O. de Rouvroy: “La Scuola di Quarta Dimensione”.   1 comment

fantastic+landscape+HD+567++430932

La Scuola di quarta dimensione

Per preparare la grande Transizione che ci apprestiamo a vivere, il primo punto da considerare è che la vita non è mai statica e che le cose raramente vanno come previsto.

I Maestri spirituali e i chiaroveggenti conoscono le grandi linee del percorso che deve condurci all’Ascensione e al prossimo cambio dimensionale. Ma ogni processo è sempre soggetto a numerose e molteplici interferenze.

È probabile dunque, che il mutamento non si presenti com’era stato annunciato in certe profezie. Il periodo precedente ad esso potrà essere in definitiva molto breve e non accompagnato da cataclismi, né da sconvolgimenti maggiori.

L’inquietudine attuale di un buon numero di persone è soltanto la conseguenza dell’elevazione planetaria del livello di coscienza, e questo risveglio avrà necessariamente delle conseguenze positive e inattese.

È anche possibile che ci desteremo un bel mattino per ritrovarci come dei bimbi davanti ad un mondo tutto nuovo, un mondo completamente diverso da quello che noi conosciamo.

I bambini nati dopo il 2000 avranno d’altronde e senza alcun dubbio un ruolo determinante. Alcuni saranno forse all’origine di un cambiamento dimensionale relativamente pacifico.

In maggioranza, sono antiche Anime karmicamente libere, avendo accettato di venire ad incarnarsi per poterci aiutare nel corso del nostro periplo in vista della multidimensionalità.

Alcuni sensitivi affermano di avere la capacità di controllare psichicamente la Transizione fino allo stato successivo d’esistenza.

Grazie al loro alto grado di Conoscenza spirituale, sarebbero capaci di mantenere, per qualche tempo, l’energia vibratoria di terza dimensione all’interno della quarta, in modo che nessun’Anima si perda durante il Passaggio.

indaco+870793_rebyonok+360+R+r+contr++indigo

Se questi Esseri “liberi” esistono realmente, allora tutto è ormai possibile, compresa la prospettiva di una mutazione più gradevole.

L’assenza possibile di grandi prove e di catastrofi non significa tuttavia la mancanza di sorprese.

È quasi certo che non appena passeremo in 4D (quarta dimensione) cominceremo a captare dei suoni, forme e colori che mai in nessuna occasione avevamo percepito prima, non essendo noi nemmeno al corrente della loro esistenza.

All’inizio di questa inedita esperienza della realtà, molte cose ci sembreranno strane e potremmo rimanerne abbastanza sconcertati. Si potrà davvero parlare di una “nuova nascita”, sia letteralmente che metaforicamente.

Quando nasciamo sulla Terra, siamo molto piccoli e continuiamo a crescere fino all’età adulta, ma tendiamo a credere che una volta arrivati a quel traguardo ciò coincida con la fine della crescita.

Eppure, un corpo umano sviluppato nell’ambito della 3D corrisponde a quello di un bimbo di 4D. Gli uomini e le donne sono infatti molto più alti in quarta dimensione. Un uomo misura in media dai 4 metri ai 4½, e una donna dai 3½ ai 4 metri.

Dopo il Transito, il nostro corpo continuerà a sembrarci solido, esattamente come in 3D, ma se si potesse paragonarlo ad uno di 4D si constaterebbe che invece non lo è affatto. Esso avrà sempre una struttura atomica, ma in forma vibratoria assai più elevata.

Sarà costituito da molta energia e pochissima materia. Vale a dire che la sua densità diminuirà notevolmente e che potremo facilmente attraversare un muro di 3D con un corpo di 4D, pur restando, nella nuova realtà dimensionale, apparentemente compatto e fermo alla sensazione tattile.

viaggio+astrale+flying-dream+567+RQuesta sarà la nostra ultima esperienza di vita strutturata così come l’abbiamo conosciuta fino al presente.
(Dalla 5D, che vivremo poco dopo la quarta, l’esistenza si esprimerà attraverso forme sempre più fluidiche ed eteree. Arriveremo, ad un certo livello della nostra evoluzione, ad essere ovunque simultaneamente, e questo per noi è davvero inconcepibile: Ndt).
Ma dalla 4D, la nostra percezione del tempo diventerà estremamente diversa. Alcuni minuti saranno equivalenti a molte ore in 3D. Pertanto, raggiungeremo il nostro stato adulto in 4D al termine di un periodo che ci sembrerà durare circa due anni o poco più.
Ma il fatto di crescere e diventare grandi in 4D non costituirà più lo scopo della vita come in 3D, perché l’Essere è eterno e l’evoluzione risulta infinita rispetto all’ideale di perfezione che presto acquisiremo.
Secondo il computo temporale di 4D, mancano soltanto alcuni minuti per arrivarci, quindi la prima grande prova sta già per cominciare.
Quando il portale si aprirà completamente su quella dimensione, tutti potranno varcarlo, ma un certo numero non riuscirà a restarvi in permanenza. Infatti, in questa fase, gli individui si scinderanno in tre gruppi principali.
Vi saranno dapprima coloro che supereranno la soglia e saranno pronti per vivere in 4D. Sono quelli che si sono preparati a questa Transizione nel corso degli anni passati, grazie al genere di vita che hanno scelto di adottare.
Poi ci sono coloro che, inconsapevoli di tutto, avranno così paura del cambiamento che rifiuteranno di lasciare la terza dimensione e attraversare il grande vuoto interdimensionale. Di conseguenza, rimarranno temporaneamente nella 3D.
Infine, vi sono quelli che passeranno la soglia pervenendo alla 4D, dove accetteranno coraggiosamente di proseguire l’esperienza ma senza esserne del tutto adatti.
È a questi ultimi che mi rivolgo ora.

astrale+BLD098953+450+contrQuando  gli  Esseri  non  sono  interamente  preparati, portano con sé le loro paure, gli odi e i loro desideri egoistici. Allorché si trovano in un ambiente nuovo e sconosciuto, tutti questi impulsi e rabbie represse cercano di farsi strada dal loro subconscio per esprimersi contemporaneamente.

E siccome non si rendono conto che sono i loro pensieri la causa dell’agitazione, che invece identificano con una minaccia esterna, le loro emozioni negative tendono a prendere il sopravvento.
È per questo che, prima di trovarsi in 4D, tali individui devono assolutamente allenarsi a controllare il loro mentale e sviluppare pensieri d’amore, di bellezza, di pace e di fiducia in Dio.
Allora sarà esattamente così che si manifesterà per loro questo nuovo mondo. Faranno sorgere intorno ad essi un ambiente armonioso e magnifico in modo da sopravvivere senza difficoltà al cambiamento vibrazionale.
Nell’imminente futuro, potremo facilmente rendere tutto reale. Il fatto di materializzare un albero o un fiore, o persino modificare la struttura del nostro corpo diventerà un gioco da ragazzi!
È importante comprendere che noi siamo ciò che creiamo e che è nostro interesse emettere vibrazioni in armonia con ogni genere di vita, indipendentemente da quale dimensione occupi.
Per il momento, questo modo di vedere le cose può sembrare simile ad una speculazione metafisica.
Sarà soltanto dopo essere entrati nella 4D che cominceremo pienamente a renderci conto che tutto ciò che pensiamo, sentiamo e facciamo modella il mondo nel quale dobbiamo vivere.
Quindi, inizieremo a considerare le nostre sperimentazioni attraverso i differenti piani vibratori come delle classi scolastiche.
Dei luoghi dove ad ogni istante del percorso vitale ci verranno date informazioni e nuove conoscenze che potranno essere direttamente utilizzate nel successivo scenario che ci si presenterà.

Non c’è da stupirsi che le remote civiltà evolute che ci hanno preceduto, da Atlantide all’antico Egitto, abbiano sempre considerato i centri iniziatici come delle scuole.

