Cobra 6-7-2017: Aggiornamento della Situazione Planetaria.   Leave a comment

L’obiettivo principale delle Forze della Luce è ora la compensazione del plasma della “testa” dell’entità Yaldabaoth, e le Bombe Toplet, la Pietra Nera e l’Anomalia Primaria associata a tutte queste cose.

Questa è un’operazione molto sensibile e spero che sia comprensibile che non posso fornire molte intel su di essa fino a quando non è stata completata.

Verso il completamento di questa operazione ci saranno scoperte improvvise ed impreviste che continueranno a cascata nell’Evento.

Il Gruppo Chimera è sempre più preoccupato dell’ “invasione della flotta della Confederazione Galattica” e stanno rinforzando le loro posizioni di difesa nella bassa orbita terrestre.

Questo è alla base della creazione del sesto ramo militare degli Stati Uniti.

http://news.antiwar.com/2017/06/29/house-votes-to-make-space-corps-the-sixth-branch-of-us-military/

Space Corps – Aggiornamento della Situazione Planetaria
Gli Stati Uniti hanno un Esercito, una Marina, una Aeronautica, un Corpo dei Marines, e una Guardia Costiera. L’Armed Services Committee House oggi, 29 Giugno, ha votato per creare un sesto ramo militare americano, soprannominato lo Space Corps , che sarebbe totalmente responsabile di combattere le guerre nello spazio.

Lo Space Corps sarebbe creato da una divisione della Air Force, che è stato l’ultimo ramo creato delle forze armate nel lontano 1947. La proposta è una continuazione degli sforzi crescenti del Pentagono negli ultimi anni per ottenere i massicci finanziamenti per i combattimenti spaziale.

Questo arriva solo un paio di settimane dopo che l’Air Force ha creato un vice capo di stato maggiore in carica delle Space Operations, indicatore della crescente attenzione dei militari degli Stati Uniti sulle future guerre spaziali.

Tutto questo, naturalmente, è avvenuto a dispetto che nessun altro paese del pianeta abbia investito notevoli risorse nella lotta nello spazio, il che significa non c’è avversario plausibile per gli Stati Uniti proveniente dal Pianeta Terra contro cui combattere questa futura guerra nello spazio che stanno finanziando.

Space Corps the Sixth Branch of US Military – Antiwar

Questo accordo dietro le quinte ha colto molti membri del Congresso di sorpresa.

https://federalnewsradio.com/defense-news/2017/06/house-panel-votes-to-split-air-force-create-new-u-s-space-corps/

http://www.foxnews.com/us/2017/06/23/space-warfare-america-could-soon-have-new-branch-military-protecting-outer-space.html

Space Corps – Aggiornamento della Situazione Planetaria
Forse abbiamo bisogno di un corpo nello spazio, ma credo che questo porterà più che semplici discussioni in una sottocommissione. Il Segretario Mattis non è venuto di noi per spiegarci che cosa significa. Non abbiamo sentito nulla dal segretario della Air Force. C’è un sacco di lavoro che dobbiamo fare prima di creare un nuovo ramo del servizio.

Rep. Michael Turner (R-Ohio) 

Space Corps – Aggiornamento della Situazione Planetaria
Questo è un modo scioccante di sentire parlare di una profonda riorganizzazione dei nostri militari, e penso che merita almeno un paio di udienze e discussioni in materia con il comitato completo.

Rep. Martha McSally (R-Ariz.) 

Ma non altri che hanno lavorato dietro le quinte da prima dell’11 Settembre.

Space Corps – Aggiornamento della Situazione Planetaria
Abbiamo iniziato a lavorare su questo nel mese di Settembre, e abbiamo avuto innumerevoli incontri con un certo numero di esperti che ci hanno consigliato. In realtà, questa idea di un corpo spaziale è una delle soluzioni per lo spazio della Air Force che è venuta dalla Commissione Rumsfeld nel 2001.

Reps. Mike Rogers (R-Ala.) e Jim Cooper (D-Tenn.) 

 

Preparativi dell’Air Force
Anche l’Air Force stessa si sta preparando per un possibile confronto tra la Confederazione Galattica e gli infiltrati del Gruppo Chimera nella Air Force, ultima linea di difesa contro le Forze della Luce nella bassa orbita terrestre.

Questo confronto militare sarà possibile solo prima dell’Evento e se dovesse succedere sarà breve, spettacolare, limitato nella sua portata e verrà risolto in una sconfitta completa del Gruppo Chimera.

Guerra-spaziale-gli-usa-si-preparano

Pianeta 10
Nel frattempo, le Forze della Luce stanno spingendo verso la piena divulgazione.

Il primo segno promettente è la nuova proposta del “Pianeta 10”, che assomiglia molto più al vero Pianeta X rispetto alla precedentemente proposta del “pianeta nove”.

Gli elementi orbitali di questo nuovo pianeta proposta sono abbastanza vicino al reale pianeta X, come potete vedere nell’immagine sotto.

Pianeta 10 , il curioso caso.


Comparazione Elementi Orbitali dei Pianeti

NASA (Never A Straight Answer – mai una risposta diretta) è stato costretta a negare l’esistenza del Programmi Spaziale Segreto quando Alex Jones ha intervistato Robert David Steele e l’intervista ha raggiunto i media mainstream.

Ma poi di nuovo, la futura colonia su Marte di Elon Musk sta ottenendo il supporto dei media mainstream, semplicemente perché non possono nascondersi molto più a lungo.

L’umanità romperà la quarantena ed è andare nello spazio, un modo o in un’altro.

Marte – Colonie di schiavi.

Nel frattempo, sulla superficie del pianeta, le Forze della Luce stanno cominciando ad attivare alcuni oggetti e luoghi di forza all’interno della rete energetica planetaria, come parte del progetto della Nuova Atlantide sotto la guida del Conte Saint Germain.

Il primo posto che è in fase di attivazione è il Tempio dell’Amore nei pressi del Petit Trianon.


Tempio dell’Amore Versailles Giardino Petit Trianon

La stanza specchi mobili nel Petit Trianon è il luogo in cui i veri misteri della Dea di Atlantide furono ancorati nel 1776 dalla Principessa di Lamballe e da Marie Antoinette come indicato dal Conte di Saint Germain.

La regina di Francia è stata iniziata ai misteri della Dea e qui a lato è la prova occulta per coloro che sono pronti a comprendere.

L’attivazione del Petit Trianon manda potenti energie della Dea attraverso un Leyline che passa attraverso il Tempio dell’Amore sino a Long Island, in modo da guarire efficacemente gli Stati Uniti orientali dal vortice dell’anomalia plasmatica.

Allineamento della Nuova Atlantide


Gettone della Regina 1774

L’altro potente oggetto che è in fase di attivazione è la Corona di S. Stefano.


Corona di S. Stefano.

Questo antichissimo diadema per gli Ungheresi è simbolo della identità nazionale, della storia e della cultura millenaria del loro Regno, e insignito del titolo di Sacra Corona, dal popolo è venerato come reliquia. Tale profondo significato spirituale aiuti gli uomini della presente generazione ad edificare, sul fondamento delle istituzioni cristiane precedenti, un futuro pieno di significativi valori.
(Papa Giovanni Paolo II)

La corona di Santo Stefano sormonta lo stemma dell’Ungheria.

La Corona di Santo Stefano, detta anche Sacra Corona d’Ungheria (in ungherese: Szent Korona; titolo latino: Sacra, Angelica, et Apostolica Regni Hungariae Corona), fu usata per incoronare i re d’Ungheria dal XIII secolo in avanti. La Corona era legata alle Terre della Corona di Santo Stefano. Nessun re d’Ungheria era considerato legittimato se non fosse stato incoronato con tale corona.

Corona di Santo Stefano – Wikipedia

Questo talismano del potere sta trasmettendo forti energie dal Sistema Stellare di Sirio, che abilita le forze Templari positive che supportano Viktor Orban nella sua lotta contro le forze della Cabala che cercano di distruggere l’Europa.

Egli è contro Soros e contro la distruzione della civiltà europea, che è stato avviato da Angela Merkel, il principale promotore del Piano Kalergi.

Movimento-contro-george-soros

Il Piano Kalergi 
L’immigrazione naturale e sostenibile accade organicamente. Gli immigrati economici, siano essi legali o no, non ossono essere imputati o demonizzati per la ricerca di una migliore qualità della vita. I richiedenti asilo genuini che fuggono dalle zone di guerra e dalle guerre civili create da qualsiasi aggressore, compresi i paesi occidentali/NATO, devono aspettarsi la nostra compassione e sostegno dandogli rifugio nel paese o nei paesi più vicini e sicuri come previsto dal diritto internazionale.

Ma non è così semplice. Purtroppo ci sono leader politici e pianificatori che cercano di creare e utilizzare l’immigrazione di massa e il movimento forzato di persone per i loro scopi nefasti. Non molte persone hanno sentito parlare del piano Il Piano Paneuropeo Kalergi per l’Europa. Nel 1920 il massone Conte Richard von Coudenhove-Kalergi ha scritto un libro intitolato “Praktischer Idealismus,” (idealismo pratico), dove esprime le sue opinioni su come l’abolizione del diritto di autodeterminazione e l’eliminazione delle nazioni europee potessero essere realizzate con la formazione di un’Unione Europea.

Dopo la pubblicazione del libro, Kalergi ha ricevuto aiuto dal barone Louis de Rothschild che lo ha messo in contatto con uno dei suoi amici, il banchiere Max Warburg. Warburg poi sostenuto Kalergi con notevoli fondi per contribuire a formare il suo movimento Europeo. Il problema principale sta nel fatto che ciò che Kalergi richiedeva era non solo la distruzione degli Stati Nazionali Europei, ma anche l’etnocidio deliberato degli indigeni, la razza caucasica del continente europeo. Questo ha proposto che sarebbe dovuto avvenire attraverso la migrazione di massa forzata per creare una massa omogenea indifferenziata di servi dominati da una ricca e auto-eletta elite.

Le Parole di Kalergi
L’uomo (europeo) del futuro sarà di razza mista. Razze e classi di oggi spariranno a causa della scomparsa di spazio (nazioni), del tempo, e del pregiudizio. La razza eurasiatica-negroide del futuro, simile nel suo aspetto esteriore agli antichi Egizi, sostituirà la diversità dei popoli con una diversità di individui.

Il Piano Kalergi 

Forze Templari positive e molte famiglie positive della Nobiltà Bianca dell’ex impero austro-ungarico combattono per l’Europa.

CDEC Contro Immigrazione di Massa
Lunedì 19 Giugno i rappresentanti dei paesi della Cooperazione per la Difesa Centro Europea (Central European Defence Cooperation CEDC), Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Austria Slovenia e la Croazia, si sono incontrati al fine di impegnarsi in una più stretta cooperazione sulla questione dell’immigrazione illegale con l’uso di mezzi civili e militari comuni.

Nel corso della riunione i partecipanti hanno rilasciato una breve dichiarazione che accoglie con favore il piano d’azione comune e invita i Ministri degli Interni dei paesi coinvolti a finalizzarla nel più breve tempo possibile. La dichiarazione prende atto della valutazione della situazione unificata, che facilita la mobilitazione rapida e congiunta di civili, di polizia e le capacità militari, e afferma che il compito più importante è la protezione delle frontiere esterne dell’UE e l’eliminazione delle cause dell’imigrazione nei paesi di origine.

Rilascero’ intelligence su altri oggetti e luoghi di potere che influenzano la situazione geopolitica quando riceverò la luce verde per farlo.

 

Vittoria della Luce!

Fonte: 2012portal

Ribloggato da: disclosurenews.it

Annunci

Pubblicato 7 luglio 2017 da raggioindaco in Ascensione, Cobra, Disclosure

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: