Archivio per ottobre 2012

Intervista esclusiva a M.T. Keshe: il testo in italiano.   Leave a comment

Dopo intoppi di natura tecnica per effettuare una versione di alta qualità doppiata in italiano di questa eccezionale intervista a M. T. Keshe,  per evitare di far attendere troppo a lungo i lettori non anglofoni che giustamente da tempo richiedono la versione italiana, la pubblichiamo in formato di trascrizione testuale, ringraziando di tutto cuore la traduttrice Jessica Pegoiani per il meritorio ed accurato lavoro, che permette di rendere disponibile ad una vasta platea informazioni di grande importanza, con aspetti che in certi passaggi sono indubbiamente sconvolgenti. Buona lettura.

Jervé – Iconicon.

Intervista esclusiva a M. T. Keshe – Ninove, Keshe Foundation, 24 Settembre 2012

Intervistatore: Ing. Ciro Pirone

La prima domanda è… Quindi, voi avete questa tecnologia che più che rivoluzionaria. Troviamo che questa cosa sia più che rivoluzionaria, quindi, tutti sono entusiasti a proposito di questa tecnologia.

Ci stavamo chiedendo, che cosa vi trattiene dal mostrare la vostra tecnologia o una delle applicazioni della vostra tecnologia in modo molto esplicito ad una vasta audience; come… non so… durante un evento, un evento sportivo. Perché dovreste farlo? Perché… Avendo l’attenzione di così tanta gente sarebbe impossibile da nascondere e tutta questa gente spingerebbe il governo per far implementare la vostra tecnologia, perché la vostra tecnologia – è scritto lì – salute, energia, trasporti, ambiente, agricoltura… ci sono cose delle quali tutto il mondo ha molto bisogno.

Quindi in questo modo lei potrebbe, non solo impedire al governo di boicottarla, ma anche di preservarne l’informazione, perché sarebbe impossibile resettare le menti delle persone che hanno visto la tecnologia di punto in bianco. Che cosa la trattiene?

Quello che ci trattiene è il rimanere in vita. Abbiamo mostrato… annunciato… che avremmo mostrato un’automobile volante il 26 novembre 2011, l’anno scorso. Il 25 novembre hanno invaso il mio laboratorio con la polizia, gli ispettori nucleari. Hanno messo dei sigilli. E, ad oggi, il posto è ancora sigillato.

Leggi il seguito di questo post »

Gaiaportal: Flussi di Luce coprono la superficie planetaria.   Leave a comment

Flussi di Luce dei regni di densita’ 5D-7D coprono la superficie planetaria. In preparazione per il loro ingresso nell’interno Gaia, da un momento all’altro. A cio’ hanno fatto seguito paradigmi di dissolvimento e pulizia. Seguira’ una traslazione rapida al 3D-4D.

Questi flussi di Luce in 5D-7D formano una “rete di entanglement e dissoluzione” per tutte le energie che non sono allineate alle frequenze superiori di Luce, sia individuali che di gruppo, collettive. L’ “Entanglement” in questo periodo di tempo è “permanente”. Cio’ significa che non e’ permessa nessuna via di scampo. Coloro che restano intrappolati verranno presi in carico dopo che la coscienza planetaria si sara’ sufficientemente elevata.

Non c’e’ un periodo specifico a riguardo, ma l’ “entanglement e dissoluzione” deve terminare il 21-12-12.

Si raccomanda di evitare gli estremi di qualunque tipo.

Traduzione raggioindaco – https://raggioindaco.wordpress.com

Viandante dei cieli – 26 Ottobre 2012.   Leave a comment

Saluti dalla Federazione:

Oggi cominciamo col rissumere eventi che hanno portato a questo luogo, in questi tempi, a questo ora. Noi siamo qui e siamo sempre stati la vostra guida, attraverso questi tempi. Siete stati in attesa di cose future, come dovreste. Ora si avvicina l’inevitabile. C’è molto da fare sul vostro mondo, e così poco tempo per farlo.

L’intero pianeta è stato avvolto in un campo di plasma, che è stato recentemente attivato, e agisce per mantenere forme superiori di energia vibrazionale, consentendo alle vibrazioni più scure, più pesanti, ed inferiori di andarsene altrove. Una volta fuori, non possono tornare. È l’inizio della fase finale di purificazione del pianeta. Un ritardo dall’avviarlo subito, è stato adottato per la vostra stazione spaziale, che era in un’orbita troppo vicina, da essere influenzata dal funzionamento di questo campo. Un accordo è stato raggiunto per spostarsi da questa orbita, in modo che la griglia possa essere resa operativa, senza effetto negativo per l’uomo.

Quando questa energia viene attivata, ci si troverebbe sempre meno sotto l’influenza degli Illuminati, sulle vostre faccende quotidiane. In un primo momento non rilevabile dalle vostre masse, alla fine però qualcuno “testa le acque”, e con un atto noto si metterebbe contro le vie degli Illuminati e, in tal modo, troverebbe diversa resistenza, che altrimenti si sarebbe potuto aspettare. Questo rafforzerà più ulteriormente “lo spingere il suo sviluppo”, fino a quando diventa evidente che gli Illuminati, che nessuno poteva osservare o discernere, ma che sapevano sempre presenti, non ci saranno più, o se lo sono, non saranno contrari alle azioni intraprese . Poiché questa conoscenza diventerebbe sempre più diffusa, avanzando sempre più, per il bene di tutta l’umanità, che comincerà a prendere forma nel vostro mondo. In tal caso, si vedrà una valanga sempre crescente di movimenti umani, creati senza ostacoli, verso ciò che tutti voi desiderate, – il prosperare, e l’ essere liberi, l’esplorare, e sentirsi dire e trovare la verità.

Leggi il seguito di questo post »

Cobra: Importante aggiornamento sul progetto di ripristino del mondo.   Leave a comment

Questa e’ l’immediato risultato della fase uno del progetto. E stato inviato a ogni parte coinvolta nel processo di rilascio dei fondi. E’ tuttavia necessario che venga anche diffuso via internet in modo che la popolazione possa leggerlo.

Ci sara’ molto altro da conoscere su questo progetto, molto presto, questa e’ la prima comunicazione immediata e ha bisogno di girare in lungo e in largo ORA poiche’ il tempo disponibile e’ davvero limitato a questo punto:

http://hopegirl2012.wordpress.com/2012/10/29/from-the-people-for-the-people-of-earth-phase-one-how-to/

(Inglese)

Traduzione automatica google qui.

Informazioni di base sul progetto sono a questo link:

http://hopegirl2012.wordpress.com/2012/09/10/this-is-how-we-fix-the-world-by-hopegirl/

(Inglese)

Traduzione automatica google.

.

AGGIORNATO – Cobra: Piccola nota sulla conferenza di Torino.   Leave a comment

Da 2012portal.blogspot.it

29/10/2012

La conferenza di Torino e’ stata assolutamente fantastica! Abbiamo trasformato la pioggia in un una giornata di cielo sereno! Vittoria della Luce!

Le immagini parlano meglio di qualunque parola. Quindi ecco a voi l’UFO che e’ apparso a Mosca esattamente prima che iniziasse la conferenza di questo Venerdi’.

 

 

E questa e’ stata l’alba di Torino il giorno dopo la conferenza:

 

Percepite l’energia !?

– – – –

Qualcuno e’ stato presente alla conferenza ? Commenti ? Registrazioni ? Qualsiasi informazione o commento sarebbero graditi.

r.

Removing the shackles – Frankenstorm: E’ dal vivo, o è registrato?   Leave a comment

Bene …. dove mi trovo, nella zona dei grandi laghi vicino al lago Erie, siamo colpiti con forti venti con raffiche che fanno sbattere le finestre. E la pioggia, ma non più di questo. Quindi posso attestare che dove sono io il clima è decisamente freddo e brutto.

Un commentatore anonimo mi ha mandato un link al live cam at Times Square: http://www.earthcam.com/usa/newyork/timessquare/?cam=tsrobo3

Ho controllato dalle 06:00 EST (il sonno è la mia nemesi) e, mentre è ovviamente umido e ci sono pozzanghere qua e là, non c’è acqua che scorre per le strade, non inondazioni. Le bandiere non si strappano nel vento, le persone sono ora in giro, tranquillamente passeggiando, non lottando nel vento, a nessuno si agita il cappotto, a nessuno vola il cappello ed è ovvio che non piove al momento.

Poi c’è il live della tempesta su The Weather Network. Ecco il link: http://www.youtube.com/watch?v=yXMU2qwCVag&feature=g-all-f

Leggi il seguito di questo post »

Sogno alieno: L’enigma degli Arconti.   Leave a comment

di J. Lash

Traduzione di Anticorpi.info

Gli esseri umani si trovano impegnati in un cammino di consapevolezza momentaneamente interrotto da forze estranee.

Carlos Castaneda – Passi Magici

Tra gli elementi inconsueti della letteratura gnostica, il più strano è certamente quello che concerne gli arconti, figure che rappresentano un vero e proprio enigma.

– Dove possiamo collocare queste strane entità nello ambito dei miti terrestri?

– Sono da considerare entità reali appartenenti ad una specie a sé stante di origine non terrestre?

– Qual è il loro rapporto con ‘Gaia’, l’intelligenza della biosfera del pianeta?

– In che modo tali entità si rapportano alla umanità?

Il nome deriva dal greco archai (origine delle cose e del tempo). Nel mondo classico mediterraneo lo appellativo arconte era utilizzato per indicare il governatore di una provincia oppure – più genericamente – qualsiasi autorità religiosa o governativa. Da qui il plurale, arconti, il quale viene spesso tradotto nei testi gnostici come “le autorità” (Non esiste una parola copta equivalente ad ‘arconte’).

Nella mia abitudine di tentare l’impossibile, propongo tre definizioni, o tre livelli di definizione:

Primo livello: cosmologia.

Nella cosmologia gnostica gli arconti sono una specie di esseri inorganici emersi nel sistema solare prima della formazione del pianeta Terra. Sono cyborg che abitano il sistema planetario (terra, sole e luna), il quale viene descritto come un mondo virtuale (stereoma) in cui si manifesta la proiezione delle forme geometriche emanate dal pleroma, regno dei creatori, gli Dei cosmici.

Gli Arconti sarebbero quindi una vera specie con un proprio habitat, e potrebbero anche essere considerati come entità simili a divinità, ma prive di intenzionalità (libero arbitrio), e mosse da una nefasta tendenza ad allontanarsi dai loro confini per invadere il regno umano. Si narra che gli arconti soffrano di invidia nei confronti della umanità, dotata del libero arbitrio di cui essi sono sprovvisti.

Leggi il seguito di questo post »