L’iniziazione è soltanto una specie d’esame per oltrepassare l’oscurità del grande tunnel interdimensionale, l’ingresso in un nuovo Ciclo di Conoscenza, e coloro che riusciranno ad entrare in 4D saranno gli Iniziati dei tempi moderni.
 espada+miguel+450+liv+contr
Avranno raggiunto l’accesso al ciclo superiore della Scuola Divina che li condurrà finalmente sino alla regione della Luce Radiante, al mondo meraviglioso di perfezione e di completezza che i Kabbalisti chiamano Ain Soph Aur.
Esiste un “Guardiano della Soglia” all’entrata di ogni dimensione. Se percepisce che siamo pronti a conoscere il piano che egli protegge, allora ci lascerà entrare.
In caso contrario, ci inviterà a ritornare da dove siamo venuti. Così accadono le cose ai confini delle dimensioni e siamo noi stessi che abbiamo creato tali Custodi.
Fintantoché rimarremo schiavi dei nostri impulsi più negativi e delle emozioni inferiori, nessun “Guardiano della Soglia” acconsentirà a farci passare!
Ad ogni salto quantico verso una nuova dimensione, il nostro corpo muta rapidamente in un altro simile, ma riconfigurato, e dunque diverso da numerosi punti di vista.
I cambiamenti, quindi, che sperimenterà ci sembreranno talmente naturali che non vi presteremo nemmeno la più piccola attenzione!
Poco dopo il Passaggio, la nostra vita riprenderà il suo corso “normale”. Acquisiremo rapidamente la conoscenza e la saggezza necessarie per vivere infine in 5D, che è il vero inizio del viaggio a ritroso verso Dio.
Frattanto, gli occhi dell’Universo continuano ad essere puntati su di noi; delle grandi Anime ci proteggono e i nostri Fratelli Galattici ci osservano costantemente.
Diversi sistemi stellari stanno già per congiungersi col nostro, in questo stesso momento. La terza e la quarta dimensione cominciano a unificarsi tra loro.
Paesaggio+fantastico+374114-567+liv+contr

Alti e bassi livelli di frequenza vibrano ormai insieme nel nostro spazio planetario, accessibili contemporaneamente alla coscienza dell’intera Umanità.

Potremo tutti uniformarci ai più rapidi ritmi vibrazionali e questo risveglierà il nostro potenziale per visualizzare differenti presenze nel Cielo.
Nuove stelle e numerosi pianeti saranno prossimamente visibili agli uomini, alle donne e ai bambini dalla superficie della Terra. Presto potremo contemplare questa maestosità in tutto il suo splendore.
Nei prossimi mesi, nuove formazioni inizieranno a comparire mostrandosi ad intermittenza. A volte entreranno nel nostro campo di percezione, per eclissarsi in altri momenti.
Tutto ciò è in procinto di prodursi perché le barriere tra le dimensioni stanno già scomparendo. È uno degli aspetti della grande Trasformazione che precederà l’avvento della Nuova Era.
Queste barriere sono come dei veli che diventano sempre più sottili. Adesso, impediscono ancora il passaggio alla maggior parte di noi da un piano all’altro. Ma un numero sempre più importante di Esseri di ogni razza e nazione è ormai in grado di oltrepassarle.
Ed è bene che anche noi ci preparariamo a compiere il salto nel miglior modo possibile, quando verrà il nostro turno. Tra poco, per ogni dove, vedremo gente che si domanderà che cosa è reale e che cosa non lo è.

multiverso+714WFgEWV2L+567+Rrrr+col+liv+contr++SL1428_I popoli cercheranno di sapere se potranno toccare ciò che si presenterà davanti ad essi, se quello che udranno proverrà dalle loro orecchie o se quanto vedranno apparterrà veramente al loro mondo.

Anche gli alimenti cominceranno a non avere più lo stesso gusto di prima! Scoprirete, per esempio, che la maggioranza dei “vini pregiati” sarà, in fin dei conti, del tutto priva di finezza.
Oppure, che certi quadri di cosiddetti Maestri della pittura contemporanea vi appariranno bruscamente orribili.
Vi domanderete come l’Umanità abbia potuto cadere così in basso per estasiarsi davanti a tali croste e accordar loro la benché minima valutazione, quando un fiore che si apre il mattino al primo raggio di sole si trasforma in uno spettacolo di magnificenza vera.
Con il sentire inerente alla 4D, alcune opere del periodo blu di Picasso continueranno a meravigliare, mentre la maggior parte delle sue creazioni più recenti saranno infine percepite per quelle che sono in realtà: degli oscuri distributori di dollari, da incubo.
È in ogni caso la Natura che diverrà la principale fonte di ispirazione artistica.
Pure le frequenze temporali cambieranno. Esse potranno tanto accelerarsi quanto rallentare, e questo costituirà un ulteriore motivo di sconcerto.
Sarà come se tutti gli strumenti, che abitualmente ci servono per misurare il tempo dedicato ad ogni nostra attività, non funzionassero più. E per qualche periodo, ciò diventerà per tutti, causa di grandi difficoltà.
Questi mutamenti di dimensione e di frequenza vibrazionale sono stati programmati e pianificati da lungo tempo, e quando si verificheranno, non ci sarà più alcun ritorno possibile.
Saremo un po’ simili ai pulcini che la chioccia spinge fuori dal nido. All’inizio, avremo timore per la nostra avventura esterna. Ci sembrerà qualcosa di affascinante e spaventoso insieme.

pulcini+e+chioccia+psu+450+contr

Ma non appena avremo preso slancio e imparato a volare in sicurezza, non potremo più ritornare a concepire il piccolo soffice nido dalle forme statiche del mondo antico.

Dovremmo tutti prendere coscienza che un cambiamento importante e molto radicale sta per prodursi. L’espressione ”Grande Trasformazione” è davvero quella che meglio caratterizza i mesi che stiamo per attraversare.
Le mutazioni che vivremo sono così profonde che in seguito più nulla sarà comparabile alla realtà nella quale ancora adesso la maggioranza si identifica. Al punto che diventerà molto complicato per gli uomini di domani, comprendere quelli di oggi, per come tutto sarà diverso.
Quando gli stravolgimenti verranno, per molti sarà come entrare in una sorta di caos! Per tale motivo, è più che mai necessario rafforzare la nostra connessione con quello che ci siamo abituati a chiamare il nostro Sé Superiore, la nostra Voce Interiore o la nostra Guida.
Si tratta infatti dell’Energia o Scintilla Divina che ognuno può chiamare come meglio crede. È semplicemente il Vero Aspetto di noi stessi che ignoravamo e che ora viene messo in luce.
Esso è legato ad un’ottava frequenziale molto più veloce e sottile di quella che il nostro corpo fisico utilizza ancora in questo momento.
È davvero essenziale arrivare a percepire questa Voce; cercare di stabilire un contatto ed iniziare ad ascoltarLa. La capacità di vedere al di là dei nostri cinque sensi dovrà essere rapidamente acquisita da ciascuno di noi.
Diventerà, tra non molto, il nostro solo Faro di riferimento. Sarà la nostra Guida e ci indicherà ciò che dovremo fare, quando farlo e in presenza di chi.
La maggior parte delle esperienze con le quali ormai saremo messi a confronto, aspettando la venuta dell’Era Nuova, non avrà altro scopo che aiutarci ad accedere a questo Sistema Direttivo interno.
Holeman+Daniel+B.+H110KnowThyHeartTempleNight-567+r+liv+contr
Daniel Holeman

Scoprendo così la nostra propria Guida, svilupperemo anche la nostra intuizione e sapremo subito quali sono i campi nei quali sarà necessario addestrarci. Questo permetterà di “aprirci” veramente, conoscerci all’interno e liberarci definitivamente.

Inoltre, ci sono vari strumenti che verranno al più presto messi a nostra disposizione con l’obbiettivo di ridestare il nostro intuito. Faciliteranno il risveglio delle nostre facoltà telepatiche e il passaggio alla Conoscenza reale.
Per il momento, ciascuno tende ancora a rimanere chiuso in se stesso, a trafficare in casa Sua, ad interessarsi al mondo attraverso il Suo computer, a badare a Sua moglie o a Suo marito o ai Suoi figli e a cercare di mettere da parte il denaro per la Sua vecchiaia.
Ma nell’imminente futuro, ci sarà una tendenza particolare. Dappertutto sorgeranno centri in cui le nuove energie spingeranno le persone a riunirsi in gruppi e ad operare insieme per questo risveglio interiore.
Siamo tutti capaci, senza eccezione, di sviluppare queste potenzialità. È un dono che possediamo dentro di noi. Ognuno è in grado di frantumare i suoi blocchi interni e manifestare tale dono. Diventerà facile sentire le energie, averne l’accesso e trovare il Vero Cammino spirituale.
Noi dobbiamo accettare questo; non rinserriamoci nel nostro intimo, dicendo che non vi arriveremo mai, che gli altri potranno pervenirvi ma non noi, perché siamo troppo vecchi o troppo giovani, troppo stanchi o troppo affaticati, oppure troppo fatalisti o assorbiti dai nostri affari.
Questo accadrà come a tutti gli altri! E dovremo essere pronti ad accettarlo. Sarà come se ricevessimo un meraviglioso regalo. Basterà solamente tendere le braccia e aprire le mani perché quel dono ci venga offerto.
In molti continuano ad essere persuasi che questo tipo di percezione, l’ingresso alla vita interiore, sia riservata ad un numero molto piccolo di persone e non riguarderà mai le moltitudini. Ma ormai non è più così.
Tale immenso Cambiamento è voluto ed ha la sua ragion d’essere; è il risultato di un Progetto che è stato tracciato perfettamente dal Grande Pianificatore.
Foto+di+Mark-Weller-and-John-Rummel-Lighthouse-Photo+567
Foto di Mark Weller e di John Rummel

Tutto è programmato in questo piano, tutto è meticolosamente orchestrato, anche i tentativi di manipolazione dei nostri predatori, come l’incompetenza dei nostri governanti attuali e la furia degli elementi quando si scatenano.

Tutto è al suo posto, tutto arriva all’ora giusta e tutto deve permettere all’Umanità di sviluppare il suo potenziale interiore.
Man mano che gli sconvolgimenti cominceranno a precipitarsi sulla Terra, noi riceveremo sempre più informazioni. Esse ci saranno preziose e riguarderanno ogni aspetto della nostra vita quotidiana.
Avremo tutti la necessità della connessione con la nostra Guida interiore per attraversare certe peripezie. Per tale motivo, è veramente vitale lavorare sin da ora all’attivazione di questo contatto interno.
Più il tempo passerà e più noi saremo toccati dalla bellezza del mondo spirituale. Il Risveglio dell’Essere, di quella Governance intima, ci apporterà una sensazione di conforto e di sicurezza.
Saremo consapevoli di poter costruire poco a poco in noi un sistema efficace di protezione. Ci sentiremo indirizzati verso ciò che di migliore esiste per noi, mentre percepiremo di essere in armonia con il Piano Divino.
Pensiamo che la nostra Guida interiore sarebbe felice, finalmente, di poterci illuminare. Via via che i veli si dissolveranno, scopriremo i lati meravigliosi di noi stessi di cui ignoravamo l’esistenza.
Diventeremo rapidamente un Nuovo Uomo o una Nuova Donna, capaci di vivere sulla Nuova Terra e partecipare all’Avvento della Nuova Era.
Traduzione: Sebirblu.blogspot.it

Fonte: erenouvelle.fr

Annunci

Una risposta a “O. de Rouvroy: “La Scuola di Quarta Dimensione”.

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Articolo…BELLISSIMO!!!!!!! GRAZIE😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: