Dichiarazioni choc di Scilipoti: Si cancelli il segreto di stato sulle Scie Chimiche!   Leave a comment

Domenico Scilipoti, senatore forzista laureato in medicina e chirurgia, specializzato in ginecologia e agopuntura, sostiene in una interrogazione parlamentare al presidente del Consiglio e ai ministri della Salute, dell’Ambiente e della Difesa la teoria del complotto delle scie chimiche. Dichiara:

“Il governo cancelli il segreto di Stato sulle cosiddette scie chimiche e faccia cessare le operazioni aeree militari che determinano danni ambientali e alla salute delle popolazioni dei territori interessati”.

Così dopo la desecretazione delle audizioni del pentito Schiavone che hanno permesso di individuare i traffici di rifiuti nella terra dei fuochi e la richiesta di declassificare gli atti riguardanti la morte di Ilaria Alpi, adesso il senatore di Forza Italia torna a chiedere l’abolizione del segreto di stato sulle scie chimiche con lo scopo di svelare accordi internazionali tutt’altro che sicuri con notevoli danni al pianeta e alla cittadinanza.

Aggiunge in seguito:

“Si tratta di un’interrogazione che avevo già presentato nella scorsa legislatura ma che è rimasta lettera morta.La ripropongo perché le problematiche generate da queste scie chimiche, in cui si rintraccia l’uso di metalli, polimeri, silicati virus e batteri, possono provocare seri danni all’uomo e all’ambiente. A mio avviso si configura la lesione di diritti sanciti dalla Costituzione”.

SCIE CHIMICHE: SCILIPOTI CHIEDE L'ABOLIZIONE DEL SEGRETO DI STATO

“Nel 2002 l’Italia (nella persona di Vittorio Prodi) e gli Usa hanno sottoscritto un accordo bilaterale sulla ricerca climatica; nel2003 l’ex ministro Martino autorizza le forze Usaf a sorvolare gli spazi aerei italiani.”

“Bisogna sapere che i sorvoli aerei ad alta quota generano piogge chimiche con il risultato di cambiare il Ph dei terreni. E’ necessario quindi chiarire con esattezza quale influenza le scie chimiche hanno sulla salute degli italiani, pubblicando i risultati delle ricerche epidemiologiche relative alle malattie dell’apparato respiratorio, alle allergie dovute a intossicazione da metalli e alle malattie degenerative come l’Alzheimer. A tal fine, togliere il segreto di Stato su tali operazioni sarebbe decisivo. Mi auguro che il governo non eluda le problematiche richiamate”.

Con questa ulteriore testimonianza non si può più nascondere la testa sotto la sabbia.

Fonti

http://www.agenparl.it

http://www.ilquotidianodellazio.it

http://www.dionidream.com

http://ununiverso.altervista.org

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: