Fulford – Il Pentagono è pronto a entrare in azione dal momento che il regime canaglia degli Stati Uniti è totalmente isolato.   Leave a comment

benjamin_fulford_ottowa_senators_shirt_2Benjamin Fulford 24/11/2014

Il Pentagono è pronto a entrare in azione dal momento che il regime canaglia degli Stati Uniti è totalmente isolato.

L’isolamento del regime canaglia statunitense dei Nazionalisti ha raggiunto il punto in cui il Pentagono deve agire se vuole salvare gli Stati Uniti dal caotico crollo del regime. Questo non è mai stato tanto chiaro come al voto delle Nazioni Unite la scorsa settimana in cui solo il Canada, gli Stati Uniti e l’Ucraina hanno votato contro una risoluzione a guida russa che condannava il nazismo e altre ideologie razziste.

http://en.itar-tass.com/russia/761115

Il primo ministro Stephen Harper del Canada e il presidente degli Stati Uniti Barack Obama hanno firmato i loro mandati di arresto con questo supporto alla luce del sole per gli assassini nazisti. Obama ha sottolineato il suo sostegno per i nazisti la settimana scorsa, autorizzando l’invio di armi per il valore di 120 milioni dollari alle milizie neo-nazisti in Ucraina, secondo fonti del governo USA. “Attraverso l’Irlanda, l’aeroporto di Boryspil (vicino a Kiev in Ucraina) riceverà migliaia di fucili, lanciarazzi e pistole”, ha detto la fonte statunitense.
Reagendo con disgusto per le azioni omicide e criminali del regime di Obama, la CIA è ora in gran parte caduta sotto il controllo di una fazione, una volta guidata dall’ex direttore della CIA William Colby. Colby è stato assassinato dalla fazione di Direzione nazista Bush della della CIA nel 1996, ma i suoi sostenitori hanno ora di nuovo il controllo, secondo quanto dicono fonti della CIA e del Pentagono.
La scorsa settimana hanno contattato il Comando Centrale del Pentagono e hanno chiesto loro di agire contro il regime Nazionalista canaglia che ha usurpato il potere sulla Repubblica degli Stati Uniti d’America.
I capi del Pentagono hanno risposto che erano preoccupati per i tagli di bilancio e altre questioni e hanno chiesto una buona ragione per cui dovrebbero intervenire nel processo politico statunitense.
La prima cosa che gli dovrebbe essere chiesta è se hanno la benché minima idea di per chi stanno realmente lavorando. Secondo i top boss alla loggia massonica P2 che erano, fino a poco tempo, alleati con i Nazionalistsi, il governo canaglia degli Stati Uniti è ora guidato da tre persone. Si tratta di Jeb Bush (attuale capo del Bush / sherff / Pierce / Pecce clan), David S. Cohen del Dipartimento del Tesoro

http://www.treasury.gov/about/organizational-structure/Pages/cohen-e.aspx

e il primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu. L’unica visione per il futuro che queste persone hanno consiste nell’avvio della terza guerra mondiale e nell’uccisione del 90% dell’umanità, al fine di preservare il proprio potere satanico occulto.

Controllano la creazione e la distribuzione degli strumenti di schiavitù del debito noti ai più come dollari.

Questi tre psicopatici ed i loro colleghi cabalisti Nazionalisti muovono i seguenti cinque strumenti di potere: il FMI, la Banca Mondiale, le Nazioni Unite, la Federal Reserve Board e il Pentagono, secondo le fonti P2.

La BRI (banca dei regolamenti internazionali), la massoneria rito scozzese (British Empire), la massoneria P2 (Vaticano e mafia), la Gran Loggia de L’Oriente (francese) e la Società Thule (Germania e Nord Europa) non cooperano con i Nazionalisti, secondo più fonti all’interno di questi vari gruppi segreti.

Dal momento che il Fondo monetario internazionale, la Banca mondiale, le Nazioni Unite e la Fed non hanno eserciti, sta al Pentagono ora decidere cosa fare per il regime paria a Washington DC e le loro controllate pseudo-globali come l’ONU, il FMI e la Banca Mondiale.

Un’altra cosa che il Pentagono dovrebbe capire è che, se il regime di schiavitù del debito canaglia verrà rimosso dal controllo degli Stati Uniti, allora il tenore di vita per il cittadino medio americano potrà facilmente raddoppiare in meno di un anno.

Ecco una dettagliata spiegazione realistica di come questo può essere raggiunto in pochi semplici passi.

In primo luogo, nazionalizzare la Federal Reserve e iniziare a emettere moneta di stato (biglietti verdi) al posto delle note di debito della Fed. Ciò consentirebbe imponenti opere pubbliche, aumento dei bilanci militari, istruzione gratuita, assistenza sanitaria gratuita, ecc, senza la necessità di imposte oppure del debito.

In secondo luogo, inscenare un giubileo con cancellazione di tutti i debiti pubblici e privati. Questo eliminerebbe I pagamenti ipotecari, i prestiti agli studenti, i debiti governativi, ecc nel corso di una notte. I debiti verso creditori esteri come la Cina potrebbero essere ammortizzati dichiarando la bancarotta della corporazione degli Stati Uniti d’America e il ripristino della Repubblica degli Stati Uniti d’America.

In terzo luogo, ridistribuire i beni. Ciò potrebbe essere fatto in molti modi senza punire gli imprenditori veri ed i capitalisti. La cosa più facile sarebbe quella di togliere il controllo delle 500 aziende di Fortune dal piccolo gruppo di famiglie consanguinee che segretamente hanno usato il loro potere per creare debito, “denaro” da aria al fine di acquisirle. Un ente governativo meritocratico potrebbe quindi gestire le azioni di queste società a vantaggio del popolo americano. Inoltre, sarebbe una buona idea per tutte le persone che affittano immobili dare la proprietà di tali proprietà. Le persone che vivono di redditi da locazione potrebbe essere pagati con l’equivalente dell’affitto dal governo.

In quarto luogo, creare un piano per il futuro. Ogni società che non ha una visione di dove si vuole andare in futuro è destinata a decadenza e stagnazione. Ripristinare il sogno americano, lavorando con tutti gli americani sulla creazione di nuovi, realistici, obiettivi futuri per la vostra società.

In quinto luogo, espandersi nell’universo. Invece di creare guerre per rubare le risorse e arricchire l’industria bellica, fare quello che si doveva fare e creare una futura Star Trek e andare dove nessun uomo è mai giunto prima.

L’alternativa che il pentagono affronta è quella di continuare a lavorare per un regime moralmente e finanziariamente in bancarotta finché non si verificherà l’inevitabile caotico crollo del regime. E’ una certezza matematica che il percorso corrente che gli Stati Uniti hanno intrapreso è un viaggio di sola andata per l’inferno.

Se il Pentagono è ancora troppo testardo e miope per capire la reale situazione degli Stati Uniti, dovrebbe guardare a ciò che sta accadendo nel resto del mondo.

La cosa principale è che l’Europa si sta allontanando dal regime canaglia degli Stati Uniti. Germania, Francia e Regno Unito non sono più alleati con gli Stati Uniti in modo reale. Il 15 novembre il cancelliere tedesco Angela Merkel e il presidente russo Vladimir Putin hanno trascorso quattro ore a parlare da soli l’uno con l’altra.

Merkel parla correntemente russo e Putin è fluente in tedesco quindi non avevano bisogno di traduttori. A giudicare dai vari commenti di questi due leader e dei loro funzionari governativi nella settimana successiva a tale riunione, il principale argomento di discussione è stato l’adesione della Germania all’Alleanza BRICS. Altri temi sono stati: la scissione dell’Europa orientale in zone russe e tedesche di influenza, la divisione dell’Ucraina, l’uso dei marchi o euro tedeschi per pagare il gas russo e un accordo di libero scambio tra l’Unione europea guidata dalla Germania e l’Unione Economica Euroasiatica a guida Russa. Anche i francesi hanno in programma di pagare il petrolio russo e il gas in entrambe le valute Euro o franchi francesi.

Gli inglesi vogliono stare vicino ai loro compagni anglosassoni negli Stati Uniti e in Canada e, per raggiungere questo obiettivo, si batterà per rimuovere i Nazionalistsi che hanno preso il potere lì, secondo fonti MI5.

L’altro punto importante è che il regime canaglia Stati Uniti sta per perdere il Giappone. lo schiava Nazionalista primo ministro Shinzo Abe è stato costretto a chiamare le elezioni anticipate il 14 dicembre. Dal momento che Abe ha ora un potere dittatoriale e non ha bisogno di chiamare elezioni per altri due anni, la gente con il lavaggio del cervello non riesce a capire il motivo per cui si svolgeranno queste elezioni. La risposta è che egli è stato costretto da esponenti della destra che sono arrabbiati con il suo saccheggio del denaro del Giappone per conto dei gangster Nazionalisti. Egli sarà ucciso se non si dimette, secondo quanto dicono fonti di destra.

Gli esponenti della destra preferirebbero mantenere l’alleanza con le forze armate Usa e mantenere il finanziamento della flotta americana del Pacifico, ma vogliono che il Pentagono faccia qualcosa per i criminali a Washington DC

Anche la scorsa settimana c’è stato un terremoto di magnitudo 6.8 nella prefettura di Nagano, in Giappone. L’epicentro di questo terremoto è proprio dove c’è una base sotterranea gigante giapponese. La base è stata costruita durante la seconda guerra mondiale ed è stata attrezzata per ospitare il governo, la leadership militare, la rete di trasmissione nazionale NHK e altre élite nel caso in cui le forze alleate avessero distrutto Tokyo. E’ molto probabile che questa base sia stata distrutta per eliminare una via di fuga alla cabala.

Anche un altro alleato chiave degli Stati Uniti, l’Arabia Saudita si sta muovendo verso i BRICS, secondo fonti russe. Nel corso della riunione del G20, il principe ereditario saudita Salman bin Abdulaziz Al Saud ha passato un sacco di tempo a parlare con Putin della Russia. L’essenza del loro discorso era che il recente calo dei prezzi del petrolio è volto a ridurre la competitività degli Stati Uniti la produzione di olio scisto degli Stati Uniti e non della Russia. Essi hanno inoltre discusso la possibilità di creare una Federazione musulmana progettata in modo tale da non danneggiare l’energia russa e gli interessi militari nella regione.

Il Pentagono inoltre deve capire che gli Stati Uniti sono soggetti a una guerra climatica da forze segrete ma potenti che vogliono liberare il paese dal controllo satanico. Ecco perché gli Stati Uniti sono stati colpiti con un freddo record non appena Obama ha iniziato a spingere l’agenda fraudolenta del riscaldamento globale. Questa guerra metereologica diverrà più intensa fino a che non ci sarà un cambio di regime.
Infine, cerchiamo di finire questo rapporto con una buona notizia. La prima è che sia Toyota Motors e la Honda hanno annunciato che venderanno auto alimentate a idrogeno il prossimo anno. L’altra è che sono stati annunciati piani per la costruzione delle città sottomarine in previsione della nuova era dell’Acquario che sta per sorgere.

http://rt.com/news/207407-underwater-city-plan-japan/

Fonte: benjaminfulford.net

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: