Archivio per marzo 2014

Il Primo Creatore commenta la storia del volo 370 e la nostra Lotta della Luce Contro le Tenebre.   2 comments

trascritto da Kathryn E. May, PsyD http://www.whoneedslight.org

( traduzione Ben Boux www.lanuovaumanita.net)

Voglio darvi un aggiornamento sul Volo 370 e lo stato del mondo.

Le famiglie dei passeggeri sono molto infelici con la Malaysia Airlines , perché sentono di essere state ingannate, che naturalmente è vero.

Jacob Rothchild ha offerto di finanziare le loro operazioni poco prima che l’ annuncio che l’ aereo era definitivamente distrutto, e tutti i passeggeri perduti, fosse fatto. La compagnia aerea lo ha fatto senza uno straccio di prova a sostegno della loro affermazione. Alcuni membri delle famiglie hanno visto il comunicato stampa che voi avete diramato, e sono confusi da quello, ma sono disposti a mantenere viva la speranza che i loro cari ritornino.

Come avrete sentito, Rothchild è l’ unico “essere vivente” che ha il diritto di beneficiare del brevetto su alcune tecnologie molto sofisticate, molto nuove, che avrebbero dovuto essere un “punto di svolta” nel mondo delle armi militari. I brevetti riguardano proprio il controllo dell’ arma che ha disabilitato il Volo 370. Ironico, non è vero?, che Rothchild abbia usato l’ arma che gli esperti scientifici sull’ aereo avevano sviluppato, per sbarazzarsi di loro .

Certo, era per il suo vantaggio spazzare via tutti coloro che erano a conoscenza degli intricati meccanismi dell’ arma. Con gli inventori e sviluppatori scomparsi, Rothchild poteva essere sicuro che non ci sarebbero state fughe e di essere senza concorrenza in un mondo che è sempre più difficile controllare. L’ arma è stata utilizzata per disattivare l’ aereo, paralizzando il sistema idraulico. Gli ipersostentatori alari si sono bloccati in una posizione che ha causato all’ aereo una brusca risalita. Noi abbiamo visto il pericolo per i passeggeri, ed abbiamo deciso di intervenire per salvarli. Avevamo una opzione: quella di aprire un portale verso un’ altra dimensione e sbatterci l’ aereo e tutti i passeggeri, illesi, in una dimensione superiore.

Vogliamo che sappiate che tutti i passeggeri sono al sicuro. Essi hanno avuto la possibilità sia di ascendere subito sia di rimanere con i galattici. Alcuni hanno scelto l’ ascensione immediata ( senza passare attraverso il processo della morte ), mentre altri, circa il 75 %, hanno scelto di continuare nel proprio corpo. Dopo un soggiorno nella Terra Cava, ora sono su Venere provando il rinnovamento nelle camere di Luce. Coloro che desiderano tornare sulla Terra potranno farlo con i mentori dopo la Divulgazione. Loro aiuteranno le loro famiglie e gli amici a capire il processo di ascensione e racconteranno al mondo le loro avventure.

Il vascello ( l’ aereo ) sarò trovato nell’ Oceano Indiano, ma non sarà trovato nessun corpo, perché nessuno era sull’ aereo quando è stato ad esso permesso di schiantarsi. I media spendono energie in modo disordinato cercando di spiegare l’ inspiegabile, ma la gente non sarà più disposta ad accettare le loro storie inventate. La ricerca della verità in questa saga rivelerà l’ enorme inganno e le prove falsificate. I popoli non saranno più disposti ad accettare qualsiasi cosa, purché appaia su un programma di notizie. Tra le molte altre cose, questo incoraggerà tutti a sviluppare un maggiore discernimento.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

A Dream From My Heart.   Leave a comment

Marco Missinato & Kristin Hoffman.

.

 

Affermazioni alluccinanti del Professor Franco Berrino.   Leave a comment

 

IL MALATO PRIMA DI TUTTO E’ UN CLIENTE DELLE CASE FARMACEUTICHE E TALE DEVE RESTARE, NON DEVE GUARIRE DEL TUTTO!!

Franco Berrino, direttore dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano, nella sua intervista alle Iene ha fatto la settimana scorsa delle affermazioni incredibili ed allucinanti. Riconosciuto che la Sanità rappresenta l’industria numero uno della nazione italica, ha pure aggiunto che le cure chemio vengono spesso prescritte ed attuate tanto per farlo, tanto per mostrare che si fa comunque qualcosa. Ha concluso ammettendo che se la gente si ammala aumenta il PIL e diminuisce lo SPREAD, allontanando i fantasmi che tormentano il sonno di governo, stato e istituzioni. Buona a sapersi! Le sue dichiarazioni fanno poi il paio con quelle del non meno quotato Umberto Veronesi. Cinquant’anni fa c’era solo un caso di cancro su 30 persone. Oggi si verifica un caso ogni 3, grazie soprattutto alle bistecche, al pollo, al prosciutto e alla mortadella.

Valdo Vaccaro

Cobra – Rivelata la Free Energy – 27/03/2014   Leave a comment

Prometheus

Possiamo confermare che il Fix the World Team ha prodotto un dispositivo di produzione di energia overunity che funziona, denominata Quantum Energy Generator (QEG).

http://hopegirl2012.wordpress.com/2014/03/25/qeg-open-sourced/

http://hopegirl2012.files.wordpress.com/2014/03/qeg-user-manual-3-25-14.pdf

Sarebbe bene che il manuale open source del QEG venga reso virale e che altrettante unità QEG vengano costruite in modo indipendente il più presto possibile.

http://fixtheworldproject.net/start-your-own-qeg-production-unit.html

Il Fix the World Team è alla ricerca di persone capaci o gruppi che possono portare unità QEG ai popoli di tutto il mondo su ogni scala, dalle piccole officine meccaniche ai grandi impianti di produzione.

http://fixtheworldproject.net/contact.html

http://www.gofundme.com/HopeGirlFixtheworldQEG

Le Forze di Luce hanno chiesto che, più gruppi di supporto possibile inizino a costruire le proprie unità QEG il più presto possibile. Il QEG non è l’unico dispositivo overunity che verrà rilasciato. Ci sono molti altri progetti in fase di preparazione dietro le quinte e le reti di produzione e distribuzione organizzati a tutti i livelli, dalle officine meccaniche alle imprese globali. Che Luce sia!

Link originale: http://2012portal.blogspot.it/2014/03/free-energy-revealed.html

Traduzione: RaggioDiLuceVerde – linguaggioceleste.wordpress.com

29 Marzo: No a scie chimiche e OGM !   Leave a comment

Scheda-art.internoB

 

Medico afferma che l’alimentazione crudista fa guarire dai tumori e viene subito licenziata.   3 comments

20140328-085557

Articolo di Marcello Pamio

(Tratto da http://www.disinformazione.it)

Sono passati non molti secoli, da quando i men in black, gli uomini in nero della santa chiesa cattolica e apostolica di Roma, mandavano sul rogo tutte le persone, soprattutto donne, in particolar modo levatrici, cioè le antesignane delle ostetriche che sapevano far nascere, e le erboriste, coloro che sapevano usare le piante medicinali. Chiunque in odore di maligno faceva una triste fine.
Nei nostri giorni le cataste di legna sono andate un po’ fuori moda, vuoi anche per il costo della stessa, eppure il sistema non è cambiato, ad eccezione se vogliamo, della tunica che è passata dal nero ecclesiastico al bianco dei camici ospedalieri…

Oggi l’inquisizione, per così dire scientifica, lavora alacremente forse anche più del passato, con la differenza che nel corso del tempo il sistema si è fatto più intelligente e meno spudorato.
I processi inquisitori, in cui il giudice e l’accusatore sono incarnati dalla stessa persona o istituzione, avvengono utilizzando vari strumenti, tra cui la diffamazione e la calunnia, il discredito per giungere alle minacce e ritorsioni professionali. In tutto questo gioca un ruolo importantissimo lo strumento prìncipe di controllo sociale: i mezzi di comunicazione di massa!

Veniamo ai fatti.

Mercoledì 5 marzo 2014, durante la trasmissione de “Le Iene” su Italia1, è andato in onda un servizio ben documentato su Antonio (“La storia del tumore guarito di Antonio”), un signore malato di tumore al cervello (in metastasi) che è riuscito non solo a bloccare la malattia, ma ad invertire il processo, grazie anche all’introduzione di una alimentazione vegana-crudista.
Questa persona è stata seguita da Michela De Petris, un medico chirurgo specializzato in nutrizione oncologica, che lavora sia privatamente, sia come specialista all’IRCCS San Raffaele di Milano.
Il percorso che questo medico ha fatto intraprendere ad Antonio, è stato un periodo iniziale di alimentazione esclusivamente crudista, soprattutto a base di vegetali a foglia verde per agevolare e permettere una intensa disintossicazione organica, per poi far rientrare lentamente nella dieta, assieme a quelli crudi, anche vegetali cotti.
In soli tre mesi dal cervello gli è sparito un tumore di oltre 2 cm di diametro.

Leggi il seguito di questo post »

tutto-crudo-cucina_GDL

Pubblicato 28 marzo 2014 da raggioindaco in Uncategorized