Il Complotto si estende pure alla scala musicale!   Leave a comment

L. C. Vincent per il sito di Henry Makow

Cimatica+Violin+tumblr+567+R+contr+ok++m9b4pkNyCt1qlbgf4
Prologo

La vibrazione insita nello spettro di frequenza del suono, del calore e della luce, è il principio organizzativo della materia. Essa è dunque alla base del nostro Universo, dell’energia fisica e di tutto ciò che vive.

La scienza della Cimatica illustra che quando le onde sonore passano attraverso un supporto fisico (aria, acqua, sabbia, particelle metalliche, ecc), il loro ritmo produce un effetto formante delle strutture più o meno armoniche a seconda del genere di suono che le influenza.

Questo video ne è la palese dimostrazione.

Il Complotto

Immaginate che un individuo ricco ed incredibilmente potente, abituato segretamente a trarre vantaggio da conflitti, malattie e guerre, venga a conoscenza che certe frequenze sonore (quelle facilmente divisibili solo per due, indicanti opposizione) creino contrasti, discordie e disarmonie.

(Sì, perché quelle scindibili anche per tre ‒ mostranti una perfetta simmetria e strutture gradevoli visivamente armoniche ‒ producono equilibrio, ordine sociale, pace e riconciliazione.)

Ora supponete che egli abbia il potere di stabilire, per norma, l’accordatura di tutti gli strumenti di musica nell’intero mondo occidentale.

Ipotizzate che decida di impostare l’intera scala della creazione musicale artistica su una frequenza che devii le vibrazioni verso l’antagonismo.

Sembra fantascienza. Eppure questo è esattamente ciò che è accaduto nel settembre del 1939, quando i Rockefeller (Illuminati), per i loro interessi finanziari, hanno imposto che l’accordatura standard della nota “La” al di sopra del “Do” centrale avrebbe dovuto vibrare, da allora in poi, esattamente a 440 cicli al secondo.

Questo provvedimento innaturale di accordatura delle frequenze, che ha soppiantato la simmetria delle vibrazioni e risonanze sacre, ha dichiarato guerra alla mente subconscia dell’Uomo occidentale.

Il parametro del diapason, regolato per emettere il “La” come poc’anzi detto, si basa su un ritmo divisibile per due anziché per tre, il che significa che tutte le note musicali sia sopra che sotto di esso ne vengono influenzate.

Quindi, malgrado l’apparente “dolce musica” che un’orchestra sinfonica possa produrre, quando tutti gli strumenti sono sintonizzati sulla chiave La = 440 Hz diventano armi segrete, poco importa quale “melodia” stiano suonando.

Tali frequenze distruttive trascinano i pensieri verso il disfacimento, il disaccordo, la divisione. Inoltre stimolano il cervello, organo preposto al controllo del corpo, ad una risonanza disarmonica, producendo in ultima analisi, la malattia e la guerra.

cimatica+montauknoises+567+contr

“Militarizzazione della Musica”

In un articolo intitolato “Il Controllo della Cultura Musicale”, il Dr. Leonard Horowitz scrive:

“L’industria della musica, imponendo una simile frequenza sulle note, conduce «il gregge», ossia la popolazione, ad una maggiore aggressività, ad un’agitazione psico-sociale e stress emotivo esponendolo alle malattie fisiche.

Nel contempo, gli operatori di questa congiura forniscono «pacificazioni terapeutiche» con una pletora di psicofarmaci e tranquillanti, appositamente creati, e con la chemioterapia per i casi più gravi venutisi a creare.”

Egli dice che: “L’energia sotto forma di vibrazione influisce sulla vita biologica del nostro organismo attraverso l’elemento vitale più comune: l’acqua. (Vedere QUI; ndt).

Il nostro corpo, che ne è costituito quasi all’80 per cento, vibra e risuona alle frequenze che lo condizionano, così come i processi di pensiero.

Il suono e la luce sono i principali conduttori della comunicazione intercellulare, e questo indica che la nostra salute, o la sua assenza, può effettivamente dipendere dall’azione della risonanza vibrazionale relativa ad essi.”

Come sopra citato, i Rothschild‒Rockefeller (Illuminati) hanno scelto di «allearsi» per determinare i fattori musicali capaci di produrre psico‒patologia, disturbi emozionali ed «isteria di massa».

cimatica+georgia_loud_booms+567+R+lum+9+contr+9

Vibrazioni Cattive contro le Buone.

Il primo tentativo per mutare il “La” sulla base di 440 Hz di accordatura standard ha avuto luogo nel 1910, quando la Fondazione Rockefeller ha assegnato uno stanziamento alla Federazione Americana dei Musicisti per divulgare il concetto. Lo sforzo iniziale è fallito.

Tuttavia, nel 1939 il BSI ‒ British Standards Institute ‒ ha adottato ufficialmente il La su 440 Hz, promosso dall’influenza esercitata dalla strana commistione tra la Fondazione Rockefeller e il governo Nazista.

Ironicamente, il Regno Unito ha accolto una norma di sintonizzazione musicale propagandata dal Terzo Reich, proprio quando entrambi stavano entrando in guerra.

Mentre i 440Hz erano stati respinti dai musicisti britannici solo tre mesi prima, Josef Goebbels è riuscito a convincere il BSI di fare propria tale accordatura sostenendo essere di straordinaria importanza.

Come conclude il dottor Leonard Horowitz: “La musica condiziona bio‒energeticamente la chimica corporea, la psico‒neuro‒immunologia e la salute.

Ora il vostro organismo sta vibrando in modo musicalmente ricettivo e subliminale, secondo una frequenza istituzionalmente imposta, in accordo con l’aggressività e la dissonanza piuttosto che con l’Armonia e l’Amore.”

La regolazione degli strumenti musicali, che utilizza la normativa artificialmente prescritta, favorisce la malattia sia fisica che mentale e la sfiducia, sopprimendo di fatto la spiritualità, l’intuizione e lo spirito creativo.

È stato dimostrato empiricamente che questo tipo di frequenza universale è atta ad eliminare gli aspetti artistici più ispirati della nostra anima, mentre influenza negativamente la chimica del corpo e del nostro sistema immunitario.

cimatica+sound-bubble+567+col+contr+liv

Conclusione

Non so se qualcuno può testare un legame diretto tra la bellicosità, la dissociazione, la paranoia e la prepotenza di un sistema di accordatura introdotto dai Rockefeller insieme al Terzo Reich.

Tuttavia, solo la circostanza che questi due gruppi si siano riuniti per perseguire una tale regola instaura più che un sospetto nella mia mente.

Sebbene alcune persone abbiano trovato un nesso tra le composizioni di John Philip Sousa e la sua musica marziale come stimolo al conflitto, questo collegamento specifico si riferisce all’opera, non alla frequenza e al ritmo basati su una modalità tecnica d’accordo strumentale.

“Intuitivamente, penso che le mie fonti siano corrette. Ma come si fa a dimostrare che un’azione così specifica sulle frequenze possa produrre stress sociale, discordia e violenza fisica a pro della guerra?

Il fatto che i Rockefeller e il Terzo Reich abbiano voluto intimare questa messa a punto durante l’opposizione dei musicisti britannici è cosa sospetta quanto sinistra.”

I Rockefeller, asse degli Illuminati, i loro soldi e la loro ricerca, hanno imposto questa accordatura di legge sul genere umano con l’obbiettivo di creare caos.

Fino ad oggi si prosegue di continuo ad incanalare le menti e le nostre emozioni lungo sentieri di negatività.

È giunto il tempo affinché buone e positive vibrazioni emergano e diventino ascendenti e un “nuovo standard” di sintonia vibrazionale prenda il sopravvento. È ormai il momento in cui il potere dell’Amore trionfi!

Post Scriptum

Il signor Vincent è stato un musicista di professione per sette anni. Possiede una bellissima collezione di chitarre ed una splendida tastiera Yamaha.

Il suo amore appassionato per la musica è iniziato sin dall’età di sei anni e mentre la maggior parte dei bambini aveva un televisore come “baby sitter”, egli possedeva una radio e si interessava moltissimo alle varie composizioni.

Traduzione: Sebirblu.blogspot.it

Fonte: henrymakow.com

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: