Benjamin Fulford – Aggiornamento 26/08/2014   Leave a comment

benjamin_fulford_updated_111221_photo1Cominciano grandi offensive contro i nazionalisti a dispetto delle continue minacce di omicidi di massa da parte della cabala.

L’estate sta finendo e i cabalisti adoratori di Satana tremano per la paura di ciò che incontreranno in autunno, questo secondo la White Dragon Society, la CIA, il governo cinese e altre fonti. Tuttavia, non dovrebbe accadere niente di drammatico, la cabala sarà lasciata a continuare il suo lento moto di implosione mentre le nuove strutture internazionali continuano ad essere messe in atto per by-passare i loro sistemi di controllo finanziario, secondo quanto dicono le fonti. La matematica della finanza e dell’economia reale stanno lavorando irrevocabilmente contro i governi della cabala degli Stati Uniti e di Israele, il tempo è dalla parte dell’alleanza di 188 nazioni dei BRICS. Proprio come è meglio aspettare che un leone malato muoia invece di cercare di intraprendere una lotta con esso, la cabala sta inevitabilmente affondando quindi non c’è bisogno di fare nulla di avventato.

Tuttavia, ci potrebbero anche essere azioni pianificate più drammatiche, ma ovviamente non saranno annunciate in anticipo. Possiamo suggerire, tuttavia, che queste mosse pianificate hanno a che fare con l’oro, l’argento e, per alcuni, con il piombo.

La cabala, da parte sua, continua a produrre un falso evento mediatico generatore di paura dopo l’altro nel tentativo di manipolare le opinioni del pubblico, in costante contrazione, dei credenti con il lavaggio del cervello. A tal fine la cabala ha recentemente messo in scena la decapitazione di un finto giornalista in Medio Oriente, rivolte razziali orchestrate negli Stati Uniti, ha tentato di riaccendere una guerra fredda con la Russia, ha cercato di avviare una epidemia di Ebola, ha minacciato di far saltare Chicago, LA e New York, ecc.

Le persone che hanno scritto il motto del Mossad “attraverso l’inganno, farai la guerra,” ovviamente non hanno mai letto la parabola del ragazzo che gridava al lupo. Le bugie e I falsi incidenti non ricevono più credito dalle persone più informate, soprattutto nelle organizzazioni militari e di intelligence di tutto il mondo. Invece di creare l’effetto desiderato di muovere le pecore nelle direzioni prestabilite, i recenti eventi organizzati hanno causato profondo disgusto nei governi di tutto il mondo, tra le forze armate e le altre agenzie che potrebbero realmente combatterli, se necessario.

Ecco perché i membri anziani della cabala Nazionista sono freneticamente alla ricerca di un posto dove fuggire a quella che vedono come una pulizia inevitabile.

Un posto dove stanno cercando di fuggire è il sud dell’Argentina. Le recenti azioni legali hedge fund e i tentativi di ricatto finanziario da parte della cabala contro il governo argentino hanno lo scopo di fare pressione per permettere ad un milione o giù di lì di cabalisti con sede negli Stati Uniti di fuggire lì e creare un nuovo governo sulla costa della Patagonia, secondo un membro anziano della cabala.

L’Argentina, tuttavia, si è unita al Giappone, Israele, Corea del Nord, Cina, Nuova Zelanda e altri paesi che hanno saggiamente rifiutato di consentire che un così grande gruppo di criminali adoratori di Satana possano spostarsi nel loro paese.

I cabalisti, in particolare quelli con sede negli Stati Uniti e in Israele, dovranno affrontare la giustizia da parte dei cittadini che hanno così cinicamente sfruttato.

Alcuni top cabalisti, da parte loro, sembrano credere arrogantemente che non saranno mai rimossi dal potere.

In una riunione tra i rappresentanti della cabala e della White Dragon Society a New York questa estate un cabalista negoziatore anziano non era disposto né ad un compromesso né ad arrendersi. Invece sembrava operare sotto l’illusione che la cabala sarebbe stata in grado di continuare il suo sistema finanziario fraudolento a tempo indeterminato.

Questo può essere legato al report di Neil Keenan secondo cui lo spacciatore Nazionista Richard Armitage, Bill Clinton e un membro della famiglia imperiale giapponese sono in Indonesia a tentare di rubare l’oro appartenente al popolo del pianeta. Egli ha anche detto che ci sono simili tentativi in corso da parte degli agenti della cabala per rubare l’oro storico in Sud Corea. Membri della White Dragon Society in Giappone e Cina non sono stati in grado di confermare le relazioni sull’Indonesia ma hanno confermato che il governo indonesiano di Joko Widodo, che prenderà il potere il 20 ottobre, non è controllato dalla cabala. Ciò significa che la cabala ha un forte incentivo a fare tutto quanto in suo potere per mettere le mani sull’oro indonesiano prima che il trasferimento di potere avvenga.

Le fonti hanno confermato gli sforzi in corso per rubare l’oro storico alla Corea del Sud. Questo è legato alla visita di Papa Francesco in Corea del Sud che si è conclusa la scorsa settimana. La visita è avvenuta mentre la loggia massonica P2, legata al vaticano, continua i suoi sforzi per ottenere l’accesso all’oro asiatico per sostenere un nuovo sistema finanziario da essa controllato.

In quello che può essere correlato a questo, Papa Francesco, durante la sua visita Corea del Sud, ha fatto capire che potrebbe dimettersi o morire entro tre anni. Poco dopo aver detto questo, tre suoi parenti sono morti in un incidente d’auto sospetto in Argentina.

http://www.theguardian.com/world/2014/aug/19/pope-francis-argentina

A seguito di questo, Kevin Annett del Tribunale internazionale sui crimini di Chiesa e Stato, che chiama Francesco un criminale, ha annunciato di aver ricevuto minacce di morte dalla mafia italiana Ngdrangheta. L’auto-descritto satanista Leo Zagami anche una volta ha detto a chi scrive di essere stato minacciato dalla Ngdrangheta.

A proposito di Annett, chi scrive ha visitato le comunità delle prime nazioni e ha fatto ricerca in Canada questa estate per determinare la verità delle sue molte affermazioni di genocidio nei loro confronti da parte del governo canadese e la chiesa. Un comitato di verità e riconciliazione, composto da primi popoli della nazione, ha concluso che circa 4000 bambini sono morti nelle scuole nel corso del secolo, per lo più in incendi, non 50.000 per omicidio come sostiene Annett.

http://kevinannett.com/2014/08/03/the-hard-truth-about-the-crime-called-canada/%3Cbr%20/%3E

http://o.canada.com/news/national/at-least-4000-aboriginal-children-died-in-residential-schools-commission-finds

Il governo canadese ha chiesto scusa e pagato un risarcimento alle vittime di queste scuole. Tuttavia, nei casi in cui sono stati responsabili, i colpevoli devono affrontare la giustizia.
In ogni caso, le minacce e le morti indicano estrema tensione negli alti livelli della battaglia per il controllo del sistema finanziario mondiale, e quindi il potere mondiale.

Il Giappone rimane un campo di battaglia chiave nella battaglia per terminare il controllo da parte della cabala della finanza globale. Ecco perché Armitage, i suoi compagni gangster Nazionist e loro politici schiavi giapponesi stanno lottando disperatamente per mantenere il Giappone un paese Nazionista. Tuttavia, essi stanno già saccheggiando il Giappone in maniera insostenibile e la contrazione dei tributi pagati dal governo schiavo giapponese non sarà sufficiente per tenerli a galla molto più a lungo.

Fonti MI5 in Inghilterra dicono che i cabalisti Nazionisi, avendo messo in bancarotta la Grecia, al fine di acquistare le sue risorse fisiche a prezzi stracciati, contano ora sul reintegro del loro bottino di guerra facendo lo stesso con le attività di altri paesi europei a cominciare dall’Ucraina e dalla Francia.

Per evitare che ciò accada, tedeschi, francesi e britannici stanno già facendo i preparativi per abbandonare gli Stati Uniti e Israele ed entrare a far parte dell’alleanza dei BRICS, secondo fonti della CIA e MI6 in Europa.

Per cercare di mantenere l’Europa nella loro morsa, la cabala Nazionista ha adottato una strategia di utilizzo di eserciti mercenari per prendere i punti europei di energia in Medio Oriente e Ucraina. Fonti del Pentagono ora confermano che il cosiddetto Stato islamico o ISIS è gestito da un agente del Mossad di nome Simone Elliot che porta avanti il lato mediorientale di questa strategia. Elliot sta inoltre seguendo I piani della cabala in corso per creare una religione mondiale acutizzando le tensioni tra musulmani e cristiani.

Quello che i cabalisti non sembrano capire è che il mondo è stanco di una banda di criminali internazionali che i invadono i paesi, rubando risorse, mentendo al mondo e, attraverso una gestione incompetente del pianeta, presiedendo il più grande evento di estinzione di massa sulla terra da quando i dinosauri sono stati spazzati via 65 milioni anni fa. Anche se riescono a rubare un po’ di oro e petrolio, saranno evitati come paria.

Pensateci per un minuto, i cosiddetti leader dell’Occidente che abbiamo ora non sono visionari che cercano di trasformare il sogno di un futuro ideale in realtà. Sono invece gangster assassini che organizzano eventi falsi al fine di manipolare l’opinione pubblica, avviare guerre e rubare le risorse. I politici che vediamo esposti al pubblico in Occidente sono solo i loro burattini.

Fonte: benjaminfulford.net

Attraverso: ununiverso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: