Archivio per l'etichetta ‘nasa

Un Breve Aggiornamento della Situazione.   Leave a comment

Giovedì 14 aprile 2016
Un Breve Aggiornamento della Situazione

La rimozione del gruppo Chimera continua. Le forze di Luce hanno iniziato a smantellare la cosiddetta barriera di Chimera. La posizione della barriera di Chimera coincide con il termination shock dell’Eliosfera ai confini del nostro Sistema Solare:

https://it.wikipedia.org/wiki/Eliosfera

https://it.wikipedia.org/wiki/Termination_shock

La barriera di Chimera è la linea difensiva più esterna del gruppo Chimera e consiste di una flotta di navi madri collegate a bombe plasmatiche toplet. Il suo scopo è quello di evitare che energie intergalattiche e cosmiche positive penetrino nel nostro Sistema Solare. Si trova in una posizione di poco più interna rispetto all’Outer Barrier (com’è chiamata da Corey Goode) o Membrana di Tachioni (com’è chiamata da altre fonti). La posizione dell’Outer Barrier/Membrana di Tachioni coincide con l’Eliopausa, ai confini più remoti del nostro Sistema Solare ed è utilizzata dalle forze di Luce per dirigere flussi di entità ed energie dentro e fuori il nostro Sistema Solare:

Barriers
Le operazioni di smantellamento della barriera di Chimera sono state individuate dalla sonda spaziale Voyager 2:

http://voyager.gsfc.nasa.gov/heliopause/v2la1.html

Le operazioni di smantellamento della barriera di Chimera hanno fatto sì che il nostro Sistema Solare, e di conseguenza anche la coscienza collettiva dell’umanità, incominciassero ad aprirsi alle energie positive dello spazio interstellare. Esiste un gruppo chiamato Breakthrough Initiatives (!) che sta progettando di inviare una serie di micro sonde spaziali ad Alpha Centauri:

http://www.nytimes.com/2016/04/13/science/alpha-centauri-breakthrough-starshot-yuri-milner-stephen-hawking.html?_r=1

Potete visitare il loro sito web:

http://breakthroughinitiatives.org/

Vi prego di trascurare il fatto che l’agente della Cabala Mark Zuckerberg faccia parte del gruppo in quanto non sarà in grado di arrecare seri danni al progetto.

La NASA, inoltre, sta studiando come viaggiare più velocemente attraverso il Sistema Solare:

http://www.nasa.gov/centers/marshall/news/news/releases/2016/nasa-begins-testing-of-revolutionary-e-sail-technology.html

La Bigelow Aerospace ha appena lanciato nello spazio un modulo abitabile ed espandibile (BEAM). Una versione più grande di questo modulo potrebbe rapidamente portarci ad una consolidata colonizzazione del nostro Sistema Solare:

http://www.space.com/32480-beam-inflatable-module-private-moon-bases.html

http://www.space.com/32541-private-space-habitat-launching-2020.html

Il nostro team congiunto americano-giapponese ha posizionato con successo una pietra Cintamani in Antartide:

cintamani1
Congratulazioni!

Anche i Pleiadiani stanno visitando l’Antartide:

http://www.section51-ufo.com/2016/01/strange-ufo-filmed-by-norwegian-expedition-in-antarctica-january-2016.html

ob_69cbe0_sequence-02-00-03-04-23-still183

Il 19 Aprile, lo Shanghai Gold Exchange inizierà a nominare il prezzo dell’oro in Yuan. Sebbene sia un importante passo verso il Reset finanziario, non si tratta ancora del Reset stesso e dare l’appellativo Shanghai Shock a questa operazione è una cosa un po’ troppo teatrale:

Victory of the Light!

Testo originale: http://2012portal.blogspot.com/2016/04/a-short-situation-update.html

Cobra: Il Piano dell’Ascensione.   1 comment

martedì 8 marzo 2016

E’ giunto il momento di divulgare una grande porzione del Piano d’Ascensione per questo pianeta.

La finestra temporale dell’Ascensione si aprì, su questo pianeta, il 25 Maggio del 1975, ebbe il suo punto di volta l’11 Agosto del 1999 e si chiuderà il 7 Luglio del 2025. Il piano delle forze di Luce è sempre stato quello di rimuovere l’anomalia primaria dell’oscurità e di innescare l’Evento all’interno di questa finestra temporale e questo piano non è mai cambiato.

Questa finestra temporale si basa sul dato di fatto scientifico secondo il quale il Sole, durante un solstizio, e durante la finestra temporale che va dal 1975 al 2021, è totalmente allineato con l’equatore galattico, e questo allineamento diventa perfetto durante il periodo che va dal 1980 al 2016:

http://alignment2012.com/whatisga.htm

http://www.soulsofdistortion.nl/download/Crucifying%20the%20Earth%20on%20the%20Galactic%20Cross.pdf

Alignment
L’allineamento tra il Sole al solstizio e l’equatore galattico, durante il ciclo precessionale di 26.000 anni, si verifica due volte. In realtà, il ciclo precessionale è perfettamente sincronizzato con il battito del cuore galattico, il quale, ogni 26.000 anni, invia una superonda galattica nelle spirali della Galassia. Ogni allineamento tra il Sole al solstizio e l’equatore galattico avviene, quindi, in concomitanza con la superonda galattica, sia con quella massiva, che viene emessa ogni 26.000, sia con quella intermedia, che viene emessa ogni 13.000 anni:

https://books.google.si/books?id=Ob1rAwAAQBAJ&pg=PA334&lpg=PA334&dq=do+superwaves+periodically+jerk&source=bl&ots=xb7YaTKsB9&sig=iTX6pXpGqyoiOT-HouKVh45BqXk&hl=sl&sa=X&ved=0ahUKEwjc_c3Nqq_LAhVBbQ8KHX0IAnUQ6AEIJjAA#v=onepage&q=do%20superwaves%20periodically%20jerk&f=false

Per nostra fortuna, la superonda galattica che stiamo attendendo è quella intermedia, sarà pertanto molto meno intensa della precedente, la quale causò l’inversione geomagnetica Goteborg, la fine del Pleistocene e, quindi, l’estinzione di massa risalente a 13.000 anni fa ed il conseguente inabissamento di Atlantide.

Sarà, comunque, abbastanza potente da spazzare via dal nostro sistema Solare tutta l’oscurità, rimuovere tutti i suoi strati dalla superficie del pianeta e far scattare l’Evento.

Il punto centrale di questa trasformazione cosmica fu già stabilito 26.000 anni fa e fu fissato in prossimità dell’eclissi solare totale dell’11 Agosto del 1999.

Il punto centrale è straordinariamente vicino alla data esatta dell’allineamento tra il Sole al solstizio con l’equatore galattico. L’astronomo Jean Meeus calcolò che questo allineamento si verificò nel Maggio del 1998. Smelyakov perfezionò il calcolo stabilendo che si verificò il 7 Maggio del 1998:

http://2012wiki.com/index.php?title=Galactic_Alignment

I pleiadiani mi comunicarono che la data esatta fu il 17 Maggio del 1998. Il destino del pianeta si decise quel giorno quando le forze di Luce seppero con assoluta certezza che il piano dell’Ascensione avrebbe avuto successo.

Dopo l’apertura della finestra temporale dell’Ascensione nel 1975, moltissima Luce, dai piani dimensionali superiori, incominciò a fluire verso la popolazione di superficie ed innescò il risveglio di massa che negli anni 80’ diede vita all’autentico movimento New Age. Purtroppo all’epoca, gli esseri Ascesi non erano completamente consapevoli dell’intera portata del potere dell’anomalia primaria e non potettero arginare le occulte manovre delle forze oscure. Gli oscuri s’infiltrarono nel movimento New Age, nel programma spaziale Solar Warden ed infine, all’inizio del 1996, acquisirono il controllo totale del pianeta e del Sistema Solare.

Tra il 1996 ed il 1998, le forze di Luce, sotto shock, dovettero riorganizzarsi, ed il piano d’Ascensione dovette essere aggiornato. Nel 1998, la flotta pleiadiana iniziò a reintrodursi nel Sistema Solare ed il 17 Maggio del 1998 ricevette, da “fonti superiori” parti del nuovo piano d’Ascensione. Il Comando Asthar ha cominciato a reintrodursi nel Sistema Solare all’inizio del 1999 e nell’Agosto del 1999 ha evacuato alle Pleiadi, la maggior parte dell’umanità.

Prima del 1999, l’umanità consisteva in circa 70 miliardi di anime sul piano eterico e su quello astrale e da circa 6 miliardi di anime incarnate sulla superficie.

Il 14 Agosto del 1999, la maggior parte dei 70 miliardi di anime umane non incarnate fu evacuata sulle navi madre del Comando Asthar e poi trasportata su un determinato pianeta che si trova ai confini dell’ammasso stellare della Pleiadi dove finalmente ricevette le necessarie cure.

Le uniche anime che rimasero sul piano eterico e su quello astrale furono i diretti ostaggi degli arconti non fisici, le anime con forti attaccamenti al piano fisico ed infine coloro che decisero di restare per aiutare gli umani fisici come loro guide spirituali.

Tra il 1998 ed il 2016, le forze di Luce, per evitare che gli oscuri interferissero con il piano d’Ascensione, lo hanno custodito in maniera strettamente confidenziale. Molti canalizzatori ed intuitivi hanno tentato di accedere al piano d’Ascensione ma non hanno ricevuto alcun segnale.

Ho adesso ricevuto il via libera per rilasciare una parte del piano a beneficio della popolazione di superficie.

Il processo di Ascensione vero e proprio inizierà durante l’Evento. Le energie che giungeranno dal battito galattico inizieranno a scorrere nei campi energetici di tutti gli esseri umani presenti sul pianeta. Saranno energie di amore direttamente provenienti dal cuore galattico che porteranno le energie di guarigione di cui l’umanità ha bisogno.

L’Ascensione è un processo sia individuale sia collettivo. Ogni individuo vivrà la sua propria esperienza, vivrà il suo unico processo di guarigione, si libererà dal passato e vivrà il suo proprio processo di trasformazione interiore. Siccome molte persone attraverseranno lo stesso processo nello stesso lasso temporale, il campo di Luce attorno al pianeta si rafforzerà spalancando così le porte per molti che altrimenti non ce la farebbero. Ci si aspetta che l’intero processo di Ascensione duri pochi anni per gli individui più evoluti e di più per gli altri.

L’Ascensione avverrà quando ci libereremo di tutti blocchi che interrompono il flusso energetico e quando raggiungeremo la superconduttività nel nostro corpo mentale, emotivo, eterico, plasmatico e fisico.

Ascended+2
Potrei aggiungere molto, lo farò quando sarò autorizzato a farlo.

Durante l’Evento, le forze di Luce contatteranno l’umanità soltanto in maniera indiretta, tramite informazioni riservate divulgate attraverso i mass media. Dopo il completamento delle operazioni di arresto della Cabala e dopo che l’umanità avrà superato lo shock iniziale, le forze di Luce inizieranno a contattare determinati individui in modo diretto. Questo processo probabilmente inizierà poche settimane o pochi mesi dopo l’Evento.

Saranno, quindi, create zone di contatto. Le zone di Contatto saranno stabilite in aree private, dove i proprietari decideranno di mettere a disposizione parte della loro proprietà per consentire esperienze di contatto. Questi proprietari avranno poi contatti fisici con i Pleiadiani che, in piccole navi di luce, atterreranno nei loro terreni. Questi individui racconteranno poi, attraverso i mass media, le loro esperienze, introducendo l’umanità alla realtà del Contatto. Queste zone di contatto diventeranno sempre più numerose finché non sarà raggiunta una determinata massa critica che consentirà al Primo Contatto di aver luogo. Il Primo Contatto è l’inizio delle relazioni diplomatiche ufficiali tra l’umanità e le razze extraterrestri positive. Il piano prevede che ciò accada circa un anno dopo l’Evento alla sede delle Nazioni Unite, questo evento verrà trasmesso in tutto il mondo attraverso i mass media.

Dopo il Primo Contatto, le razze extraterrestri inizieranno a distribuire le loro tecnologie avanzate, catapultando così l’umanità nell’età dell’oro pentadimensionale.

Allo stesso tempo, molti individui avanzati inizieranno a trasferirsi per creare comunità intenzionali, le cosiddette aree di Luce. Con l’influenza degli Arconti non fisici rimossa, in queste comunità, le persone inizieranno finalmente ad imparare a vivere insieme in modo armonioso, ogni individuo seguirà il suo scopo più elevato ed insieme creeranno un bellissimo mandala di Luce. Le Aree di Luce si espanderanno ed evolveranno, la loro frequenza vibrazionale si eleverà ed in pochi anni entreranno in contatto con le navi madre del Comando Asthar e con le colonne di Luce. Queste colonne accelereranno il processo d’Ascensione del gruppo.

Le camere d’Ascensione sono tecnologie organiche positive molto avanzate che elevano la nostra frequenza vibrazionale e rappresentano un ottimo strumento per facilitare il nostro processo di Ascensione. Saranno utilizzate dopo il Primo Contatto per accelerare il processo di Ascensione per coloro che saranno pronti.

Dopo il Primo Contatto, le navi del Comando Asthar e della Confederazione Galattica saranno sempre più visibili perché, nelle loro postazioni attraverso il Sistema Solare, non utilizzeranno più tecnologia per l’invisibilità.

Ships
Questa è la miglior descrizione del Comando Asthar e della Confederazione Galattica che abbia mai trovato sulla superficie del pianeta:

https://kauilapele.wordpress.com/2014/03/12/michael-el-legion-3-11-14-interview-with-alexandra-meadors-mp3s/

https://www.youtube.com/watch?v=mPfcwFQBr6o

E qui c’è una descrizione abbastanza attendibile, integrata da bellissime grafiche, che vi aiuterà a visualizzare la vita dopo l’Evento:

https://www.youtube.com/watch?v=Jn05E0KEdpY

Fino ad allora potete chiedere agli extraterrestri positivi di aiutarvi nella vostra vita quotidiana e qui c’è un esempio per farlo:

http://nathalijans.com/2015/09/29/we-are-flooded-with-help-and-love-available-for-72-hours-spaceships-and-help-from-divine-beings/

Le forze di Luce del Comando Asthar e della Confederazione Galattica stanno inviando segnali che indicano che la vittoria è vicina.

Come, per esempio, questa V (vittoria) che è apparsa esattamente a metà strada tra Laguna Beach ed Irvine, dove si sono svolte le mie due conferenze in California:

http://www.sott.net/article/302939-Huge-V-shaped-cloud-seen-over-Carson-and-other-cities-in-California-during-Harvest-Moon-Eclipse

O questa nave di Luce pleiadiana in una nuvola, nei cieli di San Jose, Costa Rica, uno dei principali vortici energetici pleiadiani:

http://www.epictimes.com/2015/09/mysterious-iridescent-cloud-phenomenon-spotted-over-skies-in-escazu-costa-rica/

Victory of the Light!

Testo originale: http://2012portal.blogspot.com/2016/03/the-ascension-plan.html

Intervista d’Aggiornamento Mensile a Cobra, Febbraio 2016   Leave a comment

Con un leggero ritardo, pubblico l’intervista d’aggiornamento mensile a Cobra condotta da Robert Potter. Potete leggere la trascrizione:

http://www.starshipearththebigpicture.com/2016/02/25/new-cobra-interview-with-rob-potter-for-february-2016-transcript/

Ascoltare la versione audio:

https://soundcloud.com/thepromiserevealed/cobra-rp-18th-feb-2016-interview-mix-1-mp3-192-kbps

O la versione Youtube:

https://www.youtube.com/watch?v=T1t61jFtP1A

Yoda2
Da ora in avanti, potete inviare le vostre domande a cobraquestions@prepareforchange.net e a molte di esse sarà data risposta nella prossima intervista d’aggiornamento mensile.

Risposte estrapolate da vecchie interviste sono qui ben raccolte:

http://esaccoalition.org/matrix-faq/

Victory of the Light!

Testo originale: http://2012portal.blogspot.com/2016/03/february-monthly-update-by-cobra.html

Estratto dall’intervista:

Robert: Recentemente hai dichiarato che le forze di Luce saranno presto in grado di rimuovere tutte le bombe plasmatiche strangelet. Quando saranno state rimosse una volta per tutte (toplet comprese), sembra che si possa procedere con l’Evento, è corretto?

Cobra: Sì, assolutamente, appena saranno state rimosse, vorrà dire che saremo molto vicini all’Evento. Ci sono altre tecnologie ma non ritengo che rappresenteranno un problema.

Leggi il seguito di questo post »

Cobra: Importante Aggiornamento sulla Situazione.   Leave a comment

giovedì 18 febbraio 2016
Importante Aggiornamento sulla Situazione.

La rimozione del gruppo Chimera continua. Di recente le forze di Luce hanno compiuto importanti passi in avanti e pertanto saranno in grado di rimuovere tutte le bombe plasmatiche strangelet molto presto. Rimarranno le bombe plasmatiche toplet, ma le forze di luce si aspettano che il meccanismo per la loro rimozione sia simile a quello delle strangelet e sperano, quindi, di poter risolvere il problema delle bombe strangelet e toplet una volta per tutte.

Grazie a questo importante avanzamento che ha interessato il piano plasmatico, le energie del piano eterico e di quello astrale inferiore stanno migliorando considerevolmente e pertanto fate ed angeli stanno ritornando sulla superficie del pianeta, nella natura, in zone remote, lontano da esseri umani. Questi esseri così discreti non gradiscono la brusca energia della maggior parte degli esseri umani ma accolgono le connessioni amorevoli, siete, quindi, invitati a trascorrere del tempo nella natura per cercare il contatto amorevole con la loro energia.

Ultimamente, gli oscuri sono stati alquanto sfacciati, pertanto, la Resistenza ha compiuto certe azioni sul piano fisico.

Dapprima ha inserito nei computer delle principali agenzie di stampa mondiali e di alcuni individui privati scelti ad hoc, pacchetti di informazioni riservate sulla Divulgazione, sui programmi spaziali segreti ed anche prove di crimini perpetrati dalla Cabala. Se la Cabala supererà un certo confine, questi pacchetti di informazioni riservate saranno attivati a distanza dalla Resistenza e appariranno simultaneamente sottoforma di pop-up su innumerevoli schermi di computer in tutto il mondo. Questa azione serve anche a controllare ogni tentativo di stravolgere o sopprimere il processo di Divulgazione. Sarà consentita SOLTANTO la totale e completa Divulgazione, una Divulgazione limitata NON è un’opzione.

In secondo luogo, alcuni agenti armati della Resistenza si trovano adesso sulla superficie ed interverranno in molti dei casi in cui civili verranno attaccati, evitando così violenze ed abusi.

Infine, agenti della Resistenza sono infiltrati tra il personale di sicurezza delle principali pedine della Cabala, tra la security, quindi, di tutti i candidati alle presidenziali statunitensi e di molti dei politici chiave intorno al mondo, coloro in grado di influenzare la situazione planetaria.

Il processo di tenue Divulgazione continua.

Forse alcuni di voi ricordano della base lunare Mersenius di cui parlai l’anno scorso:

http://groundcrewitalia.blogspot.it/2015/09/aggiornamento-sulla-situazione-del.html

Questa base è stata individuata da Google Moon e le sue esatte coordinate sono qui elencate:

http://www.ewao.com/a/19793/

Merseniustower
I media convenzionali stanno speculando sulla strana struttura che circonda la stella KIC8462852, ipotizzando che possa essere stata costruita da una civiltà aliena:

http://finance.yahoo.com/news/bizarre-looking-star-just-got-210900508.html

La NASA si sta preparando per la Divulgazione dei programmi spaziali segreti pubblicando poster sul turismo spaziale, invitandoci a visitare posti come Giove o Encelado:

http://gizmodo.com/were-entering-a-golden-age-of-space-tourism-propaganda-1758075093

Jupiter
Allo stesso tempo, le escavazioni sugli asteroidi stanno diventando di dominio pubblico:

http://www.space.com/31829-luxembourg-investing-asteroid-mining.html

L’Eastern Alliance continua ad intraprendere azioni finalizzate a sminuire l’importanza del petrodollaro:

http://sputniknews.com/business/20160204/1034241083/emerging-economies-petrodollar-trading.html

http://sputniknews.com/business/20160208/1034420845/russia-china-iran-currencies.html

Ed ha fatto un passo in avanti verso l’introduzione del sistema aureo:

http://politicalvelcraft.org/2016/02/01/shanghai-shock-april-2016-yuan-based-gold-standard/

In Svizzera, nel caso i cittadini svizzeri voteranno in suo favore, il reddito di cittadinanza incondizionato potrebbe diventare realtà:

https://www.rt.com/news/330828-switzerland-minimum-payment-vote/

http://www.dailymail.co.uk/news/article-3422775/Swiss-government-proposes-paying-1-700-month-work-not-bid-end-poverty-insists-people-want-job.html

La petizione sulla Divulgazione dei programmi spaziali segreti rappresenta ancora un’azione molto importante per esprimere il nostro libero arbitrio collettivo e contiamo di raccogliere presto le 25.000 firme. Se vi sentite guidati a farlo, potete diffondere la petizione e firmarla da questo link:

https://www.change.org/p/vladimir-putin-disclose-all-the-secret-space-programs-and-release-all-the-hidden-technology

Al fine di diffondere questa petizione più facilmente, sono stati creati video Youtube. Questo eccellente video in inglese:

https://www.youtube.com/watch?v=iEkGwAlbxYQ

E questi altri in inglese e francese:

https://www.youtube.com/watch?v=uFrC-XJulYk

https://www.youtube.com/watch?v=Zm3eFa05Ys4

Come previsto, la Cabala ha interferito e continua a farlo con il processo di sottoscrizione della petizione:

http://www.starshipearththebigpicture.com/2016/02/04/urgent-suspicious-activity-interference-with-the-ssp-disclosure-petition/

Quando la Cabala tenterà di manipolare il processo di Divulgazione, le prove di questa interferenza saranno utilizzate come evidenza contro la Cabala durante i negoziati di resa. Alterare il libero arbitrio rappresenta un crimine contro il diritto galattico e pertanto non sarà consentito alcun successo ai piani cabalistici volti ad una Divulgazione limitata.

Victory of the Light!

Testo originale: http://2012portal.blogspot.com/2016/02/important-situation-update.html

RENDETELO VIRALE! Petizione per la Divulgazione dei Programmi Spaziali Segreti.   Leave a comment

martedì 2 febbraio 2016

Da Cobra: RENDETELO VIRALE! Petizione per la Divulgazione dei Programmi Spaziali Segreti.

MANCANO SOLO 3.000 FIRME PER RENDERE FATTIBILE LA PETIZIONE, CERCHIAMO DI FARE UNO SFORZO PER UNA MASSICCIA DIFFUSIONE.

E’ stata lanciata una petizione per la divulgazione totale di tutti i Programmi Spaziali Segreti e per la distribuzione di tutta la tecnologia segreta da cui l’umanità trarrebbe beneficio.

Le forze di Luce hanno richiesto che quante più persone possibili firmino questa petizione al più presto, e che la rendano virale attraverso i propri network:

https://www.change.org/p/vladimir-putin-disclose-all-the-secret-space-programs-and-release-all-the-hidden-technology?recruiter=477550842&utm_source=share_for_starters&utm_medium=copyLin#petition-letter

Expose
Se preferite, potete firmare questa petizione in forma anonima. Se raggiungeremo almeno 25.000 firme, proverò, attraverso i miei contatti, a far arrivare la petizione sul tavolo di Putin.

Victory of the Light!

Fonte: http://groundcrewitalia.blogspot.it

Cobra: Il pianeta X.   1 comment

giovedì 28 gennaio 2016
Il Pianeta X

Recentemente sui media convenzionali si è discusso molto sulla potenziale scoperta del Pianeta X, o come viene chiamato adesso, del Nono Pianeta:

http://www.sciencemag.org/news/2016/01/feature-astronomers-say-neptune-sized-planet-lurks-unseen-solar-system

https://it.wikipedia.org/wiki/Pianeta_Nove

Sebbene NON si tratti ancora della scoperta ufficiale del Pianeta X, è comunque un passo nella giusta direzione. Ciò fa parte del processo di tenue divulgazione che sta avendo luogo adesso. La Cabala ha soppresso qualsiasi informazione sull’esistenza del Pianeta X per decenni. Potrebbe essere di vostro interesse sapere che il Maui High Performance Computing Centre (MHPCC), che è una struttura sotto il controllo del gruppo Chimera, intercetta tutti i dati raccolti dai maggiori osservatori astronomici del mondo e cancella tutti i dati che potrebbero condurre alla scoperta del Pianeta X:

https://en.wikipedia.org/wiki/Air_Force_Maui_Optical_and_Supercomputing_observatory

Otto anni fa, lo scienziato giapponese Patryk Lykawka pubblicò uno studio scientifico dove predisse l’esistenza di un ipotetico pianeta dalle caratteristiche orbitali molto simili a quelle del vero Pianeta X:

http://allesoversterrenkunde.nl/!/!/actueel/artikelen/_detail/gli/the-mystery-of-planet-x/

http://arxiv.org/abs/0712.2198

http://arxiv.org/ftp/arxiv/papers/0712/0712.2198.pdf

Naturalmente il suo articolo, al contrario del recente studio di Mike Brown, non ricevé alcuna copertura dalla stampa internazionale perché si era avvicnato troppo alla verità.

X
Per rinfrescare la vostra memoria, eccovi le caratteristiche del vero Pianeta X, che mi furono comunicate dai Pleiadiani:

Raggio: 7.500 Km
Massa: 0,76 Masse Terrestri
Semiasse Maggiore: 70 Unità Astronomiche
Inclinazione: 40°
Eccentricità Orbitale: 0,25

Il nucleo del Pianeta X è roccioso, il suo mantello è composto da acqua ghiacciata e la superficie è un sottile strato di metano ghiacciato. Se una sonda spaziale fosse inviata in prossimità del Pianeta X, troverebbe una superficie argenteo – bluastra con vaste sezioni di terreno levigato e chiazze di superficie geologicamente dinamica con segni di criovulcanismo. Se questa sonda si avvicinasse fino a che la risoluzione delle proprie fotocamere superasse i 10 metri per pixel, in alcune zone della superficie, scoprirebbe strani tracciati rettangolari altamente riflettenti. Questi sono i soffitti di vetro delle basi sottosuperficiali del Movimento di Resistenza e della flotta della Confederazione Galattica.

E nel caso non l’abbiate ancora capito, il Pianeta X NON è Nibiru.

Divulgazione Cosmica: Stagione 1 Ep. 5 – Noi Siamo Uno.   Leave a comment

thumbCosmic Disclosure: We Are One
Season 1, Episode 5

Don’t forget to subscribe to Gaiam TV so you can watch Corey on this, and other episodes of “Cosmic Disclosure”.

Please note: This episode is free and available for viewing without a subscription at Gaiam TV.

DW: Alright! Welcome to our show. I’m David Wilcock and I’m here with the insider’s insider, Corey Goode. There’s all different levels of classification in this stuff. As you go up the hierarchy, you learn that everybody thinks they know all there is to know, and it’s been truly astonishing over the years to see how – I don’t want to really put my foot in my mouth here – but how ignorant these guys are when they’re being exposed to very cosmic phenomena like stargates and portals and anti-gravity and extraterrestrials that are clearly telepathic and have telekinesis in some cases, that they really don’t get the “big picture”, the spirituality component, the extraterrestrials visitations that made religions in the world. So, Corey, I’ve heard about these spheres coming into our Solar System, from several insiders. This is obviously a really grandiose, big deal. Nobody thought anything of this size would exist. What is your understanding of why these sphere beings have come to our Solar System now? What is it that they want? What are they after?

CG: They’ve been here for quite some time. They’ve been in a non-operational mode. They’ve been, I guess sort of, in observation mode, being that they came in apparently the late ‘80s, and throughout the ‘90s, and then started picking up their numbers around 2011/2012. There was obviously something coming. Something was starting to happen that made them move into an operational mode. It turns out that the Secret Space Programs and even some programs on Earth and the Black Ops programs had been studying a region of space that we were entering in the galaxy and some – what they had called “super waves” coming toward our solar system that were clouds of energetic particles. And, they knew that it was going to directly affect our solar system and our sun. And indeed, we have seen changes in the sun and changes in all the planets, occurring since at least that time period, if not, probably before. And this has been a slow change in the background-energy of our solar system. These are vibratory energy-waves that are ebbing and flowing into our solar system. These spheres, as it turns out, are equidistantly spread out throughout our Solar System, thousands of them, and they’re acting in some sort of a “resonance buffer” that, as these energy-waves are hitting them, they’re vibrating and causing the energy to spread out amongst them in a uniform way to where the energy is not harmful toward life on Earth or causes our sun to lash out and have destructive CMEs and that kind of thing.

DW: Did you ever get shown what the matrix of spheres actually looks like?

CG: It wasn’t laid out for me , but when I’m on the sphere, and I’m being communicated-with through the sphere-wall, you can see the other spheres, off in the distance, equidistantly spread out, and there’s thousands of them.

DW: Do they have a color, or colors?

CG: Well, they appear to be indigo/blue indigo, through the wall of the sphere I’m in. And outside the sphere, you can’t see them. They are out of phase. We would probably pass right through them if we send a probe at them.

DW: One other thing that interests me is, if they’re equidistantly spaced, you said that there’s three sizes, though. There’s the moon. There’s Neptune, and Jupiter. Is it that the bigger ones are closer to the sun, to absorb more energy, or is there a reason why there’s different sizes, if they’re all in the same spacing of each other?

CG: I don’t know why the size difference is. I know that the larger ones are out close to the gas giants. The largest number of them are the moon-sized ones. Those are the ones that are spread out equidistantly. There are a large number of Neptune, and Jupiter-sized ones that seem to be spaced further out towards the gas giants and out further towards the Oort Cloud. And that could be – this is me speculating – larger, medium, and then getting smaller as you go in. It could be some sort of shielding that’s done larger, medium and smaller that has some sort of resonance purpose. But that’s me speculating.

DW: Was there any evidence that these sphere-beings had ever even tried to contact our government at any time in our recent history before when they just showed up recently?

CG: Not directly that I know of. I know that they had told me that three other times in history, they had communicated with humans and given a similar message, and given more detailed information to certain people and that they had turned it into religions and cults and totally distorted the information. But I do not know of any time when they have been directly in contact with the government. During the ‘50s, we were being contacted by a whole array of beings. Some of them were coming to us wanting us to get rid of our nuclear weapons, and delivering a similar “hippie message” that the military people didn’t like. They didn’t want to get rid of nuclear weapons. They wanted to find, to obtain more technologies that they could turn into weapons.

DW: Could you just double-click on that and get a little more into that message? Who were those people that showed up the 1950 and said this?

CG: Well, they was one group that was reported that were described as appearing similar to “The Greys”, and they called them “The Blues”, but they were very tall. That’s the description that I had of them, and they were described as being very “love and hippie”-like. And they tried to warn us about decisions we were making, groups we were getting involved with, and the dangers of nuclear energy and nuclear weapons and the route we were taking. And we, unceremoniously, sent them on their way.

DW: Is the any similarity between “The Blues” and the “Blue Avians” in terms of their message?

CG: It seems that there’s a very close tie-in in their message and their general way of thinking. I wouldn’t go as far to speculate that they are one of the two sphere-beings that haven’t presented themselves. I have no idea who those other two are, but it wouldn’t surprise me if they turned out to be…

DW: What did they claim we would have gained if we gave-up nuclear weapons? Did they want some kind of disclosure?

CG: Yes, they wanted full disclosure. They were prepared to provide peaceful technologies in exchange for us giving-up our militaristic and the way of life that we had at the time, the war. We had just gotten over World War II and we were pushing deeper and deeper into the Cold War. And they saw that as something they wanted to “nip in the bud” and the people that were in control of Earth didn’t want to have anything to do with that path. They wanted to have more power and more weapons, more technology. And there were other beings out there that were happy to give them that.

Leggi il seguito di questo post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 501 follower