Il Volo 370 sarà la pagliuzza che spezzerà la schiena della Cabala?   Leave a comment

cabal_camel

Nota: L’articolo originale LINK è composto in 4 parti, questa è la prima, non so se mi sarà possibile tradurre le altre che sono molto interessanti ma, per quanto riguarda il Volo 370 scomparso si parla più o meno degli argomenti di cui abbiamo già parlato Link. Raccomando comunque a chi ne ha la possibilità di leggere tutte le 4 parti. – Ununiverso

Di: David Wilcock

Volo 370 avrebbe potuto diventare l’attacco terroristico più devastante nella storia. Potrebbe questo Boeing 777 – o uno uguale – essere utilizzato per uccidere i capi delle migliori 53 nazioni sulla Terra?

Perché c’erano 20 scienziati con enormi segreti sul volo 370 – e qualche gruppo potrebbe aver ritenuto fosse assolutamente necessario fermarli?

Uno dei passeggeri del volo 370 ha inviato correttamente un messaggio che indica di essere stato tenuto in una “nave-prigione” presso la più grande base militare US/UK nell’Oceano Indiano – e che gli altri passeggeri erano ancora vivi?

I poteri segreti che gestiscono il complesso militare-industriale, il sistema bancario della Federal Reserve e le nazioni occidentali chiave – vale a dire la Cabala o “Illuminati” – potrebbero aver cercato di mettere in atto il massimo golpe della storia. Per fortuna, non ci sono riusciti.

Se il loro piano fosse riuscito, sarebbe diventata la storia che definisce il nostro tempo – e quasi certamente sarebbe iniziata una guerra mondiale.

Fortunatamente, il gruppo sfuggente ombra che è stato probabilmente responsabile di questo “pasticcio” potrebbe essere sull’orlo di una vera sconfitta.

Se non abbiamo paura di loro e siamo abbastanza coraggiosi da esaminare con obiettività le prove, il volo 370 potrebbe essere la pagliuzza che spezza la schiena della Cabala.

[NOTA: Questa è la versione iniziale. Ulteriori modifiche potranno arrivare entro le prossime 24 ore. Controllate .]

[Re – immaginato Cabal grafica di David Wilcock , divinecosmos.com ]

I CATTIVI SONO REALI – MA LO SONO ANCHE GLI EROI

Non troverete alcun sarcasmo cinico, destino o disperazione qui. Questo non è “paura porn”. Ci sono già un sacco di queste cose.

Questa è una storia di speranza – dove “uniamo i puntini” e scopriamo che ora stiamo assistendo alla sconfitta del più grande cattivo di tutti i tempi.

E’ una storia complicata, con una varietà di colpi di scena sorprendenti e si trasforma; e non mai minimamente noiosa.

Le dimensioni di questa indagine e il numero di grafici, ha richiesto che noi la dividiamo in almeno due parti. Questa è la prima di quelle parti.

Non troverete la prova chiara e convincente che la Cabala esiste. Potrete anche conoscere una vasta alleanza internazionale che sta lavorando per sconfiggerli.

Finora, tutto questo sta accadendo dietro le quinte, con alcuni titoli che suggeriscono che grandi misteri sono al lavoro. Che può tutto cambiare presto.

Quando la verità verrà finalmente fuori, gli ultimi 300 anni di storia del mondo – almeno – potrebbero presto essere visti in modo molto diverso da quello che sono oggi; e avremo un mondo molto più felice.

LA FEDE NEL “NUOVO ORDINE MONDIALE ” E’ DIVENTATA IL NUOVO SCOOP

Certo, può essere molto sconvolgente immaginare una cricca di persone assetate di potere che vogliono creare un “Nuovo Ordine Mondiale”, di dominio e di controllo totale.

Nel caso pensiate che questa è una convinzione di una “frangia”, relegata a “pochi pazzi su internet “, ripensateci.

Appena un anno fa, un enorme 28 per cento degli elettori americani – tra cui il 38 per cento dei repubblicani – ha detto ad uno sconosciuto anonimo sul telefono che credono che esista una Cabala.

In particolare, erano d’accordo che una “segreta elite al potere con un’agenda globalista stesse cospirando per governare finalmente il mondo attraverso un governo mondiale autoritario, o un Nuovo Ordine Mondiale.”

Dal momento che questi risultati sono stati presentati nei giorni di cielo azzurro di beata ignoranza, prima delle informazioni che sono fuoriuscite sull’NSA, possiamo facilmente supporre questi numeri da allora sono raddoppiati.

Ciò significa che ora il 56 per cento degli elettori americani e il 76 per cento degli elettori repubblicani credono che un “elite di potere segreto “sta” cospirando per governare il mondo.”

La lezione qui è evidente. Secondo il censimento 2013, ci sono 316 milioni, 128 mila 839 persone che vivono in America oggi .

Se queste percentuali valgono al di fuori del pubblico di voto , quindi 88 milioni, 516 mila e 74 americani credevano nella Cabala, prima l’informativa NSA fosse emersa.

Questo non è affatto un piccolo gruppo . 88,5 milioni di americani è una “massa critica”.

Una volta che noi consideriamo quanto diffuse queste credenze sono al di fuori degli Stati Uniti, vediamo che almeno centinaia di milioni, se non ben oltre un miliardo di persone che credono in un “elite di potere segreta”.

SEMPRE Più PERSONE CREDONO IN UN INTELLIGENZA SUPERIORE CHE LAVORA IL NOSTRO MIGLIOR BENE

Il 92 per cento degli americani ha detto a Gallup di credere in una qualche forma di Dio, nel 2011 . Questa è la stragrande maggioranza, nonostante quello che gli scettici dicono spesso.

Quell’”otto per cento ” è molto bravo a fare sembrare che tutti sono d’accordo con loro – come quando scrivono commenti feroci su YouTube e Facebook.

Come può ognuno in questa maggioranza del 92% fondere il concetto di una Cabala mondiale alla ricerca di potere nelle loro credenze spirituali esistenti?

Quando si comincia a leggere su queste trame scellerate, può sembrare come se non ci fosse via d’uscita. Possiamo avere un’incredibile paura, ansia e persino attacchi di panico.

Tuttavia, ci sono molte più persone che credono nella Cabala di quante ce ne sono nella Cabala stessa – compresi i dipendenti che hanno assunto per spiarci.

Insieme, siamo molto più grandi e più forti di questi bulli nel parco giochi.

Una delle mie preferite analogie è: se 99 persone stanno morendo di fame in una stanza sigillata, e una persona è seduta su una montagna di cibo, prima o poi questo sarà rovesciato.

Egli può trasportare tutte le armi che vuole, ma è ancora solo una questione di tempo prima che la gente si organizzi contro di lui.

L’INFAME PREVENTIVO DI SARAH MCLENDON

Sarah McLendon ha sentito una rara confessione di quanto sia davvero forte – e temuto – il pubblico da parte un membro anziano della Cabala nel 1992.

Sarah era la “grande dame” di giornalisti accreditati alla Casa Bianca al momento – la decana , di arruolare un’altra parola SAT alla nostra nobile causa.

Sarah McLendon era lì ad ogni conferenza stampa alla Casa Bianca. Lei era molto spigliata, altamente rispettata e aveva intervistato tutti i presidenti a partire da Eisenhower .

Aveva un modo aggressivo di mettere in discussione le cose che fece “rizzare i capelli” sulla testa del presidente Eisenhower, per esempio.

Eccola quando era già un giornalista affermato, che intervista il presidente John F. Kennedy :

L’INCONTRO CON SARAH IN UN OCCAZIONE IMPORTANTE

Mi sono seduto direttamente dietro Sarah al Briefing Disclosure Project Executive Summary per vip e membri del Congresso il 10 maggio 2001 a Washington , DC.

Certo sapevo quello che stavo facendo, lei era una leggenda – e sono riuscito ad arrivare ad avere una bella conversazione con lei in un’occasione così importante.

Questa è stata anche la mia prima conoscenza con un folto gruppo di addetti ai lavori che avevano lavorato per il complesso militare-industriale del governo in programmi top-secret.

Avevo lavorato cinque anni allo scopo di diventare un personaggio pubblico – ed ero riuscito ad incontrare la maggior parte di tutti gli addetti ai lavori che si erano presentati a questo evento .

Il Disclosure Project è stato organizzato dal dottor Steven Greer, ed ha messo insieme i 39 migliori informatori pronti a testimoniare davanti al Congresso sugli UFO.

Il Disclosure Project ha ricevuto una copertura generosa nel mondo dei media, come si può vedere sul loro sito qui – poco dopo che si è verificato l’evento.

LO SCORSO ANNO TUTTO E’ FINALMENTE DIVENTATO UN FILM PROFESSIONALE

Sono anche apparso nel documentario Amardeep Kaleka del 2013 che parla di SIRIUS. Greer ha confermato la mia presenza al briefing del 2001 in una trasmissione radiofonica che abbiamo fatto insieme.

Il debutto di SIRIUS è rimasto in cima alla lista più popolari su Huffington Post per diversi giorni – dovuto in non piccola parte alla sorpresa del pubblico nel vedere la foto di un presunto cadavere ET.

Ho riassunto il contenuto del film in un articolo che ho scritto dopo la prima. La Cabala è stata brillantemente esposta nel film.

Il piccolo umanoide era decisamente biologico.

I test del DNA dal principale esperto Dott. Garry Nolan ha rivelato che era simile a quello umano, ma era di circa l’11 per cento diverso da noi.

Sarah McLendon sapeva che c’erano molti segreti – e che continuavano a metirici.

Senza il suo potere politico, il Disclosure Project non sarebbe mai avvenuto nel National Press Club .

L’INCONTRO CON SARAH

Quando ho incontrato Sarah al Disclosure Project, era in una sedia a rotelle, ma era ancora piena di vigore; estremamente ottimista e allegra.

Eccola con l’ex presidente Bill Clinton qualche anno prima che la incontrassi.

IL SERVIZIO NEWS MCLENDON

Sarah ha stabilito la newsletter bi- settimanale McLendon News Service nel 1946, come il suo necrologio 2003 The Guardian ha rivelato:

Storia del McLendon News Service

http://www.theguardian.com/media/2003/jan/16/pressandpublishing.guardianobituaries

McLendon è cresciuto a Tyler, Texas e si è laureato dal junior college locale prima di passare alla University of Missouri famosa scuola Pulitzer del giornalismo .

Ha iniziato a lavorare nel 1931 per due giornali, uno a Tyler e uno a Beaumont, Texas. Nel 1944 si trasferisce all’ufficio di Washington del Philadelphia Daily News.

Due anni più tardi fonda il proprio servizio di notizie per tutta una serie di piccoli giornali del Texas, che fornisce una newsletter bisettimanale su Washington, piena di gossip politico e dentro la droga per i documenti che il loro corrispondente a Washington non poteva permettersi.

Lei ha anche fatto una trasmissione radiofonica, ripresa da ben 1.200 stazioni radio.

SARAH FA UNA DOMANDA POTENTE – E OTTIENE UNA RISPOSTA ANCORA PIÙ POTENTE

Nel McLendon News Service in un colloquio del giugno 1992, lei ha fatto a George HW Bush una domanda pungente:

“Cosa faranno le persone se mai dovessero scoprire la verità sull’Iraq-gate e l’Iran-Contra?”

Forse disarmato dalla sua signorile ospitalità del Sud, la risposta infame di Bush senior ha tradito un momento di sorprendente verità:

“Sarah, se il popolo americano dovesse mai scoprire ciò che abbiamo fatto, ci inseguirebbe per la strada e ci lincerebbe”.

LT . COMMANDER ALEXANDER MARTIN FATTO IN MODO CHE LA FRASE LYNCH MOB – “andasse virale” NEL 1995

Non tutto stampato nel McLendon News Service finì sui giornali – ovviamente. Questa citazione di certo non l’ha fatto.

Tenente Comandante Alexander Martin (almartinraw.com), che una volta ha testimoniato in udienze Iran-Contra, ha rivelato pubblicamente di aver letto questa citazione nel bollettino di Sarah.

Martin ha raccontato questa storia sul programma di Radio Free America di Tom Valentine, quando è stato ospite il 10 luglio 1995.

Tom Valentine ora scrive per Veterans Today. Al Martin mantiene ancora il suo sito web, Al Martin Raw.com .

La mentalità linciaggio è la cosa peggiore che potremmo fare

Vivamente sconsiglio questa violenta mentalità “linciaggio”. E’ la cosa peggiore che potremmo fare.

Gran parte della Cabala è composta a compartimenti, il che significa che i membri di livello inferiore non hanno idea di quello che succede in alto.

Questo è stato rivelato da ex- informatore NSA Jim Stone nel maggio 2012, di cui sentiremo molto di più di seguito.

Ex informatore NSA Jim Stone in compartimentazione

http://www.jimstonefreelance.com/compartmentalization.html

C’è qualcosa di cui sono sicuro che la maggior parte delle persone non si renda conto quando parla della NSA, CIA, FBI, ecc.

E cioè che le persone che lavorano per queste agenzie non sono autorizzate a conoscere lo scopo del loro lavoro.

Un governo tirannico cercherà sempre persone oneste e le userà per fare il male, riducendo le loro informazioni ….

[ loro soltanto] comprendono una piccola parte della missione totale, e la ragione data loro è che così che un individuo non può vedere ciò che sta accadendo dall’inizio alla fine e poi vendere il tutto al “nemico”.

Il loro campo di conoscenze è limitato a un piccolo pezzo del lavoro o “scomparto”. Questa restrizione di informazione si chiama compartimentazione ….

La cabala sa che siamo più forti di loro

Quindi, di nuovo, etichettare molte migliaia di persone come “Illuminati” e richiedere immediata, la giustizia è un’altra forma di atrocità di massa – e deve essere evitata.

Sto solo condividendo citando il “linciaggio” di Bush qui per suggerire che la Cabala sa che il pubblico è molto più forte di loro- una volta che la verità viene fuori.

Alcuni addetti ai lavori mi hanno detto che la Cabala ha piani a lungo termine in atto per fuggire, in massa, al primo segno che tutto distrutto.

Che cosa può essere stata la “verità sull’Iraq-gate” che ha reso George HW Bush così preoccupato?

Il Tenente Comandante Al Martin potrebbe aver trovato una risposta – quello che l’amministrazione Bush prevedeva di fare nella guerra del 2003 era anche peggio della prima.

LA TESTIMONIANZA SHOC DI AL MARTIN

Il Tenente Comandante Al Martin rilasciava una grande quantità di informazioni classificate di alta qualità, quando leggevo attivamente il suo sito tra la fine degli anni 90 e l’inizio del 2000.

Nel 2003, le fonti di Martin hanno rivelato che la Cabala ha inviato una squadra della CIA per piantare WMD (Armi di distruzione di massa) in Iraq – proprio dove Donald Rumsfeld ha detto che sarebbero state trovate.

Bush e Rumsfeld Quotes su WMD in Iraq

http://www.democraticunderground.com/discuss/duboard.php?az=view_all&address=104×457693

“I nostri funzionari dell’intelligence stimano che Saddam Hussein aveva i materiali per produrre fino a 500 tonnellate di sarin, mostard e gas nervino VX .”

– George W. Bush, 28 gennaio 2003

“Sappiamo dove sono. Sono nella zona intorno a Tikrit e Baghdad.”

– Donald Rumsfeld, 30 marzo 2003

INTERVENTO DIVINO?

Se fossero state trovate quelle armi, potremmo aver avuto la ” III Guerra Mondiale in Medio Oriente” – ed essere finiti su una linea temporale molto diversa.

Secondo fonti di Martin, la squadra di 100 persone della CIA con il compito di piantare questi materiali mortali è stata uccisa in un accogliente incidente di fuoco amico.

I soldati che li hanno attaccati a quanto pare non avevano idea di cosa comportasse la loro missione – o almeno non erano stati informati al riguardo.

Gli agenti della CIA che stavano per piantare le WMD sono stati fatti scomparire, dopo che i soldati dell’esercito sono stati allertati di un altro dei loro piani.

Gli agenti erano anche lì per rapinare banche irachene, musei e palazzi reali di Saddam di tutte le loro ricchezze dopo l’invasione dell’Iraq nel 2003.

Questa storia è stata coraggiosamente coperta dal Daily Times Monitor, un media mainstream in Pakistan, il 13 agosto 2003. Ma non dappertutto.

Leggiamo un po’ di quell’articolo

Questo può sembrare pazzesco – soprattutto se fate parte della minoranza che sta per scomparire di quelli che vogliono ancora credere in un governo e ai media più o mono benevoli.

Tuttavia, due militari di alto grado – Nelda Rogers e Al Martin – hanno rischiato la loro vita per divulgare questa storia.

Gli Stati Uniti hanno cercato di impiantare armi di distruzione di massa in Iraq e non ci sono riusciti: Informatore

https://web.archive.org/web/20031203043243/http://www.dailytimes.com.pk/default.asp?page=story_12-8-2003_pg1_9

Secondo un impressionante rapporto scritto da un pensionato della Marina Comandante, veterano da 28 anni del Dipartimento della Difesa(DoD), la sicurezza dell’amministrazione Bush di trovare armi di distruzione di massa in Iraq era basata su di un piano della Central Intelligence Agency (CIA) piano per ” impiantare” WMD all’interno del paese.

Nelda Rogers, il denunciante del Pentagono, sostiene che il piano fallì quando la missione segreta è stata erroneamente colpita dal “fuoco amico”, secondo il rapporto Ambientalisti Contro la Guerra.

Nelda Rogers è veterano da 28 anni per il ministero della Difesa. Lei è arrivata ad essere così preoccupata per la propria sicurezza che ha deciso di raccontare la storia di questo ultimo fiasco CIA-militare in Iraq.

Secondo Al Martin Raw.com, “la signora Rogers è il numero due nella catena di comando all’interno di questo speciale ufficio di intelligence. Si tratta di un’unità debriefing (link per il significato: http://it.wikipedia.org/wiki/Debriefing) dieci persone all’interno dell’ufficio debriefing centrale per il Dipartimento della Difesa . “….

La signora Rogers riferisce che questa squadra particolare di copertura era presidiata da ex personale militare e “l’unità è stata pagata attraverso il Dipartimento dell’Agricoltura al fine di nasconderlo, cosa che è molto comune”.

Secondo Al Martin Raw.com, “il Dipartimento Agricoltura è stato spesso usato come un ufficiale pagatore per conto della CIA, DIA, NSA ed altri”.

MAGGIORI DETTAGLI SUL FUNZIONAMENTO STESSO – E come sono stati fermati

Mentre andiamo avanti in questo articolo stupefacente, scopriamo che 100 persone sono state coinvolte in questa operazione segreta – e nessuno di loro è sopravvissuto.

Gli Stati Uniti hanno cercato di impiantare armi di distruzione di massa in Iraq e non ci sono riuscito riuscita: informatore

https://web.archive.org/web/20031203043243/http://www.dailytimes.com.pk/default.asp?page=story_12-8-2003_pg1_9

Secondo il racconto Al Martin Raw.com, un altro aspetto della relazione della sig.ra Rogers ‘ riguarda una operazione segreta che doveva individuare i beni di Saddam Hussein e la sua famiglia, compresi contanti, lingotti d’oro, gioielli e varie antichità di pregio.

Il problema è diventato evidente quando “l’operazione in Iraq, che coinvolgeva 100 persone, le quali a quanto pare ora sono morte, dopo aver ceduto al cosiddetto’ fuoco amico’.

“La portata di questa operazione comprendeva la penetrazione nella Banca centrale irachena, in altre grandi banche commerciali a Baghdad, nell’Iraqi National Museum e alcuni palazzi presidenziali, dove sono stati secretati denaro e lingotti.”

“Hanno identificato circa 2 miliardi di dollari in contanti, altri 150 milioni di dollari in euro, in banconote fisiche e circa altri 100 milioni di dollari in valuta estera diversi che vanno da Yen a Sterline britanniche”, riferisce Al Martin.

“Queste persone sono morte, per lo più nello stesso luogo a Baghdad , presumibilmente a causa di un missile cruise o una combinazione di missili e bombe che sono andate fuori strada,” Martin continua .

“Ci furono presumibilmente 76 che morirono e gli altri 24 morirono attraverso un tipo di ‘fuoco amico, ‘identità fraintesa’ e per alcuni di loro, la loro ubicazione è semplicemente sconosciuta.” …

“Questo è stato un contingente di agenti della CIA/DoD , ma era davvero la CIA che pasticciato”, ha detto la signora Rogers ….

“Il personale CIA avrebbe dovuto occuparsi della situazione” Martin continua .

“Avevano un particolare aeromobile ‘nero’ per far sparire [la refurtiva]. Ma niente di tutto quello è successo, perché l’esercito americano regolare americano si è presentato, ha inciampato su di esso e tutti i soggetti coinvolti hanno dovuto affrettarsi.”

Dinari iracheni E LA “RIVALUTAZIONE”

Può ben essere che una alleanza nascosta del Pentagono sapesse che cosa questa squadra della CIA stesse a fare li – e abbiamo dovuto ordinare loro di essere presi per il bene più grande.

Una delle conseguenze di questa operazione della CIA è stata che il cartello Bush è venuto in possesso di un eccesso enorme di dinari iracheni quasi senza valore.

C’è una quantità impressionante di informazioni abbastanza ben scritte -online fanno pensare alle persone di poter fare milioni di dollari con una “Rivalutazione di valuta”, che aumenta il valore del dinaro.

Da dieci anni, il classico “Gioco Martedì-Venerdì” è stato giocato. Sempre “il denaro sta arrivando”, e quando non è Martedì , si va avanti al Venerdì e così via, in senso figurato .

Il mio giornalismo è spesso stato cooptato da questo gruppo. Purtroppo, ci sono persone che hanno rifinanziato le loro case e gettato i loro risparmi di una vita in dinari.

Almeno tre diversi addetti ai lavori di fiducia mi hanno detto che questa è una truffa dal cartello Bush per monetizzare carta altrimenti inutile – ma anche per identificare le persone che “sanno troppo”.

Ecco una ben scritta esposizione sulla truffa del dinaro. Per rendere l’intero intrigo di questa storia ancora più succoso, l’ esposizione’ è stata scritta da Mike Rothschild .

Gli addetti ai lavori che mi hanno detto questo sono coraggiosi , informatori patriottici che sostengono di essere parte di una vasta alleanza al lavoro per sconfiggere la Cabala.

Rothschild contro Bush potrebbe essere una delle più significative guerre di insider tra opposte fazioni all’interno della Cabala.

E’ piuttosto spagliato pensare che tutti all’interno della Cabala siano d’accordo su chi deve essere responsabile. L’unica cosa su cui sono d’accordo è la segretezza.

Quasi nessuno dei sostenitori dinaro sono là fuori sta usando i propri veri nomi e identità in pubblico. Sempre pseudonimi e avatar Internet.

È interessante notare che i presunti addetti ai lavori all’interno del gruppo dinaro stanno facendo fuoriuscire una notevole quantità di informazioni reali su un reset finanziario globale.

Dinari possono salire di valore in una certa misura – e molte altre valute farebbero lo stesso. L’effetto complessivo dovrebbe essere estremamente positivo per tutti.

E’ qui che la storia diventa molto più interessante – classificare la realtà dalla finzione. Discuteremo la verità dietro il cambiamento del sistema finanziario più avanti in questa inchiesta.

Se alcune delle voci che sto sentendo sono vere, allora tutto questo potrebbe accadere molto prima di quanto pensiamo.

Una parte di voi sa

Storie di un gruppo che è abbastanza diabolico per piantare WMD false in Iraq , come pretesto per la III Guerra Mondiale, sono certamente spiacevoli da leggere.

La maggior parte delle persone sono addestrate a scontare automaticamente storie della Cabala, cercare di ” sfatarle” , fare valutazioni sulla credibilità dei testimoni, eccetera.

Potete certamente farlo se volete. I link sono tutti lì .

Tuttavia, come esercizio, supponiamo che il concetto generale sia vero. Supponiamo che questa Cabala effettivamente esista.

Questo può essere una realtà molto, molto inquietante con cui dover convivere.

Il tutto molto peggio di ciò che ora sappiamo sulla NSA .

Tuttavia, se fate parte di quel 92 per cento che credono in una intelligenza superiore che è amorevole, allora sapete che è questo quello che succederà.

Approfittando dell’ignoranza

Anche un razionalista potrebbe concludere che l’unico modo in cui questo avversario globale può andare avanti è che noi rimaniamo ignoranti di chi è e cosa essi stanno facendo.

Una volta che vediamo e capiamo cosa sta succedendo si verifica un passaggio critico in cui sarà impossibile per i “cattivi” farci di nuovo del male.

Quel momento sembra essere molto più vicino di quanto la maggior parte delle persone potrebbe mai pensare – e trasformerà il nostro mondo in modo tale che pochi possono neanche immaginare.

Abbiamo avuto una cattiveria incredibilmente efficace nella nostra storia globale – ma una volta che certi errori critici sono fatti , il gioco è finito. Non si può più tornare indietro.

Il Volo 370 sarà molto probabilmente il più grande “pasticcio” nella storia della Cabala.

Ed è successo mentre centinaia di milioni di persone stanno prestando attenzione.

Articolo completo su: divinecosmos

Tratto da: ununiverso

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: