Benjamin Fulford – Aggiornamento 15/09/2014   Leave a comment

benjamin_fulfordI Nazionalisti stanno perdendo. L’Europa si sta arrendendo e il Giappone è vicino alla rivoluzione

Quel gioco che si fa a scuola del “bugiardo bugiardo, pantaloni in fiamme,” (lier lier pants on fire) descrive abbastanza bene come il mondo vede quello che passa come il governo degli Stati Uniti, Israele e le loro poche colonie. Nessuno crede alle loro panzane sugli alieni, Ebola, le decapitazioni, le sommosse razziali, aerei abbattuti ecc. Hanno perso la capacità di manipolare gli eventi mondiali.

Il segno più evidente della sconfitta imminente dei Nazionalisti si è visto in Europa la scorsa settimana. Il 10 settembre la Russia ha ridotto le forniture di gas verso l’Europa, l’11 gli Stati Uniti hanno annunciato nuove sanzioni e il 12 l’UE ha rimandato a tempo indefinito un accordo di libero scambio con l’Ucraina. L’accordo di libero scambio con l’Ucraina era presumibilmente il motivo per il colpo di stato fascista che ha avuto luogo lì, quindi rimandare a tempo indeterminato sembra molto simile alla resa da parte dell’UE alla Russia. Inoltre, le nuove sanzioni statunitensi danneggiano Exxon e BP, le aziende vitali per l’economia degli Stati Uniti, molto più di quanto lo facciano per la Russia.

La loggia massonica P2 sta dicendo di aver già raggiunto un accordo con il presidente russo Vladimir Putin di riformare l’attuale struttura politica mondiale, al fine di renderla più equa e comprensiva della gente del pianeta. Dicono che l’ostacolo a questo obiettivo è il governo societario ladro degli Stati Uniti.

Il governo britannico, da parte sua, ha reagito alla situazione accettando di rilasciare il primi titoli di Stato denominati in renminbi mai rilasciati al di fuori della Cina.

http://news.xinhuanet.com/english/business/2014-09/13/c_126981640.htm

Questo per il Regno Unito equivale a fare un ripudio pubblico dello strumento di schiavitù del debito Federal Reserve, chiamato erroneamente con il nome di “Dollaro Statunitense”.

Inoltre, la scorsa settimana i nazisti e il Mossad hanno rimesso in funzione ​​gli agenti che erano stati messi a riposo a partire dall’attacco nucleare/tsunami in Giappone dell’11 marzo 2011 e li hanno mandati a negoziare con la White Dragon Society. Le riunioni avranno luogo questa settimana, ma la WDS è interessata a parlare solo per negoziare la resa.

Un segno che i Nazionalisti sono molto preoccupati per un Tribunale penale per l’11 Marzo, l’auto-descritto agente degli illuminati “Alexander Romanov” è stato portato con la forza in un ospedale psichiatrico la settimana scorsa. I medici stanno cercando di convincere la sua famiglia a permettergli di lobotomizzarlo o sottoporlo ad un lavaggio del cervello indotto chimicamente, secondo quanto dicono i familiari. “Romanov”, aveva avvertito l’ambasciata australiana a Tokyo e la polizia giapponese prima dell’11 marzo che il Giappone stava per essere colpito con un attacco terroristico nucleare. Disse anche loro la posizione esatta della bomba nucleare che ha finito per essere utilizzata nell’attacco. I suoi avvertimenti sono stati ignorati e ora la polizia Koganei di Tokyo sta cercando di distruggere la sua mente per impedirgli di testimoniare il loro coinvolgimento in questo omicidio di massa.

Leo Zagami, l’altro sedicente agente illuminati ha incontrato questo autore è, da parte sua, ha dichiarato di essere confinato in un ospedale psichiatrico vicino a Roma. Zagami ha avuto precongizione dell’attacco dell’11 marzo. Michael Meiring, alias Dr. Michael Van de Meer, un’altra persona che conosceva la verità sull’11 Marzo, è stato assassinato nel mese di agosto del 2012.

Nonostante questi disperati tentativi di insabbiamento, il Giappone è sull’orlo di una rivoluzione contro i Nazionalisti e quando ciò avverrà, gli autori dell’orrore dell’11 Marzo saranno braccati, come promettono fonti della malavita e della polizia giapponese.

Un indice del cambiamento imminente in Giappone è venuto la scorsa settimana, quando al sottoscritto è stato permesso di parlare della verità sull’11 Settembre in diretta su un programma televisivo ampiamente guardato. Ai giapponesi è stato detto dell’edificio 7, dell’uso di neocon di come l’11 Settembre è una “nuova Pearl Harbour” e molto altro.

Il primo ministro schiavo nazionalista, controllato mentale membro della Chiesa dell’Unificazione Shinzo Abe è sempre più sotto attacco. La scorsa settimana una foto di uu testo dei Nazionalisti che dimostra il basso quoziente intellettivo di Abe è stato pubblicato on-line.

http://richardkoshimizu.at.webry.info/201305/article_217.html

E’ scritto in linguaggio giapponesi addormentati e ha istruzioni del tipo: “usare voce alta”, “pausa” e “bere acqua”.

I gangster yakuza che lavorano per i Nazionalisti in Giappone vengono sistematicamente eliminati e non passerà molto tempo prima della loro compagnia di recitazione parlamentare sarà licenziata o gli verrà dato un nuovo copione da leggere.

I nordcoreani hanno già purgato la fazione nel loro paese che è stato collegata all’11 Marzo. Questo è il motivo per cui si rifiutano di recitare nel loro tradizionale ruolo di uomo nero del Est asiatico. Invece, le fonti della Corea del Nord dicono che le riforme amichevoli del nuovo mercato hanno creato un boom lì. “I mercati popolari sono stati autorizzati, la libera impresa è incoraggiata e funzionari nordcoreani vengono inviati in Cina e in Europa per studiare il capitalismo”, ha riferito un funzionario nordcoreano. “I prezzi del riso sono stabili e nessuno muore di fame”, ha aggiunto. Questo per quanto riguarda i piani di Abe di utilizzare un impoverita, disperata Corea del Nord a provocare la guerra in Asia orientale.

Inutile dire che la storia che raccontava che la Cina venisse circondata e attaccata, che Abe aveva letto di fronte ai suoi schiavisti a Davos lo scorso gennaio sta cadendo a pezzi. La scorsa settimana l’India ha formalmente chiesto di unire la Russia e la Cina come un membro della Shanghai Cooperation Organization.

http://www.business-standard.com/article/news-ians/india-applies-for-full-membership-of-sco-114091201425_1.html

Questa mossa è arrivata nonostante un recente tentativo da parte di Abe di corrompere il primo ministro indiano Narendra Modi, con 35 miliardi di dollari per entrare in un alleanza anti-Cina. La SCO è un’organizzazione congiunta anti-terrorismo e sappiamo tutti chi sono i veri terroristi: i Nazionalisti.

Potrebbe essere questo il motivo per cui l’ipocrita Dalai Lama, che ha una rete di assassini e terroristi che lavorano per lui, ha annunciato la scorsa settimana che lui non aveva intenzione di reincarnarsi? L’adesione indiana al SCO è un buon segno i suoi ospiti indiani si stanno preparando per farla partire al fine di accrescere le loro relazioni con la Cina. Sembra di capire che non rimarrà a lungo in questo mondo e sta cercando di impedire ad un Dalai Lama più amichevole con l’Asia di reincarnarsi al suo posto. La vicinanza del Dalai Lama con i nazisti e sionisti è stata ben documentata.

Nel frattempo, in Medio Oriente, la situazione rimane in lenta ebollizione. Barak Obama presidente del governo societario degli Stati Uniti ha reagito alla situazione in un modo che può essere descritto solo come psicotico. Prima di tutto, ha detto che gli Stati Uniti non avevano alcuna intenzione di trattare con ISIS. Poi, toccato dalle critica della sua mancanza di progetti, ha improvvisamente annunciato che stava per distruggere l’ISIS. Come distruggerà l’ISIS? Armando i gruppi che sono alleati con esso e bombardando a caso la gente in Iraq e in Siria. C’è da stupirsi che la Turchia, l’Iraq, l’Iran e altri paesi della regione non vadano d’accordo con lui?
La vera storia del Medio Oriente è che le nazioni della regione stanno lavorando insieme per creare una federazione musulmana o califfato. Tale federazione sarebbe una super-potenza, con una popolazione di 400 milioni e il controllo di gran parte del petrolio mondiale. In questo scenario Israele sarebbe diventata una zona autonoma ebraica all’interno di quella federazione. L’incubo Nazionista sta finendo.

Fonte: http://benjaminfulford.net/2014/09/15/the-nazionists-are-losing-europe-is-surrendering-japan-

attraverso: ununiverso

revisione traduzione raggioindaco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: