Aozora, Tadashi Honma, (qui è un link ad una versione censurata di una storia che avevo su Forbes su alcune di queste:

http://www.forbes.com/forbes/2000/1030/6612066a.html)

è stato ucciso in un omicidio fatto per sembrare un suicidio, al fine di impedirgli di contestare che fondi della sua banca fossero utilizzati per questo scopo. È stato costretto a scrivere un testamento con la pistola puntata ed è stato poi iniettato di farmaci per dormire prima di essere strangolato a morte, secondo un membro anziano della banda che ha effettuato il colpo.

In ogni caso, le autorità naziste statunitensi, terrorizzate di perdere la loro segreta griglia di controllo della Nord Corea in Giappone, hanno offerto alla Corea del Nord una fornitura regolare di alta qualità forgiato “super K” (e simili) di titoli del dollaro degli Stati Uniti così come un anfetamine asiatici monopolio in cambio di una promessa che avrebbero continuato in qualità di ”cattivi”. Hanno anche fornito loro armi nucleari e della tecnologia missilistica come parte del pacchetto, secondo fonti multiple.

Tuttavia, il regime di Kim Jong-un regime è stanco di essere l’uomo nero asiatico per altri gruppi occidentali fascisti. Questo è il motivo per cui hanno iniziato a rivelare molti dei loro segreti, come la vera storia di Megumi Yokota.

Yokota è stata riluttante a rivelare se stessa in passato, perché il fatto era che preferiva la vita dell’imperatrice della Corea del Nord alla vita noiosa da classe media che avrebbe vissuto in Giappone. Ora, però, è andata ad incontrare i suoi genitori in Giappone e a rivelare la sua vera situazione. Questo è stato ampiamente riportato su internet in Giappone, ma la griglia di controllo fascista sui giornali e TV sta ancora mantenendo queste nuove rivelazioni dietro il sipario. Questo embargo di informazioni sarà presto rotto.

Chi rimane del regime fantoccio nazista in Giappone è terrorizzato dalla grande rivelazione mondiale circa le loro attività criminali, tra cui gli attacchi di gas Sarin nella metropolitana, avvelenamento e gli omicidi di massa dell’ 11 marzo 2011 con lo tsunami.

Per questo motivo due delle principali agenzie della Corea del Nord in Giappone, la Sokka Gakkai setta buddista e la Corea del Nord Citizens Association of Japan sono attivamente ricattati da parte di agenti della polizia fantoccio nazista.

Nello specifico, sono stati minacciati di procedere legalmente su di un fondo di 15 miliardi di yen preso dalle entrate di fondi di prosperità fraudolenti e gestiti al 5% annuo su un interesse per loro conto dalla Mizuho Bank, secondo il boss yakuza e altre fonti.

In un ulteriore segno di isteria, i nazisti di recente hanno preso un sacco di creduloni e degli agenti di Hong Kong e li hanno fatti atterrare nei pressi di una base segreta missilistica americana nella area oggetto di disputa delle isole Senkakau (Diaoyu) per alzare una bandiera cinese. Secondo fonti del governo cinese questi agenti erano tutti corrotti per visitare le isole e siamo rimasti sorpresi che avevano avuto il permesso di atterrare. E’ difficile immaginare agenti cinesi disarmati che arrivano su una barca da pesca per essere autorizzati ad atterrare nei pressi di una base missilistica segreta degli Stati Uniti senza il permesso degli Stati Uniti. Più tardi, naturalmente, i creduloni giapponesi sono stati portati alle isole come “rappresaglia”.

Questo spettacolo volto a provocare il sentimento sciovinista nella regione è in realtà solo un segno della bancarotta morale da parte del regime nazista, che prese il potere negli Stati Uniti.

Un altro agente, il burattino presidente Lee Myung-bak della Corea del Sud ha anche collaborato nella sua ultima follia provocando sentimento nazionalista su un altro piccolo lotto di rocce che si trovano in contenzioso tra il Giappone e Sud Corea.

Naturalmente, tutte queste manovre sono state interpretate come niente di più che segni di disperazione e fallimento morale da parte del vecchio regime.

Il nuovo governo cinese che sarà guidato da Xi Jinping ha già iniziato i preparativi per grandi cambiamenti in Asia questo autunno. Il recente rallentamento dell’economia cinese, ad esempio, è legato ad una purga contro le banche e le imprese industriali che “sono divenute troppo indipendenti” dal governo cinese durante il regime precedente.

Vi è anche un importante campagna anti-corruzione in corso di preparazione per l’arrivo del nuovo regime. Un esempio sono le masse di serre vuote istituite nei pressi di Pechino per il solo scopo di raccogliere fondi pubblici, dicono fonti cinesi.

In ogni caso, la White Dragon Society ha proposto agli asiatici e ai loro paesi BRIC e al movimento di non-allineati alleati che è giunto il momento di fare una mossa decisiva. Una raccomandazione è stata fatta a queste nazioni di offrire di comprare tutti i dollari statunitensi esistenti (ad eccezione di quelli legati ai derivati ​​e le frodi di altro tipo) e sostituirli con una nuova ” valuta mondiale o dollaro yuan.” Dopo un certo periodo di tempo, tutti i membri delle 150-nazioni dell’alleanza antimperialista si rifiuteranno di accettare i vecchi dollari emessi dalla Federal Reserve Board.

Anche in Giappone una mossa decisiva contro il vecchio regime sarà fatta ma non possiamo divulgare i dettagli in questo momento.

Il cambio di regime attesa per l’autunno negli Stati Uniti, Cina e Giappone fornirà una meravigliosa opportunità di assestare un colpo decisivo alla cabala nazista.

La gente di tutto il mondo è stanca di delinquenti e criminali che provocano guerre e caos e diffondono menzogne ​​volte a causare problemi e discordia tra i popoli. È giunto il momento di esigere che questi delinquenti cessino i loro comportamenti antisociali e raggiungano la civiltà. Noi vogliamo la pace nel mondo seguita da una massiccia campagna per porre fine alla povertà, fermare la distruzione ambientale e creare un pianeta ideale. Dopo questo, i soldi spesi per la ricerca nell’omicidio di massa e la guerra saranno utilizzati per la salute, il miglioramento della vita, una maggiore bio-diversità e l’espansione pacifica nell’universo.

http://www.benjaminfulford.net

Attraverso lucas2012infos

Versione italiana: Lo specchio del pensiero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: