Fulford 22-02-2016: I cinesi hanno appena annunciato il più grande evento nella storia umana conosciuta.   Leave a comment

benjamin_fulfordLa scorsa settimana Zhou Xiaochuan, il capo della banca centrale cinese, ha annunciato, in un’intervista piena di gergo tecnico, che la Cina non ancorerà più la sua moneta al dollaro statunitense. Invece, lo yuan cinese sarà collegato a un ampio paniere di valute, ha detto Zhou.

http://english.caixin.com/2016-02-15/100909181.html

Questo cambiamento apparentemente arcano potrebbe innescare un crollo del dollaro, il quale, come l’ha messa l’economista Peter Schiff, “sarà il più grande evento isolato nella storia umana.”

Peter Schiff: Dollar Collapse Will Be the Single Biggest Event In Human History

Il fatto è che l’84% della forza lavoro degli Stati Uniti è nel settore dei servizi (banche, governo, vendita al dettaglio, ecc), significa che in realtà non fanno nulla. In altri termini, gli americani non fanno abbastanza da pagare per le cose che ottengono dal resto del mondo. La propaganda dei media corporativi ancora si aggrappa alla menzogna che gli US sarebbero la più grande economia del mondo e la Cina è la numero due. Questa è pura finzione. I cinesi, ad esempio, producono 11 volte più acciaio rispetto agli Stati Uniti e, solamente negli ultimi 3 anni, hanno prodotto più beni tangibili di quanti gli USA ne abbiano prodotti durante tutto il 20 ° secolo. I cinesi-hanno deciso di averne abbastanza e hanno chiesto di essere pagati realmente per i loro beni, non con i cosiddetti dollari.

Il significato del cambiamento è-stato sottolineato dal crollo a due cifre del commercio mondiale nel mese di gennaio e la chiusura i porti negli Stati Uniti. Le esportazioni cinesi nel mese di gennaio sono scese del 11,2% su base annua, mentre le importazioni sono diminuite del 18,8%. La maggior parte di questo è stato legato agli Stati Uniti. Il messaggio era chiaro, agli Stati Uniti non sarà più permesso di pagare per qualsiasi cosa con il denaro stampato dal nulla.

Questa mossa è ciò che ha pinto il portavoce del governo corporativo statunitense, il Presidente Barack Obama, a chiedere agli anziani cinesi e alla famiglia Rothschild il permesso di svalutare il dollaro, permesso che è stato, come riportato qui la settimana scorsa, negato.

L’incapacità di ottenere il permesso di svalutare il dollaro ha spinto i capi di Obama a convocare un vertice di emergenza fuori programma dei capi di stato dell’ASEAN la scorsa settimana in California.

In realtà, il vero raduno che ha avuto luogo in California è stato tra il generale Joseph Dunford, capo delle forze armate degli Stati Uniti e il generale Mulyono, capo di stato maggiore delle forze armate indonesiane. Lo scopo di questo incontro era di discutere dell’oro, di enormi quantità sacco di oro, secondo fonti USA Pentagono e fonti della CIA con sede in Indonesia. Come risultato di questo incontro, agli Stati Uniti è stato dato il diritto di finanziarsi esportando l’oro in Cina dalla gigantesca miniera di Freeport McMoRan in Papua. Secondo la fonte della CIA, il minerale d’oro è pompato direttamente sulle navi che si recando ad Hong Kong per la raffinazione. La quantità è sconosciuta ma, a quanto pare, abbastanza per mantenere funzionante il governo degli Stati Uniti.

Inoltre, in questo incontro l’esercito statunitense ha ottenuto il permesso di sviluppare un massiccio nuovo deposito di platino e oro e impostare delle basi sulle isole indonesiane vicino al Mar Cinese Meridionale. Gli indonesiani avranno una grossa parte dell’azione, maggiore protezione, in cambio della loro collaborazione, hanno detto le fonti.

La storia più grande dietro a tutto questo è che i militari degli Stati Uniti hanno costruito un’alleanza militare globale per essere sicuri che il mondo non si ridurrà ad una grande Cina.

L’11 febbraio, prima della riunione con il capo dell’esercito indonesiano, il generale Dunford ha incontrato i capi delle forze armate giapponesi e sudcoreane apparentemente per parlare dei “missili nordcoreani”.

http://www.usfj.mil/Media/PressReleases/ArticleView/tabid/11402/Article/654342/joint-statement-on-trilateral-joint-chiefs-of-staff-meeting.aspx

Il vero oggetto della riunione era quello di garantire che le forze armate giapponesi e coreane si unissero all’alleanza militare tra la Russa, gli Stati Uniti e l’Europa che fu siglata quando il Papa ha incontrato il patriarca ortodosso russo Kiril il 12 febbraio, secondo quanto dicono fonti della White Dragon Society.

Questa alleanza, oltre a mantenere la Cina sotto controllo, sta cercando di raddrizzare il Medio Oriente. Su quel fronte Obama è stato incaricato di dire al mondo che l’Arabia Saudita ha armi nucleari. Il messaggio, secondo fonti del Pentagono, era che i russi avrebbero accettato di usare armi nucleari per attaccare l’Arabia Saudita. C’è anche un accordo segreto per il quale la NATO non difenderà la Turchia se essa dovesse attaccare la Russia, dicono le fonti.

I turchi e i sauditi, insieme con i loro alleati nazisti in Ucraina-hanno assemblato un esercito di oltre un milione di persone con quasi 3.500 carri armati, oltre 3000 velivoli ad alte prestazioni e sistemi missilistici avanzati.

NEO – Erdogan’s Plan, Islamic Empire or Armageddon

Essi hanno anche almeno 200 armi nucleari fornite da Israele o rubate dagli arsenali della NATO in Turchia. Questo esercito è stato assemblato per creare uno stato super-islamico o Califfato. Questo stato è destinato ad includere il Nord Africa, il Medio Oriente e più ampie parti dell’Asia centrale. Le inondazioni di rifugiati musulmani che si sono riversate versato in Europa sono quasi certamente utilizzate come pressione per ottenere l’acquiescenza europea a questo piano.

TUTTAVIA, i capi dei militari turchi e dell’Arabia hanno detto alle loro controparti statunitensi che rovesceranno i loro leader politici se essi dovessero cercare di ordinare loro di utilizzare questo vasto esercito in una mossa suicida contro l’alleanza militare tra Russia e Stati Uniti.

L’Arabia Saudita e la Turchia sono anche indebolite economicamente dal crollo del prezzo del petrolio e dal calo nei settori del commercio e del turismo. Questo fattore ha costretto l’Arabia Saudita ad annullare gli aiuti militari del valore di $ 4 miliardi al Libano, secondo fonti del Pentagono. I perdenti in questo sono stati, ha detto la fonte del Pentagono: “La mafia ebraica dietro le compagnie d’armi francesi” Inoltre, l’Hezbollah iraniani allineato viene armato dalla Russia e, dicono le fonti, “può agire da delega per la Russia contro Israele “.

Inoltre, gli italiani hanno iniziato ad indagare il figlio del presidente turco Recep Erdogan Bilal per riciclaggio di denaro. Il messaggio inviato alla dirigenza turca è che essi non sono al di sopra-the-legge. Una sorta di federazione musulmana nascerà quando la polvere si depositerà ma sorgerà attraverso negoziati e plebisciti, non la guerra, dicono fonti della WDS.

Nel frattempo, l’aereo del Papa “è stato colpito dal laser dagli agenti cartello della droga”, a Città del Messico la scorsa settimana per segnalare il loro disappunto per i suoi sforzi di privarli dei soldi della droga.

Sembrano anche esserci alcuni seri X-Files in corso in relazione a tutto questo. Ricordiamo che il Vaticano è stato colpito da un fulmine Durante le deliberazioni che si sono concluse con la nomina di Papa Francesco. Poi, La Mecca, in Arabia Saudita, è stata colpita da un fulmine che ha causato oltre 100 morti lo scorso settembre.

A seguito di questo una nave di ricerca russa si è mostrata a Jeddah, il porto saudita vicino alla Mecca.

http://sputniknews.com/russia/20151206/1031310899/russian-research-ship-admiral-vladimirsky.html

Sorcha Faal Il sito web di notizie gestito dai servizi segreti US Naval ha scritto di recente la nave era lì per trasportare una sorta di arma segreta scoperta alla Mecca e trasportata in Antartide.

http://www.whatdoesitmean.com/index1955.htm

Questa sito di notizie è stato descritto da fonti di intelligence britannici MI6 come di notizie vere infiltrate dal 90% al 10% di disinformazione. Tuttavia, ciò che porta la nostra l’attenzione su questo articolo in questo momento è il fatto che il Patriarca ortodosso russo Kiril lo scorso fine settimana è andato in Antartide per incontrare la nave russa.

http://tass.ru/en/society/858246

Fonti del pentagono dicono che Kiril sia andato in Antartide “per estendere le pretese russe come le bolle papali che dettero alla Spagna gran parte del nuovo mondo.” Tuttavia, vi è quasi certamente qualcosa di più che una semplice reclamazione di un terreno ghiacciato.

Fonte: benjaminfulford.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: