Cobra: La Flotta dell’Alleanza.   Leave a comment

Fin dall’invasione degli Arconti avvenuta nel 1996, vi è una guerra intensa che va avanti in questo sistema solare.

Immediamente dopo il 1996, la flotta Draco-Rettiliana e altre fazioni del programma spaziale segreto degli Illuminati avevano il controllo quasi totale di questo sistema solare. Molti esseri umani sono stati costretti a lavorare come loro schiavi, nelle miniere degli asteroidi. Le forze Draconiane tendevano a occupare le colonie nel sistema solare esterno, mentre gli Illuminati si sono maggiormente concentrati sulla fascia degli asteroidi, Marte e la Luna.

Sulla Luna, c’è stata la tradizionale divisione fra il lato visibile e l’altro. Il lato visibile era occupato per lo più da razze positive, con la principale eccezione della base di Archimede, distrutta all’inizio del 1977, che apparteneva al programma Solar Warden. Draconiani, Rettiliani e Illuminati avevano le loro basi soprattutto sul lato opposto. La ragione di questo è che volevano nascondere la loro attività dagli occhi indiscreti della umanità di superficie, ma allo stesso tempo non avevano la tecnologia di occultamento avanzata delle forze di luce. Per questo motivo i loro veicoli spaziali segreti sono sempre stati dipinti di colore nero per abbassare la sua albedo (riflettività), al fine di evitare il rilevamento da parte di astronomi professionisti e dilettanti. Inoltre, dovevano aggiustare le loro traiettorie di volo per minimizzare il rischio di rilevamento.

SSPLunar

Il LOC (Lunar Operations Command), che era la roccaforte principale del programma Solar Warden e che ora appartiene alle forze di luce, si trova sul lato più lontano della Luna.

E’ interessante vedere che alcune informazioni sulle colonie sono trapelate su internet, mascherate come fantascienza, con alcune descrizioni delle colonie molto vicine alla realtà:

http://www.karridian.net/robotech_sc_offworld.html

Inoltre, vi è una tenue speculazione sulla possibilità di basi lunari sotterranee nei media mainstream:

http://rt.com/news/242893-moon-lava-tubes-size/

Per fortuna dopo l’invasione del 1996 la base principale delle forze di luce su Ganimede non è stata presa. La base su Ganimede è la posizione del principale portale interdimensionale verso Sirio per questo sistema solare e questo portale è stato mantenuto intatto durante l’invasione, mantenendo la Luce.

In aggiunta a ciò, un movimento di resistenza è stato organizzato nelle colonie Draco/Illuminati sul pianeta X. Questo Movimento di Resistenza in contatto fisico con i Pleiadiani parcheggiati oltre l’eliopausa nella cintura esterna di Kuiper ha organizzato un ammutinamento sul pianeta X nel dicembre 1999, cacciato gli Illuminati, liberato il pianeta e spostato la sua base di sotterranea in Agartha sul pianeta Terra.

Il Pianeta X è stato usato da allora in poi da parte delle forze della luce come base strategica per le operazioni di pulizia del sistema solare. Prima hanno eliminato la principale roccaforte militare delle forze oscure in Caronte. Poi hanno proceduto abbastanza velocemente attraverso il sistema solare esterno, lo hanno ripulito e poi hanno avuto luogo grandi battaglie nella fascia principale degli asteroidi tra il 2000 e il 2003.

Nel marzo 2001, una importante operazione delle forze di luce è stata completata e la Civiltà centrale è stata in grado di intervenire direttamente nel sistema solare. si sono posizionati in stazioni intermedie sferiche delle dimensioni della Luna appena fuori dell’eliopausa del Sistema Solare per stabilizzare l’afflusso di intense energie dal Sole Galattico Centrale che stava per divenire più attivo al culmine del suo ciclo di 26 mila anni. Dirigendo queste energie armoniosamente nel sistema solare, molti cataclismi, compresi quelli sulla Terra, sono stati impediti. Quando gli Illuminati hanno scoperto la presenza di queste sfere, sono andati fuori di testa e hanno creato l’11 Settembre.

Nel 2003, le forze di luce hanno cominciato a prevalere nel Sistema Solare e nel 2012, tutti i programmi spaziali segreti negativi ad eccezione di quelli collegati direttamente al Gruppo Chimera sono stati sgomberati.

Ora l’unico problema al di fuori della Terra è un numero molto piccolo di individui della Chimera e i loro tirapiedi che difendono le loro roccaforti nel Sistema Solare (soprattutto stazioni custodi degli impianti) con bombe strangelet al plasma e bombe Topleţ. Poiché tutti sulla Terra hanno impianti che bloccano l’accesso a tale informazioni, tutte le informazioni sulla Chimera risiedono nella più profonda ombra dell’inconscio collettivo, molto più profonda di SRA, MK Ultra, MILABs o SSP.

Dopo l’apertura con successo del portale IS:IS il 15 dicembre dello scorso anno, che ha completato la triangolazione delle tenebre per il cluster locale di galassie, la Civiltà centrale ha posizionato le maggiori stazioni intermedie sferiche (alcune di loro fino a 30.000 miglia di diametro) a dell’eliopausa e ne ha riposizionato di più piccole, delle dimensioni della Luna all’interno del sistema solare.

CH+Sphere

Dopo la rimozione con successo di tutte le bombe fisiche strangelet e Topleţ alla fine di gennaio di quest’anno, l’operazione per la liberazione finale del nostro sistema solare (nome in codice MOSS) è stata inizializzata.

Il Pianeta Terra è ancora al centro della guerra per procura tra molte razze extraterrestri. I rappresentanti di molte razze sono entrati in quarantena molte vite fa e hanno continuato a lottare. Sul lato della Luce, la maggior parte delle forze di Luce sono venute dalle Pleiadi e Sirio. Molti Guerrieri di Luce provengono da Antares e Artcturus. La maggior parte dei rappresentanti delle famiglie Draconiane provengono dalla fazione positiva della razza Draconiana. Molti membri del Movimento di Resistenza e militari positivi hanno origini Andromedane. Sul lato oscuro, i Rothschild provengono da Orione. La fazione Rockefeller/Bush/Illuminazi provengono dalla fazione negativa della razza Draconiana. I mercenari dello Stato islamico e Blackwater/Xe/Academi hanno origine rettiliana. I gesuiti e le famiglie della Nobiltà Nera provengono dalla fazione negativa Andromedana.

Il piano generale delle forze di luce per liberare il nostro Sistema Solare e l’approssimativa posizione della loro flotta sono stati conosciuti per decenni:

http://www.luisprada.com/Protected/Galactic_Federation_Fleets.htm

CH+3

Tutte le navi delle forze luce all’interno del nostro Sistema Solare sono ammantate da una membrana di Tachioni per evitare che siano visibili dalla superficie del pianeta. Molte di queste navi seguono un’orbita simile agli asteroidi della fascia principale e gli oggetti della fascia di Kuiper e la maggior parte delle loro membrane Tachioniche proiettano la firma spettrale di una condrite ordinaria (per le astronavi della cintura degli asteroidi) e la firma spettrale del metano congelato (per le astronavi nella cintura di Kuiper). Pertanto dalla superficie gli astronomi le scambiano per semplici asteroidi o oggetti della fascia di Kuiper.

Queste astronavi non sono come noi le intendiamo, sono biosatelliti multidimensionali, un’interazione organica di coscienza e materia leggera intelligente.

Le navi più piccole appartengono al Comando Ashtar, il Comando di Giove e delle Pleiadi, di Sirio, di Andromeda, di Arthur e delle flotte Resistenza. I biosatelliti sferici più grandi appartengono alla Civiltà centrale.

La Civiltà Centrale è una razza antica, che si è evoluta in prossimità del Sole Galattico Centrale ed è la prima razza nella galassia che ha raggiunto la maturità spirituale molti milioni di anni fa. In alcuni ambienti, questa razza è conosciuta come i WingMakers:

http://soulconnection.net/glossary_in_depth/central_race.html

A volte si sono resi manifesti durante tutta la storia umana come esseri angelici fisici con le ali.

Uno dei loro rappresentanti, Iona, ha portato i misteri Dea sulla Terra in Atlantide:

http://2012portal.blogspot.com/2013/10/make-this-viral-aion-portal-activation.html

Milioni di anni fa, la Civiltà centrale ha cominciato a costruire portali interdimensionali in tutta la Galassia e creare la rete Galattica di Luce. Appena lo ha fatto, ha incontrato molte razze in tutta la galassia, che li hanno aiutati a raggiungere lo stesso livello di maturità spirituale. Tutte quelle razze sovrane, razze spiritualmente mature hanno creato un sindacato confederale che si chiama la Confederazione Galattica (NON Federazione Galattica). Come suggerisce il nome, non è una federazione centralizzata con mentalità da alveare, ma una libera, costruttiva unione confederata di razze sovrane, mature. Potete leggere la distinzione tra una federazione e la confederazione qui:

http://www.diffen.com/difference/Confederation_vs_Federation

C’è una divisione speciale della Confederazione Galattica che si chiama il Comando Ashtar. Lo scopo del Comando Ashtar è la liberazione di questo pianeta. Un’altra divisione importante è chiamata il comando di Giove. Il Comando di Giove fa da guardia al portale Ganimede e il suo scopo principale è la liberazione spirituale di questo Sistema Solare. E’ la principale forza spirituale dietro l’Ordine della Stella e dietro le famiglie del Drago Blu.

Molte persone sono state mentalmente programmate contro il Comando Ashar dopo il 1996. Da allora, la maggior parte dei canalizzatori erano programmati mentalmente inoltre, le trasmissioni erano interrotte e ora stanno ricevendo principalmente messaggi ingannevoli dalla tecnologia della griglia eterica/plasma degli Arconti.

La chiave qui è quella di cercare la luce. Se cercate il contatto con le forze della luce, lo troverete. Se scegliete di concentrarvi sempre sulla negatività, temendo che tutto sia solo un’altra truffa, lo troverete. Quindi, focalizzate la vostra attenzione con saggezza.

Dato che siamo ora nella fase della Breccia, lo scopo dell’Alleanza (un’altra parola per le forze alleate della Luce) è quello di continuare con l’offensiva finale per liberare completamente il Settore 3. Settore 3 è il nome in codice delle informazioni priù segrete che riguardano il Sistema Solare.

Le forze extraterrestri dell’Alleanza sono la forza principale dietro l’alleanza BRICS orientale sulla superficie di questo pianeta.

Dopo il completamento del MOSS (Multidimensional Operations Solar Sistem) e le successive operazioni sublunari, l’evento seguirà.

Questo sarà il completamento di una vecchia profezia che fa parte della tradizione spirituale della Civiltà centrale circa il momento in cui tutta l’oscurità scomparirà dalla Galassia e la rete Galattica di Luce sarà completata.

Un sacco di Informazioni circa la situazione del nostro sistema solare saranno rilasciate attraverso il mio blog e altre fonti nel prossimo futuro, mentre le operazioni di liberazione continuano. Pertanto è di importanza vitale educare se stessi riguardo ai fatti di base circa il nostro Sistema Solare per capire meglio le informazioni che verranno rilasciate:

http://www.space.com/56-our-solar-system-facts-formation-and-discovery.html

L’Evento è vicino !

 2012portal.blogspot.it

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: