Archivio per 18 febbraio 2014

The Brussels Business documentary – Chi controlla l’UE ?   Leave a comment

di Mauro Miccolis

Ogni tempo ha il suo fascismo: se ne notano i segni premonitori dovunque la concentrazione di potere nega al cittadino la possibilità e la capacità di esprimere ed attuare la sua volontà.

A questo si arriva in molti modi, non necessariamente col terrore dell’intimidazione poliziesca,ma anche negando o distorcendo l’informazione, inquinando la giustizia, paralizzando la scuola, diffondendo in molti modi sottili la nostalgia per un mondo in cui regnava sovrano l’ordine, ed in cui la sicurezza di pochi privilegiati riposava sul lavoro forzato e sul silenzio forzato dei molti. (Primo Levi in Corriere della Sera – 8 maggio 1974)

“The Brussels Business” è un documentario uscito recentemente, realizzato dall’austriaco Friedrich Moser e il belga Matthieu Lietaert; ed il è il primo documentario che cerca di far luce sull’influenza delle lobbies nel processo decisionale dell’UE.

THE-BRUSSELS-BUSINESS

Il film è gia uscito nelle sale in Austria e in Belgio, e dovrebbe essere disponibile presto anche in altri paesi europei, ma non ci sono ancora date confermate; su youtube trovate il filmato tradotto in tutte le lingue europee, tranne l’italiano, così mi sono divertito a colmare questa mancanza.

E devo dire che è stato molto divertente, (è il primo film che provo a tradurre e sottotitolare), e anche appagante, in un certo senso; appagante perché molte delle mie intuizioni circa il ruolo di confindustria e della finanza, nella distruzione dello stato, sono confermate e provate ampliamente, così come anche la totale subalternità della classe politica europea ai diktat dell’industria e delle banche,è ormai provata. Dal documentario, emerge inequivocabilmente, che l’europa, l’UE non è un progetto politico, ma piuttosto un progetto imposto da un’oligarchia industriale, economica e finanziaria. Emerge chiaramente come l’UE sia una distopia, partorita da menti disturbate, come solo quella di un CEO di una multinazionale può essere. Il documentario svela la visione fascista del mondo di questa elitè, l’idea stupida di governare il mondo come si governa un’azienda (quello che è buono per le grandi aziende è buono per tutti, dicono questi signori); anzi peggio, di come vorrebbero governare un’azienda. Che l’europa, l’euro, il liberismo economico, lo smantellamento dello stato sociale, non siano cose volute dalla cittadinanza europea; credo che, favoriti dalle tenebre di questa crisi (frutto gioioso del liberismo) sia chiaro proprio a tutti; eppure, c’è ancora una fascia di popolazione, che ancora crede che ci sia un progetto politico dietro, e non la sola, nuda e cruda avidità e fame di un branco di squali. Ecco, questo documentario, una volta per tutte fa capire chi è che comanda in Europa, e cosa vuole questa gente.

Non solo. Questo filmato sia anche da lezione alla stampa italiana, completamente prostrata ai piedi della politica, di confindustria e dei banchieri, imparino da questo filmato come si fa il giornalismo di inchiesta; ma non credo che questo mio suggerimento serva a molto, perché comunque appresa la tecnica, manca quell’ingrediente fondamentale, che ti spinge a combattere contro tutto e tutti per dovere civile : la coscienza.

Voglio anche lanciare un appello circa le prossime elezioni europee : Non votate! E’ l’ultimo messaggio efficace non violento, che possiamo mandare a questi plutocrati; dimostriamo di aver capito tutto, dimostriamo che non vogliamo legittimare la loro finzione di democrazia, la loro dittatura finanziaria. Non votate alle europee. Non votate.

Buona visione.

.

Fonte: http://guardforangels.altervista.org/blog/the-brussels-business-documentary-chi-controlla-lue/

Da: iconicon

Annunci

Cobra: Finestre di opportunità 2014 – fatelo virale !   Leave a comment

Ancora la data del 20 Marzo che avevo previsto io nel 2009 quando scrissi il mio libro.

UnU

– – – –

Contact4

Di: Cobra

Una nuova finestra di opportunità di grande importanza si aprirà presto sulla superficie di questo pianeta.

Le forze Galattiche di Luce stanno guardando a questa finestra di opportunità con grande entusiasmo. Le navi della Confederazione Galattica hanno già iniziato a riposizionarsi più vicino alla superficie del pianeta Terra per essere in grado di trasmettere e allineare intense energie che saranno rilasciate durante questa finestra di opportunità verso la superficie planetaria. Come conseguenza del mio volo nel vicino spazio oltre il velo poche settimane fa e di altre operazioni delle forze di luce, grandi porzioni della griglia eterica degli Arconti sono state già rimosse al punto che alcune persone stanno cominciando a reintegrare un genuino contatto telepatico con la Confederazione e molti stanno cominciando ad avere profonde esperienze spirituali positive con loro.

Di tutte le finestre temporali date fino ad ora per l’Evento, questa ha la maggiore possibilità di successo. La situazione planetaria è molto più conforme ora di quanto non fosse alcuni anni e fino a pochi mesi fa. È necessario capire che viviamo ancora in un universo di libero arbitrio e quindi nessuna garanzia può essere data per il calendario della manifestazione.

La finestra di opportunità si apre al momento della equinozio di primavera e verrà innescata da una occultazione sensazionale della stella regale Regulus da parte di un asteroide 163 Erigone il 20 marzo , poche ore prima dell’equinozio:

http://en.wikipedia.org/wiki/163_Erigone

Il percorso di occultazione passerà proprio attraverso New York City e banchieri della Federal Reserve di New York saranno in grado di vedere la stella Regolo scomparire per circa 10 secondi, nascosta dietro il corpo di un asteroide di 50 miglia, mentre assisteranno all’evento dalle finestre del loro edificio di 33 Liberty Street. Questo sarà un presagio molto potente che si riferirà alla scomparsa della Federal Reserve, perché Erigone (la Dea della Giustizia) occulterà Regolo (il Re del Vecchio Ordine Mondiale):

Leggi il seguito di questo post »

SaLuSa – 7 febbraio 2014.   Leave a comment

salusaMolti progressi sono tuttora in corso per liberarvi dai condizionamenti e le restrizioni, impostevi dalla cabala. Per il momento, ci è utile il sussistere di alcune restrizioni che ci consentono di lavorare per la vostra totale liberazione dal suo dominio. Data la nostra possibilità di vedere tutto quanto accade, noi possiamo sempre precedere di un passo la cabala ed essere in grado di limitarne i controlli su di voi. Per esempio, di recente sono stati fatti molti tentativi per iniziare una nuova guerra mondiale: noi li abbiamo sistematicamente bloccati e continueremo a farlo. Infatti, abbiamo agito in tal senso anche di recente per bloccare l’inizio di ostilità intese ad accendere un nuovo conflitto mondiale. Siate tranquilli che mai una cosa del genere sarà permessa e il nostro impegno garantisce la pace nel mondo.

Per un lungo periodo di parecchi anni, in effetti, la presenza dei nostri velivoli nei vostri cieli vi ha permesso di sentirvi al sicuro. Ormai, ben pochi ignorano la nostra presenza o ci considerano una minaccia per l’umanità. Per molti, moltissimi anni, abbiamo lavorato per guadagnarci gradualmente la vostra fiducia e superare l’immagine negativa, creata per farvi credere che rappresentiamo per voi un pericolo. Di conseguenza, molti di voi accolgono con gioia l’idea di un contatto con noi e sono convinti delle nostre intenzioni pacifiche. In verità veniamo come fratelli e sorelle, uniti attraverso i tempi, dal comune interesse di portare all’Uomo la verità. Finora, chi detiene il potere ha abusato della vostra fiducia, condizionandovi e tenendovi sotto controllo (religioni e potere politico). La cosa più triste, però, è che vi è stato impedito di evolvere e capire chi veramente siete.

Ora le circostanze sono cambiate, perché state iniziando a elevarvi, grazie alle energie che arrivano e che di continuo innalzano il livello delle vibrazioni. State assorbendo sempre più Luce e con essa la capacità di riconoscere la verità. Tuttavia, questo significa anche che l’abisso tra voi e chi rifiuta di prendere in considerazione tale verità, diventa sempre più ampio. Non occorre preoccuparsi per loro perché tutte le anime arriveranno alla verità alla fine del lungo percorso che ciascuna persegue. In verità, ognuno di voi è ora spinto a seguire il proprio percorso, in modo da essere perfettamente pronto a ricevere l’illuminazione che sta per arrivare. Come sempre, siate selettivi pur restando aperti a ogni nuova informazione, perché le rivelazioni che verranno vi apriranno gli occhi su tante cose di cui, intenzionalmente, foste tenuti all’oscuro.

Leggi il seguito di questo post »