Intervista d’Aggiornamento Mensile a Cobra, Febbraio 2016   Leave a comment

Con un leggero ritardo, pubblico l’intervista d’aggiornamento mensile a Cobra condotta da Robert Potter. Potete leggere la trascrizione:

http://www.starshipearththebigpicture.com/2016/02/25/new-cobra-interview-with-rob-potter-for-february-2016-transcript/

Ascoltare la versione audio:

O la versione Youtube:

Yoda2
Da ora in avanti, potete inviare le vostre domande a cobraquestions@prepareforchange.net e a molte di esse sarà data risposta nella prossima intervista d’aggiornamento mensile.

Risposte estrapolate da vecchie interviste sono qui ben raccolte:

http://esaccoalition.org/matrix-faq/

Victory of the Light!

Testo originale: http://2012portal.blogspot.com/2016/03/february-monthly-update-by-cobra.html

Estratto dall’intervista:

Robert: Recentemente hai dichiarato che le forze di Luce saranno presto in grado di rimuovere tutte le bombe plasmatiche strangelet. Quando saranno state rimosse una volta per tutte (toplet comprese), sembra che si possa procedere con l’Evento, è corretto?

Cobra: Sì, assolutamente, appena saranno state rimosse, vorrà dire che saremo molto vicini all’Evento. Ci sono altre tecnologie ma non ritengo che rappresenteranno un problema.

Robert: Nel tuo ultimo post hai dichiarato che: “Ultimamente, gli oscuri sono stati alquanto sfacciati, pertanto, la Resistenza ha compiuto certe azioni sul piano fisico.” Puoi dirci qualcosa in più su queste sfacciate azioni della Cabala?

Cobra: Sì, c’è un certo numero di criticità. La prima è la situazione in Siria, dove la Turchia e l’Arabia Saudita stanno mettendo alla prova… a dire il vero stanno giocando col fuoco. Questa, per esempio, è una di queste situazioni critiche.

Robert: Ho letto che hanno bombardato un ospedale, mi sembra in Siria, che serviva una comunità di 40.000 persone. Ne puoi parlare?

Cobra: Le forze negative alleate hanno attaccato questo ospedale. Hanno poi incolpato i russi, ma non sono stati i russi. I militari russi non tollerano alcun attacco ai civili e sono esclusivamente impegnati a combattere i cosiddetti “terroristi” che in realtà sono mercenari sostenuti dai gesuiti, infatti tutto ciò è una creazione dei gesuiti. La fazione negativa dei militari statunitensi, i sauditi, i turchi, sono tutti burattini nelle mani dei gesuiti e i gesuiti vogliono causare quanta più sofferenza possibile in Siria perché lì c’è uno dei più importante vortici energetici.

Robert: Nel tuo ultimo post hai dichiarato che prove su crimini perpetrati dalla cabala sono state inserite nei computer delle principali agenzie di stampa e di alcuni individui privati. Tutto ciò è avvenuto a loro insaputa e nessuno ne è al corrente, corretto?

Cobra: Sì, sono state inserite nei sistemi informatici. Sono molto difficili da localizzare. Soltanto un informatico molto valido ed esperto, controllando questi computer, potrebbe trovarle.

Robert: Verrebbero, quindi, attivate automaticamente.

Cobra: Verrebbero attivate tramite finestre pop-up aventi titoli molto attraenti, le persone ci cliccherebbero su e potrebbero così visionare prove di ogni genere. Questi file sono presenti adesso in molti computer.

Robert: Alla fine verrebbero comunque attivate ma certe azioni della Cabala potrebbero anticiparne l’attivazione.

Cobra: Sì, ovviamente durante l’Evento tutto ciò verrà attivato ma adesso sto parlando del periodo antecedente l’Evento. Se la Cabala andasse troppo in là con le sue azioni, potrebbero essere attivate anche domani.

Robert: Si tratta di prove generalizzate oppure ci sono anche nomi, date e vicende specifiche?

Cobra: E’ tutto molto specifico e preciso. Si tratta di prove su crimini perpetrati dalla Cabala, evidenze correlate alla Divulgazione con nomi, date, cifre. Programmi spaziali segreti, contatti extraterrestri, c’è tutto.

Robert: Quello che viene descritto dopo un’esperienza di pre-morte (NDE) è una rappresentazione autentica di ciò che è la vita dopo la morte, oppure si tratta soltanto di un altro strato del Velo?

Cobra: In realtà queste esperienze sono genuine. Le persone vedono davvero una luce molto brillante ed entità amorevoli che le circondano. La questione è che queste guide amorevoli che gli suggeriscono di ritornare indietro o che gli danno qualsiasi altro tipo di consiglio, sono a loro volta manipolate, hanno buone intenzioni, sono entità positive ma sono state manipolate sul piano astrale. I consigli ricevuti da queste guide sono a volte corretti, altre no. In definitiva, la fonte d’ispirazione più elevata risiede dentro di noi.

Robert: E’ possibile che l’Evento possa iniziare prima della rimozione delle bombe strangelet, se 144.000 persone partecipassero alla meditazione per l’Evento?

Cobra: Sì, è possibile.

Robert: Quando le circostanze saranno giuste, è possibile che l’Evento possa iniziare senza che 144.000 persone partecipino alla meditazione per l’Evento?

Cobra: L’evento accadrà a prescindere dalle azioni che compiamo. Noi stiamo semplicemente facendo tutto ciò che è nelle nostre possibilità per accelerare il processo ed agevolarlo a beneficio di tutti ma l’Evento non dipende da quello che io o voi fate.

Robert: Ben Fulford ha parlato di un gruppo d’Illuminati che venera il sole nero. Cos’è il sole nero?

Cobra: Alcuni circoli all’interno della struttura della Cabala usano il sole nero come simbolo per indicare il centro galattico. Lo venerano, lo temono e lo rispettano e, molto presto, la loro destinazione finale sarà quella.

Robert: Hai informazioni sul modo in cui la cannabis interagisce con il corpo umano?

Cobra: La cannabis interferisce sulla connessione tra il cervello fisico e quello eterico dissolvendo la membrana tra il cervello fisico e quello eterico e a volte questa è una cosa positiva, altre volte non lo è, perché, di solito, quando questa membrana si dissolve, le persone entrano in contatto con rettiliani sul piano eterico ed astrale. Può essere rischioso, ma se approcciata nel modo giusto, può essere benefica, altrimenti incrementa la propria connessione con entità dimensionali negative sul piano eterico e su quello astrale inferiore.

Robert: Si dice anche che questa pianta abbia origini galattiche. Sai da quale civiltà fu importata?

Cobra: Questa pianta fu importata da alcuni pianeti vicini al centro della galassia.

Robert: Siccome la Cabala verrà presto sconfitta, cosa la frena dal detonare una bomba strangelet o toplet? E’ forse il fatto che così facendo finirebbe comunque al Sole Centrale?

Cobra: Gli individui che hanno accesso al controllo delle bombe strangelet sono molto pochi e non sono polarizzati a livello emotivo ma lo sono soltanto a livello mentale, e loro pianificano, non reagiscono. E’ per questo motivo che sono stati capaci di tenere in piedi la quarantena per 25.000 anni.

Robert: Secondo il libro sui programmi spaziali segreti del dottor Salla, i tachioni possono essere utilizzati per viaggiare nello spazio. In che modo verrebbero usati?

Cobra: I tachioni sono particelle molto interessanti perché hanno una forte connessione con la Fonte e, nella gran parte dei casi, non interagiscono con la materia in modo diretto. Interagiscono unicamente con l’Interazione Forte o Forza Nucleare Forte e grazie a determinate caratteristiche, i tachioni sono molto efficaci nel combattere l’entropia. Sono ampiamente utilizzati da varie civiltà evolute come sistema propulsivo per le loro navi spaziali in quanto hanno un’alta capacità di combinare il viaggio subluminale con quello superluminale. Questo consente una fluida transizione attraverso uno stargate. Se una nave, quindi, stesse viaggiando nel continuum spazio-tempo ed entrasse poi in uno stargate, le persone a bordo non si accorgerebbero di nulla, il viaggio sarebbe calmo e pacifico e si arriverebbe nel sistema stellare di Sirio, per esempio, in pochi istanti.

Robert: Hai dichiarato che i tachioni non possono essere individuati sul piano fisico.

Cobra: Non possono essere individuati, perché su questo pianeta, la scienza può individuare soltanto particelle che interagiscono con la forza elettromagnetica. La maggior parte dei rilevatori utilizza protoni, elettricità e magnetismo e i tachioni non interagiscono con queste forze e quindi non si possono individuare. Non producono elettricità, non interagiscono con alcun campo magnetico. Non è facile individuarli. Potrebbero essere individuati tramite l’influenza che hanno sulle particelle sub-atomiche. Se gli scienziati capissero come cercarli, potrebbero, anche oggigiorno, facilmente individuarli.

Robert: Ci sono molte prove a supporto dello sterminio delle api. Esistono piani della Resistenza volti a controbattere questa problematica?

Cobra: La Resistenza sta già facendo alcune cose al riguardo e questa problematica, da circa un anno, è in constante miglioramento.

Robert: In che misura la petizione sui programmi spaziali segreti influirà sulle tempistiche dell’Evento?

Cobra: Non influirà sulle tempistiche dell’Evento ma potrebbe accelerare considerevolmente il processo di divulgazione del pre-Evento ed è per questo motivo che le forze oscure hanno interferito molto pesantemente con questa petizione.

Robert: Puoi parlarci della morte del giudice della Corte Suprema di Giustizia Antonin Scalia? E’ stata naturale o architettata?

Cobra: E’ stato assassinato. Questa è una delle azioni della Cabala che ha… in questo caso hanno oltrepassato il limite.

Robert: Abbiamo una domanda che riguarda la situazione in Lituania. […]Ci dicono che lì, persone andate in pensione dopo 40 anni di lavoro, stanno ricevendo retribuzioni più basse rispetto ai rifugiati siriani i quali percepiscono uno stipendio mensile che è quasi il doppio di quello percepito da queste persone. Tutto ciò sta causando tensione in Lituania, un paese molto povero ed oppresso. Cosa hai da dire?

Cobra: Questa situazione descrive bene ciò che sta accadendo nella maggior parte dei paesi europei, non soltanto in Lituania. E’ un operazione coordinata, è un tentativo da parte della Cabala volto a rafforzare il controllo ed incrementare la soppressione e la censura. Hanno paura di perdere e per questo motivo stanno stringendo la morsa, sta accadendo ovunque. La strategia che permette ai rifugiati di percepire il doppio dei soldi percepiti dai lavoratori che hanno speso tutta la loro vita a servizio del loro paese si sta verificando adesso nella maggior parte delle nazioni europee.

Robert: Serve infatti a creare tensione e frustrazione cosicché la gente se la prenda con i rifugiati, serve a destabilizzare, è corretto?

Cobra: Sì. Fa parte del piano, sì.

Robert: Vuoi rilasciare un messaggio finale?

Cobra: Sì, le persone sono molto stanche, ma noi dobbiamo insistere, ci stiamo avvicinando giorno dopo giorno e nonostante non vediate alcun cambiamento tangibile, se sapete dove guardare, potete scorgere comunque molti segnali. Potete constatare i progressi compiuti dall’Eastern Alliance sul fronte finanziario e politico. Giorno dopo giorno il processo di tenue Divulgazione procede. Osservando le cose da una prospettiva più ampia, e se sapete come guardarle, vedrete come tutto conduca all’Evento. Fa tutto parte di un piano superiore, e potete osservare piccoli aspetti di questo piano mentre vengono implementati ogni giorno e per la prima volta nella storia umana stanno trapelando attraverso i media convenzionali, non è mai successo prima. Dobbiamo resistere un po’ di più, per alcune persone è troppo, perché vorrebbero che l’Evento accada oggi o domani o la prossima settimana e molto probabilmente questo non accadrà ma abbiamo percorso molta strada e ci stiamo avvicinando sempre di più e noi siamo nati con lo scopo di farlo succedere, ecco perché siamo qui e non ci arrenderemo.

Fonte: Ground Crew Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: