Aggiornamento dalla corte di Common Law a Bruxelles.   Leave a comment

vatican-night-14453049

Bruxelles, Roma e Londra:

Sulla scia della condanna penale della Corte di Papa Francesco, Jorge Bergoglio, del capo dei gesuiti Adolfo Pachon e dell’arcivescovo di Canterbury Justin Welby il 18 luglio, sceriffi Corte autorizzati armati di mandati d’arresto stanno cercando di trattenere i tre uomini condannati oggi a Londra e Roma.

Bergoglio, Pachon e Welby sono stati dichiarati colpevoli di traffico di minori e omicidio con decisione unanime dei cinque magistrati del Tribunale Venerdì scorso, e condannati al carcere a vita senza condizionale.

Una portavoce della Corte ha detto oggi,

“I nostri sceriffi hanno comunicato alle autorità di polizia in Inghilterra, in Italia e in Vaticano circa la condanna e hanno chiesto la loro assistenza per arrestare i colpevoli, che hanno ottenuto un ordine del tribunale di rispettare il verdetto e di arrendersi alla sceriffi ”

In risposta, le fonti a Roma e Bruxelles hanno informato la Corte che il Vaticano sta lanciando in contro attacco contro il verdetto che comprenderà storie dei media che attaccano la Corte e Kevin Annett.

“Ci si può aspettare una escalation nella isteria contro di lui e la Corte, anche dai cosiddetti media alternativi che prendono soldi del Vaticano. Ora è il momento per un altra grande distrazione per oscurare il vostro verdetto “, ha dichiarato oggi un membro del Partito Radicale l’Italia.

Politici e fonti ecclesiastiche di Roma confermano che il verdetto della Corte ha reso il Papa “estremamente preoccupato”. Il leader gesuita Adolfo Pachon, anch’esso condannato dalla Corte, ha già annunciato che si dimetterà al prossimo congresso dei Gesuiti.

A Londra, l’arcivescovo Welby si è rinchiuso con i consiglieri il 14 luglio per discutere il caso della Corte, durante il recente Sinodo di Londra della chiesa anglicana. Welby a quanto pare ha deciso di non lasciare Lambeth Palace, la residenza ufficiale a Londra e ha chiesto la protezione della polizia.

Ma il sindacato criminale noto come ndrangheta, che è stato esposto pubblicamente da Kevin Annett e della Corte come un attore importante nel traffico di minori e omicidio collegato alla chiesa cattolica, starebbe progettando una risposta più mortale.

Secondo una fonte in un dipartimento di polizia belga,

“Ci sono voci che è stata messa una taglia sulla testa di Annett dalla Ndrangheta. I miei contatti dicono che è stato pianificato con la Santa Alleanza “(la spia e l’assassinio agenzia del Vaticano).

La Corte ha in programma di rilasciare alcune delle prove chiave che hanno condannato i tre funzionari della chiesa non oltre il 1 settembre 2014, quando una commissione permanente in traffico di bambini e in sacrificio rituale scaverà più in profondità sul ruolo della ndrangheta e delle principali banche riciclaggio di denaro di droga, di traffico di minori e omicidio.

Un rappresentante europeo della Legge Corte Common, Melanie Vritschan, e il segretario Kevin Annett terranno un intervista ai media globale presto per elaborare le prove e rispondere a queste nuove minacce. Rimanete in attesa per ulteriori aggiornamenti e istruzioni.

Rilasciato dall’Ufficio Pubblica Informazione del The International Common Law Corte di giustizia, Bruxelles

24 luglio 2014, 15:00 GMT

http://www.iclcj.com, http://www.itccs.org

Tratto da: http://2012thebigpicture.wordpress.com

Da: ununiverso

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: