Archivio per l'etichetta ‘cintura fotonica

Un Breve Aggiornamento della Situazione.   Leave a comment

Giovedì 14 aprile 2016
Un Breve Aggiornamento della Situazione

La rimozione del gruppo Chimera continua. Le forze di Luce hanno iniziato a smantellare la cosiddetta barriera di Chimera. La posizione della barriera di Chimera coincide con il termination shock dell’Eliosfera ai confini del nostro Sistema Solare:

https://it.wikipedia.org/wiki/Eliosfera

https://it.wikipedia.org/wiki/Termination_shock

La barriera di Chimera è la linea difensiva più esterna del gruppo Chimera e consiste di una flotta di navi madri collegate a bombe plasmatiche toplet. Il suo scopo è quello di evitare che energie intergalattiche e cosmiche positive penetrino nel nostro Sistema Solare. Si trova in una posizione di poco più interna rispetto all’Outer Barrier (com’è chiamata da Corey Goode) o Membrana di Tachioni (com’è chiamata da altre fonti). La posizione dell’Outer Barrier/Membrana di Tachioni coincide con l’Eliopausa, ai confini più remoti del nostro Sistema Solare ed è utilizzata dalle forze di Luce per dirigere flussi di entità ed energie dentro e fuori il nostro Sistema Solare:

Barriers
Le operazioni di smantellamento della barriera di Chimera sono state individuate dalla sonda spaziale Voyager 2:

http://voyager.gsfc.nasa.gov/heliopause/v2la1.html

Le operazioni di smantellamento della barriera di Chimera hanno fatto sì che il nostro Sistema Solare, e di conseguenza anche la coscienza collettiva dell’umanità, incominciassero ad aprirsi alle energie positive dello spazio interstellare. Esiste un gruppo chiamato Breakthrough Initiatives (!) che sta progettando di inviare una serie di micro sonde spaziali ad Alpha Centauri:

http://www.nytimes.com/2016/04/13/science/alpha-centauri-breakthrough-starshot-yuri-milner-stephen-hawking.html?_r=1

Potete visitare il loro sito web:

http://breakthroughinitiatives.org/

Vi prego di trascurare il fatto che l’agente della Cabala Mark Zuckerberg faccia parte del gruppo in quanto non sarà in grado di arrecare seri danni al progetto.

La NASA, inoltre, sta studiando come viaggiare più velocemente attraverso il Sistema Solare:

http://www.nasa.gov/centers/marshall/news/news/releases/2016/nasa-begins-testing-of-revolutionary-e-sail-technology.html

La Bigelow Aerospace ha appena lanciato nello spazio un modulo abitabile ed espandibile (BEAM). Una versione più grande di questo modulo potrebbe rapidamente portarci ad una consolidata colonizzazione del nostro Sistema Solare:

http://www.space.com/32480-beam-inflatable-module-private-moon-bases.html

http://www.space.com/32541-private-space-habitat-launching-2020.html

Il nostro team congiunto americano-giapponese ha posizionato con successo una pietra Cintamani in Antartide:

cintamani1
Congratulazioni!

Anche i Pleiadiani stanno visitando l’Antartide:

http://www.section51-ufo.com/2016/01/strange-ufo-filmed-by-norwegian-expedition-in-antarctica-january-2016.html

ob_69cbe0_sequence-02-00-03-04-23-still183

Il 19 Aprile, lo Shanghai Gold Exchange inizierà a nominare il prezzo dell’oro in Yuan. Sebbene sia un importante passo verso il Reset finanziario, non si tratta ancora del Reset stesso e dare l’appellativo Shanghai Shock a questa operazione è una cosa un po’ troppo teatrale:

Victory of the Light!

Testo originale: http://2012portal.blogspot.com/2016/04/a-short-situation-update.html

Notizie dei tempi della Terra, 4 febbraio 2016.   Leave a comment

Titoli di oggi:
Una panoramica della Griglia Cristica
By AA Michele & Co.
con l’introduzione di Dio Padre

Inaugurare la New Golden Age …
“Il Mattino è ad una svolta”
da ZAP dalla posizione di Poofness

Angolo della Comunità:
“Presentate la vostra visione positiva”
Sheldan Nidle per la Federazione Galattica di Luce e Gerarchia Spirituale

Angolo della Comunità:
“Mentre il processo di risveglio continua, diventerà sempre più evidente che non ci sono problemi”
Gesù attraverso John Smallman

( traduzione Lina Capettini e Ben Boux – http://www.lanuovaumanita.net )

griglia-3

Una panoramica sulla Griglia Cristica.
by AA Michele & Co.
con l’introduzione di Dio Padre

Dio Padre:

Il Mondo dei Nostri Sogni.

E’ un nuovo giorno brillante per i miei figli della Terra, un giorno che avete creato con l’amore nei vostri cuori e la vostra fede indomabile. Nonostante i tempi difficili, siete stati determinati nello svolgere le missioni che siete venuti qui a realizzare. Spesso avete perseverato, anche se non avevate nessuno con cui parlare riguardo alla vostra aspirazione interiore verso la Luce, nessuno che fosse neppure in grado di capire la lingua o comprendere il vostro bisogno di fare quello che facevate. E per ciò che fate, molti di voi non hanno nemmeno le parole per descriverlo. E’ una sensazione nella vostra anima, un bisogno che viene dal più profondo del vostro cuore. Vi siete risvegliati sapendo che c’era qualcosa di molto importante in questa vita che siete venuti qui a vivere, anche se non sapevate come chiamarla.

Avete ascoltato le nostre parole, la nostra guida, avete cercato coloro che hanno preso questa strada prima di voi, e avete trionfato, miei cari. Sentivate che stavate seguendo ciecamente i vostri istinti, le vostre intuizioni, anche la piccola voce nella vostra mente, ma ora state scoprendo che non siete soli e siete amati oltre misura. Siete stati valorosi. Noi vi vediamo come esploratori coraggiosi, perché avete osato seguire il vostro cuore, ovunque vi portasse, e vi ha portato a Casa da Me e da vostra Madre.

Forgiando questo legame profondo con noi, con il vostro proprio Sé Superiore, la vostra Fiamma Gemella e le vostre legioni di Guide e Angeli, avete costruito il completamento del vostro Ponte Arcobaleno, così vi raggiungiamo per incontrarci con voi. Avete aperto il portale verso il Cielo camminando attraverso le vostre paure e il vostro dolore per abbracciarci come noi vi abbracciamo. Ad ogni passo avete espanso il Ponte Arcobaleno da un filo sottile ad una grande super-autostrada per le anime, che ora è reale: il percorso di transizione e di Ascensione per tutti.

La vostra nuova vita è già cominciata.

Ora vi state imbarcando in una nuova vita, un nuovo mondo fatto da voi e da noi, ma è ancora in formazione, ora per ora, giorno per giorno, e i vostri pensieri, azioni, e sentimenti, lo stanno creando momento per momento. E’ come se vi sia stata data una nuova lavagna, fresca e pulita, ma voi vi ricordate le scritte che avete visto lì per molte vite. Volete ripercorrere le vecchie formule e le idee che sono state scritte da altri, o volete iniziare completamente dal nuovo? Potete ora reindirizzare la vostra energia – la forza vitale una volta dedicata alla lotta contro l’oppressione – e rivolgere la vostra attenzione alla creazione del mondo a immagine dei vostri sogni – i nostri sogni – un mondo pieno di Amore, pace e gioia?
Leggi il seguito di questo post »

Cobra: Il pianeta X.   1 comment

giovedì 28 gennaio 2016
Il Pianeta X

Recentemente sui media convenzionali si è discusso molto sulla potenziale scoperta del Pianeta X, o come viene chiamato adesso, del Nono Pianeta:

http://www.sciencemag.org/news/2016/01/feature-astronomers-say-neptune-sized-planet-lurks-unseen-solar-system

https://it.wikipedia.org/wiki/Pianeta_Nove

Sebbene NON si tratti ancora della scoperta ufficiale del Pianeta X, è comunque un passo nella giusta direzione. Ciò fa parte del processo di tenue divulgazione che sta avendo luogo adesso. La Cabala ha soppresso qualsiasi informazione sull’esistenza del Pianeta X per decenni. Potrebbe essere di vostro interesse sapere che il Maui High Performance Computing Centre (MHPCC), che è una struttura sotto il controllo del gruppo Chimera, intercetta tutti i dati raccolti dai maggiori osservatori astronomici del mondo e cancella tutti i dati che potrebbero condurre alla scoperta del Pianeta X:

https://en.wikipedia.org/wiki/Air_Force_Maui_Optical_and_Supercomputing_observatory

Otto anni fa, lo scienziato giapponese Patryk Lykawka pubblicò uno studio scientifico dove predisse l’esistenza di un ipotetico pianeta dalle caratteristiche orbitali molto simili a quelle del vero Pianeta X:

http://allesoversterrenkunde.nl/!/!/actueel/artikelen/_detail/gli/the-mystery-of-planet-x/

http://arxiv.org/abs/0712.2198

http://arxiv.org/ftp/arxiv/papers/0712/0712.2198.pdf

Naturalmente il suo articolo, al contrario del recente studio di Mike Brown, non ricevé alcuna copertura dalla stampa internazionale perché si era avvicnato troppo alla verità.

X
Per rinfrescare la vostra memoria, eccovi le caratteristiche del vero Pianeta X, che mi furono comunicate dai Pleiadiani:

Raggio: 7.500 Km
Massa: 0,76 Masse Terrestri
Semiasse Maggiore: 70 Unità Astronomiche
Inclinazione: 40°
Eccentricità Orbitale: 0,25

Il nucleo del Pianeta X è roccioso, il suo mantello è composto da acqua ghiacciata e la superficie è un sottile strato di metano ghiacciato. Se una sonda spaziale fosse inviata in prossimità del Pianeta X, troverebbe una superficie argenteo – bluastra con vaste sezioni di terreno levigato e chiazze di superficie geologicamente dinamica con segni di criovulcanismo. Se questa sonda si avvicinasse fino a che la risoluzione delle proprie fotocamere superasse i 10 metri per pixel, in alcune zone della superficie, scoprirebbe strani tracciati rettangolari altamente riflettenti. Questi sono i soffitti di vetro delle basi sottosuperficiali del Movimento di Resistenza e della flotta della Confederazione Galattica.

E nel caso non l’abbiate ancora capito, il Pianeta X NON è Nibiru.

Il Blue Avian incontrato da Corey Goode.   Leave a comment

Riproduzione artistica dell’Entita’ Raw-Tear-Eir descritta da Corey Goode, specie genericamente definita Blue Avian, Corey ha precisato che e’ ancora richiesto del lavoro di perfezionamento perche’ gli occhi non sono esattamente quelli che ricorda, ma ancora troppo rossastri e marroni e non rispecchiano il vero aspetto. L’immagine verra’ perfezionata col tempo.

thumbFonte: SphereBeingAlliance

URGENTE! DIFFONDETE! Meditazione per l’Europa, 25 Ottobre 2015.   Leave a comment

In Europa, recentemente, s’è sviluppata una problematica che richiede la nostra immediata attenzione. La crisi dei rifugiati in Europa si è, ancora una volta, intensificata:

http://www.businessinsider.com/winter-weather-will-make-eu-migrant-crisis-worse-2015-10

http://www.theguardian.com/world/2015/oct/21/slovenia-calls-in-army-refugee-crisis-borders-europe

http://www.express.co.uk/news/world/613809/European-migrant-crisis-refugees-set-fire-tents-Slovenia-selfies-travel-UK-Germany

Un’Europa stabile è uno degli elementi cruciali per l’equilibrio geopolitico del pianeta ed uno dei fattori chiave per una transizione più o meno tranquilla verso l’Evento.

Le forze di Luce hanno, quindi, richiesto che più persone possibili sostengano il popolo europeo con una meditazione. E’ una questione urgente e bisogna diffondere quest’appello in modo virale! C’è bisogno che raggiunga molte persone cosicché la massa critica del numero di partecipanti richiesti sia effettivamente raggiunta. E’ il momento di unirsi nell’obiettivo per far sì che la Luce sia vittoriosa. Vi prego di postare quest’appello sui vostri siti web e blog, se siete in contatto con un canale d’informazione alternativo, potete inviarlo lì. Potete condividerlo tramite il vostro iphone. Potete creare un gruppo Facebook per informare le persone che vivono nella vostra stessa area geografica. Potete creare un video e postarlo su Youtube.

EU

Studi scientifici hanno confermato gli effetti postivi che le meditazioni di massa hanno sulla società umana, chiunque parteciperà a questa meditazione salverà, quindi, vite umane in Europa e nel mondo:

http://thespiritscience.net/2015/06/18/studies-prove-group-meditation-can-lower-crime-suicide-deaths-in-surrounding-areas/

http://www.worldpeacegroup.org/washington_crime_study.html

In Italia, la meditazione sarà Domenica, 25 Ottobre alle ore 19:00.

Per tutte le altre località, potete controllare l’orario esatto della meditazione da questo link:

http://www.timeanddate.com/worldclock/fixedtime.html?msg=Urgent!+Meditation+for+Europe&iso=20151025T19&p1=168

Il conto alla rovescia da questo link:

http://www.timeanddate.com/countdown/generic?p0=168&iso=20151025T19&msg=Urgent!%20Meditation%20for%20Europe

Istruzioni:

1. Usate la tecnica a voi più congeniale per raggiungere uno stato bilanciato di coscienza.

2. Dichiarate il vostro intento di pace e di risanamento della situazione europea.

3. Visualizzate un raggio di Luce emanarsi dal vostro chakra della Stella dell’Anima (si trova 20 cm sopra la vostra testa) fino ai chakra della Stella dell’Anima (Soul Star chakra) di tutte le persone che stanno partecipando alla meditazione.

Soul+Star
4. Visualizzate, adesso, un raggio collettivo di Luce che si dirama nella griglia energetica della Terra fino a convogliarsi sull’Europa, connettendosi ai chakra della Stella dell’Anima di tutte le persone coinvolte in questa situazione, armonizzandole e ispirandole a trovare una soluzione pacifica. Visualizzate che tutti i rifugiati ricevano cibo, acqua, ricovero, assistenza medica e un trattamento umano. Visualizzate che tutti i rifugiati e tutti i poliziotti che potrebbero diventare violenti, si calmino e preferiscano soluzioni pacifiche. Visualizzate che tutti i membri delle forze oscure che stanno tentando d’infiltrarsi in Europa fingendosi rifugiati, vengano riconosciuti e trattenuti dalle forze dell’ordine. Visualizzate che l’Europa difenda la pace e la stabilità che ha mantenuto negli ultimi settant’anni.

E’ molto importante che le persone coinvolte in questa problematica, sappiano di essere supportate dalla nostra meditazione cosicché l’energia di Luce che invieremo sia recepita e sia capace di ripristinare questa situazione. Le forze di Luce hanno, quindi, anche richiesto che le persone che parteciperanno alla meditazione, non residenti in Europa, facciano sapere ai propri contatti europei, tramite email, Facebook, Twitter ed altri mezzi di comunicazione, che saranno supportati da questa meditazione. Le forze di Luce hanno inoltre richiesto che anche le persone residenti in Europa rendano noto, tramite i propri network, che verrà offerto questo supporto.

Video Youtube per questa meditazione sono già stati creati in molte lingue. Vi prego di ignorare la data di Settembre indicata nel video, la meditazione che faremo questa domenica è esattamente la stessa.

Inglese:

https://www.youtube.com/watch?v=e8817_75lTE

https://www.youtube.com/watch?v=wXYiSd3vqJo

Tedesco:

https://www.youtube.com/watch?v=oWQ76GZ5LRc

Olandese:

https://www.youtube.com/watch?v=u3Y4G3SVljs

Danese:

https://www.youtube.com/watch?v=FDF47Z7BasM

Svedese:

https://www.youtube.com/watch?v=MqU-tzd9N9Q

Spagnolo:

https://www.youtube.com/watch?v=oNltpQ_hgEY

Portoghese:

https://www.youtube.com/watch?v=uy-dK-RhJsI

Italiano:

https://www.youtube.com/watch?v=UoEe7CC83lk

Francese:

https://www.youtube.com/watch?v=ceUGx5W1JFk

https://www.youtube.com/watch?v=uTcLn-wXHJc

Rumeno:

https://www.youtube.com/watch?v=2MOIoqU2omI

Ungherese:

https://www.youtube.com/watch?v=3pPneU-f3V0

Lettone:

https://www.youtube.com/watch?v=5Z78e5hJNHk

Russo:

https://www.youtube.com/watch?v=4s38D6eqVdQ

Ceco:

https://www.youtube.com/watch?v=XN7KQIQiFlc

Polacco:

https://www.youtube.com/watch?v=MQig_wH67rA

Bulgaro:

https://www.youtube.com/watch?v=LsbmD7faF48

Croato:

https://www.youtube.com/watch?v=KAW19m642dQ

Sloveno:

https://www.youtube.com/watch?v=jTdqt0c6AS4

Turco:

https://www.youtube.com/watch?v=fqa9MFPtJpI

Arabo:

https://www.youtube.com/watch?v=hy_voPWBmcY

Giapponese:

https://www.youtube.com/watch?v=3WXP_QFMZSU

Se desiderate offrire ulteriore assistenza al fine di risolvere la soluzione in Siria, che è la fonte della crisi dei rifugiati in Europa, potete, al termine della meditazione per l’Europa di domenica, implementare una semplicissima tecnica. Questa tecnica potenzierà il Vortice della Dea in Siria che gli Arconti stanno provando a sopprimere. E’ sufficiente visualizzare questo antico reperto di ceramica Halafiana roteare sull’intera regione tra la Siria e l’Iraq, rafforzando così il vortice della Dea e rimuovendo tutta l’oscurità da questa regione:

Syria
Questo reperto di ceramica Halafiana, risalente a 7000 anni fa, contiene codici di geometria sacra che attivano la presenza della Dea e rimuovono l’oscurità in tutte le direzioni.

Aggiornamenti sulla Meditazione per l’Europa saranno pubblicati su:

Fonte: http://groundcrewitalia.blogspot.jp/2015/10/urgente-diffondete-meditazione-per.html

Divulgazione Cosmica – Stagione 1 Ep. 3 – Lunar Operations Command.   2 comments

thumbCosmic Disclosure: Lunar Operation Command
Season 1, Episode 3

Don’t forget to subscribe to Gaiam TV so you can watch Corey on this, and other episodes of “Cosmic Disclosure”.

DW : I’m your host, David Wilcock, and I’m here with Corey Goode. This is a very interesting conversation that we’re having regarding the Secret Space Program. I want to emphasize once again that this material is highly controversial, and that you probably have not heard anything like this before unless you’ve been following what we’ve been talking about. I do want to make it clear one more time, that I have investigated this subject for many, many years. I’ve been in contact with insiders for over 20 years and I’ve spoken to dozens of people with different types of classified clearance. And my conclusion has been that there very much has been an industrialization of our Solar System and beyond, by what you could call the government or the military, depending on how you want to word this. So, Corey, it’s good to have you back again. And it seems like, from what you’re saying, the LOC, of Lunar Operation Command, is like the focal point for how Earth is then connecting out to the greater space Program and the cosmos in general. So, tell us a little bit more about the LOC. I guess, first of all, what does it look like as you’re flying into it?

CG: Well, you can tell it’s been built and added onto quite a bit since the ‘50s, It’s built into the craters and into the rocky area to where it blends in somewhat. Some part of it, is built into the rock. Very little of it is above ground.

DW: Oh! Okay.

CG: Most of it, I have not has access to. I have seen a diagram to where it is somewhat of goes into a bell shape further and further down you go and I’ve only have access to upper levels.

DW: So, even though it’s a bell shape, you don’t actually see the bell on the surface of the moon.

CG: No. It’s like looking down at the top of the bell or the tip of a pyramid. You just see the smaller top or the tip of the iceberg, I guess you would say. The rest is below and spreads out as it goes down.

DW : If there are this many craft going to and from the LOC and you say it’s on the dark side of the moon, how could it possibly have been kept secret from us? Couldn’t people with their telescopes see all these ships coming and going from the moon?

CG : People do see that. There’s actually another base on the back side of the moon that belongs to human beings. It belongs to one of the Secret Space Programs called Dark Fleet, that a lot of people see craft coming from. I can give more of a location of that one. If you’re looking at the moon, it’s at about 10:00 position. People have filmed and seen flurries and swarms of craft leaving and coming from that area quite a bit… amateur astronomers with video cameras hooked up to their telescopes. This is something that has been seen.

DW : Is there anything on the side of the moon facing us of interest, or is it all being kept on the back so that it’s less apt to be seen in the moon’s surface.

CG : Most of it is on the back. There are areas on the front side where craft come out and there are entrances. There are also areas that are, by ET groups, that are covered by a sort of hologram shielding that prevents us to see it. Most of it is on the back side of the Moon for obvious reasons, for those on the planet’s surface that are not meant to see the stuff, won’t see it.

DW : When was the LOC actually built?

CG : The LOC was built onto an existing NAZI facility that had been built in the latter part of the ‘30s and ‘40s.

DW : So, it goes that far back.

CG : That far back. Once the industrial might of the United States became involved, they really started putting a lot into it and built it out like crazy. They started really building in earnest, in the late ‘50s on it.

DW : Yeah, and I want to get a lot more into the history of the space program in some later episodes. For right now, let me ask you another question. If we had this all the way back in the ‘50s, then why did we do the Apollo missions? Why did we land on the moon? What was the point?

CG : There are various levels of programs. There are some in NASA, and there’s NASA equivalent military programs that are what they think, are the most cutting edge. And they think they are at the top of the totem pole as far as security clearances and “need to know” of what’s going on in the solar System.

And these people would literally get into fist fight with you were to challenge them and tell then they weren’t. So they’re … I guess the lie has many levels and the people at each level are told they are at the top. And it’s not the case, but they believe it, just as everything is completely compartmentalized. In each compartment, everyone think they’re doing the most important cutting-edge work and have the broadest knowledge and all other compartments and groups are below them.

DW : I guess if you can make someone feel special then they’re going to work harder because they think they’re the cream of the crop.

CG : Right, Hubris

DW : Yeah. Do you think, the Apollo missions was a money laundering operation?

CG : Very well could have been part of it, to channel a lot of that money into the Secret Space Program. The people that were running those programs on the lower level really believed in what they were doing and really thought it was cutting-edge and the highest technology we had.

Leggi il seguito di questo post »

Divulgazione Cosmica – Stagione 1 Episodio 1 – All’interno del programma spaziale segreto con Corey Goode e David Wilcock. (Trascrizione Italiano)   Leave a comment

cosmd1

Trascrizione del primo video episodio della serie Cosmic Disclosure, David Wilcock intervista Corey Goode.

DW : Intervisteremo un uomo veramente eccezionale, Corey Goode, 45 anni, originario del Texas. E vivi ancora in Texas, a dire il vero. E ciò che ha fatto, è di farsi avanti come insider, e condividere con me maggiori informazioni a proposito di quanto succede realmente dietro le quinte dei cosiddetti programmi segreti del governo e dei militari, e il loro sviluppo e l’industrializzazione del nostro sistema solare. Si tratta di una storia veramente notevole, in quanto io, negli anni, ho intervistato dozzine di insider, con autorizzazioni a volte 35 volte più alte del Presidente degli Stati Uniti. Non ho divulgato al pubblico il 90% circa di queste informazioni. Poiché A, ci sono persone che possono lasciarci la pelle; B, non volevo rivelare delle cose che mi avrebbero impedito di capire chi fossero i veri insider. Corey si è fatto avanti e non solo conosceva quel 90%, ma aveva molti pezzi che mancavano al mio puzzle, e che io stavo cercando. Sapevo che c’era qualcosa che la gente mi nascondeva. E il tutto si è completato. Allora Corey, benvenuto allo show. Grazie di essere venuto.

CG : Grazie.

DW : Capisco che quanto ci stai per dire è talmente fuori dagli schemi che la gente farà molta fatica ad accettarlo, specialmente se non hanno nessuna conoscenza di questo argomento. Quindi, invece di cercare di prenderli per mano e andarci piano, immergiamoci subito nel bel mezzo. E se tu ci potessi fare una veloce panoramica sul significato che l’essere coinvolto in tutta questa tematica dei programmi spaziali ha avuto nella tua vita.

CG : Ok. Per me è cominciato all’età di sei anni, quando sono stato condotto in quelli che sono conosciuti come programmi MILAB, alcuni lo pronunciano /mailab/.Fui individuato come empatico intuitivo.

DW : Che cosa significa esattamente ?

CG : Intuitivo, quando si dispone di una intuizione profonda su cose che potrebbero accadere.

DW : Tipo la chiaroveggenza?

CG : Sì, capacità pre-cognitive. E empatico, significa avere una forte connessione emotiva con chi ti sta intorno. Puoi sentire ciò che provano e connetterti emotivamente con loro. Questo insieme di capacità era richiesto. E fui addestrato, e si rafforzò. Crebbe a tal punto che quando ebbi circa 12 o 13 anni, io e qualche altro che veniva addestrato con me, fummo messi in un programma in cui fungevamo da cosiddetti supporti EI per la delegazione della Terra in una super federazione. E questa era una federazione composta da una gran quantità di federazioni ET che si incontravano per discutere del grande esperimento.

DW : Che cos’era questo esperimento? Cosa facevano questi ET?

CG : C’era un gruppo di 40 ET di aspetto umano, e altre volte ne erano presenti fino a 60. C’erano in corso 22 programmi genetici.

DW : Che cosa vuol dire ? Che cos’è un programma genetico ?

CG : Programmi in cui loro mischiavano la loro genetica e manipolavano la nostra genetica.

DW : Che erano in corso?

CG : Sì, è ancora in corso adesso. E il tutto verteva su quello. E i delegati della terra avevano cercato di entrare a farne parte per lungo tempo. E finalmente avevano ottenuto un seggio. E come empatici intuitivi, quando sedevamo lì, non sapevamo cosa stesse succedendo. Perché un sacco di quel che accadeva era in questa antica lingua ET, che era molto monotona e che non capivamo. E parte di quanto accadeva avveniva telepaticamente. Quindi noi stavamo semplicemente lì seduti, e ci veniva dato un dispositivo, che era uno smart pad di vetro – che è tipo un iPad – che aveva accesso, fondamentalmente, al database ET. E ci veniva detto di tenere la mente occupata navigando in tutto questo materiale, e questo ci aiutava anche a rilevare un pericolo o un inganno con le nostre capacità di empatici intuitivi.

DW : Che tipo di cose eravate in grado di guardare in questi pad ?

CG : Era – soprattutto volevano che guardassimo le informazioni su questi 22 esperimenti genetici che erano in corso, ma avevamo accesso a ogni genere di altre informazioni. E a seconda – ognuno di noi aveva i propri interessi – guardavamo ogni specie di informazione. E ho guardato talmente tante informazioni, che è quasi come ricordarsi dei tempi passati al college, tutti i libri che hai letto e tutte le informazioni che hai guardato. Quante ne riesci a ritenere? Cioè, in questo modo? Le informazioni erano talmente tante.

DW : Hai mai posto una domanda a cui non hai potuto avere risposta, dove diceva semplicemente non lo so?

CG : No. Voglio dire, di regola ti usciva l’informazione che era disponibile. Succedeva di imbattersi in certe cose di cui la delegazione umana, e tutto quanto – di cui il nostro gruppo non era al corrente. Ma in pratica avevamo accesso a tutte le informazioni.

DW : Com’era lo schermo? Era simile ad un iPad o?

CG : No, era come – sembrava quasi un pezzo di Plexiglas. Insignificante, da vedere. Se lo gettassero dalla finestra , e tu lo trovassi in un prato, lo raccoglieresti , e penseresti che non è niente di speciale. Lo prendevi in mano, e dovevi attivarlo tramite una componente mentale. E si accendeva nella tua lingua. Le informazioni, si accedeva al database attraverso la mente, e ti mostrava ciò che volevi. Ti mostrava testo, immagini, video, e il video e le immagini erano olografiche in modo tale che uscivano un po’ dallo schermo. Cioè, non uscivano dallo schermo completamente nei modi olografici che alcuni s’immaginano. Ma aveva giusto una profondità di visione olografica a 3 dimensioni.

DW : E a quel punto, potevi ancora vedere la tua mano sotto il vetro?

CG : No.

DW : Quindi prima si oscurava?

CG : Giusto. Sì, diventava tutto opaco, o nero, o qualsiasi altra cosa, prima di cominciare a produrre immagini o testo.

DW : Avevano dei buffer o dei firewall di sicurezza – se facevi certe domande, ti dice che non è autorizzato o qualcosa di simile?

CG : Beh, come ho detto, molto, molto di rado usciva una schermata tutta blu o qualcosa che ti indicava che non era possibile arrivarci. Ma in generale si poteva guardare tutto, e avevamo gli stessi dispositivi sul vascello di ricerca, che ci permettevano di accedere ai nostri database.

DW : Quindi questa è una tecnologia diffusa, una volta arrivati nel programma spaziale.

CG : Sì, e hanno schermi molto più grandi che usano per le conferenze e le dimostrazioni.

DW : Beh, ovviamente hai trovato tantissime informazioni su questi pad. C’è stata qualche informazione che ti è saltata agli occhi e ti è sembrata davvero significativa, e ti ha scioccato, malgrado tutto quanto avevi già imparato fino a quel punto ?

CG : Era davvero interessante che ci fossero – l’informazione era presentata quasi come se – tornando all’analogia del college – ci fossero 22 tesine in concorrenza tra loro, e ognuno di questi programmi di esperimenti genetici presentavano le loro informazioni in quel modo. In qualche maniera erano in competizione l’uno con l’altro. Non tutti lavoravano – non erano tutti lì a braccetto a lavorare insieme.

DW : Questo aveva a che fare con gli extraterrestri di aspetto umano…

CG : Sì.

DW : …che univano il loro DNA con il nostro, questo genere di cose?

CG : Sì, e manipolavano il nostro DNA. C’era anche una componente spirituale. Sono molto coinvolti in una parte dell’esperimento. Non si tratta solo di loro che sperimentano su di noi. Anche loro fanno parte di questo grande esperimento.

DW : Avevano uno scopo? Perché fanno questo? Perché gli interessa?

CG : Questo non lo so. Non so se lo facciano solo perché sono in grado di farlo, se stiano cercando di creare una sorta di essere superiore. Ma molto non – perché dovrebbero cercare di mescolare assieme tutto il meglio della loro genetica, e poi manipolare noi e la nostra civiltà per sottometterci?

DW : Da quanto tempo pensi che questo programma sia in atto?

CG : I 22 programmi differenti sono in corso da periodi di diversa lunghezza. Ma la manipolazione genetica di ciò che siamo, è cominciata almeno 250.000 anni fa.

DW : Wow.

CG : Ma questi programmi variano di durata dai 5.000, andando – hanno tutti una durata diversa.

DW : Questo non ha l’aria di qualcosa che il governo segreto della Terra o il governo eletto vorrebbe che questa gente facesse. Potremmo fermarli?

CG : Non penso. Voglio dire, siamo appena riusciti ad elemosinare un posto al loro tavolo, per poter prender parte alla discussione.

DW : Quindi questi extraterrestri sarebbero orientati sul negativo, o più sul neutrale, non sarebbero del tipo proprio benevolo?

CG : Dipende dal tuo punto di vista. È tutta una [questione] di – è la prospettiva. È difficile dire, questo gruppo è positivo, questo gruppo è negativo, fra tutti quei gruppi, poiché loro vedono quello che stanno facendo come una cosa positiva.

DW : Nel tuo sito web hai menzionato qualcosa di nome LOC. Potresti dirci di cosa si tratta?

CG : Il Lunar Operation Command [Comando Operativo Lunare] è una struttura che si trova sul lato non visibile della luna, ed è una specie di struttura diplomatica neutrale a cui hanno accesso tutti i diversi programmi spaziali, e che viene da loro utilizzata. Ci sono alcune persone che vi stazionano e vi lavorano, ma è più che altro una stazione intermedia. La gente va e viene continuamente, per andare più lontano nel sistema solare e oltre, per andare su altre stazioni, altre basi, per raggiungere i vascelli a cui sono stati assegnati.

DW : Raccontaci cos’è realmente accaduto, come, partendo da casa tua, a un certo punto sei finito su un vascello di ricerca là fuori, nel nostro sistema solare, solo una breve panoramica di come’è andata.

CG : Mi trasportarono, nel mezzo della notte, con mezzi convenzionali, da casa mia alla Carswell Air force Base [Base dell’Aeronautica Militare di Carswell]. Sotto la Carswell Air Force Base, in una zona segreta della base, c’è un ascensore che ti porta molto in basso. E tante persone conoscono il sistema di tram che passa sotto gli Stati Uniti.

DW : Ho sentito degli insider che lo chiamavano sub-shuttle [navetta sub].

CG : Sì, è un sistema di navette. È come una mono-rotaia che passa attraverso un tubo, ed è come un Maglev, pure in un tubo sottovuoto. Da lì mi trasportarono in un altro luogo, da dove mi trasportarono al LOC tramite quello che alcuni chiamano un tipo di tecnologia “Stargate” [Portale Stellare]- o tecnologia del portale. Così raggiunsi il LOC, o Comando Operativo Lunare. E poi mi misero su una nave spaziale a forma di manta.

DW : Con una forma simile ad una razza?

CG : Sì, una nave che somigliava ad una razza o una manta. E con un mucchio di altre persone. E poi dalla luna fummo trasportati verso l’esterno del sistema solare.

[CONTINUA A QUESTO LINK]

 

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 500 follower