La causa primaria del Cancro.   135 comments

Pochissime persone in tutto il mondo lo sanno, perché questo fatto è nascosto dall’industria farmaceutica e alimentare.

Nel 1931 lo scienziato tedesco Otto Heinrich Warburg ha ricevuto il Premio Nobel per la scoperta sulla causa primaria di cancro.

Proprio così. Ha trovato la causa primaria del cancro e ha vinto il Premio Nobel.

Otto ha scoperto che il cancro è il risultato di un potere anti-fisiologico e di uno stile di vita anti-fisiologico.

Perché? Poiché sia con uno stile anti-fisiologico nutrizionale (dieta basata su cibi acidificanti) e l’inattività fisica, il corpo crea un ambiente acido.

(Nel caso di inattività, per una cattiva ossigenazione delle cellule.)

L’acidosi cellulare causa l’espulsione dell’ossigeno

La mancanza di ossigeno nelle cellule crea un ambiente acido.

Egli ha detto: “La mancanza di ossigeno e l’acidità sono due facce della stessa medaglia:. Se una persona ha uno, ha anche l’altro”

Cioè, se una persona ha eccesso di acidità, quindi automaticamente avrà mancanza di ossigeno nel suo sistema.

Se manca l’ossigeno, avrete acidità nel vostro corpo.

Egli ha anche detto:

“Le sostanze acide respingono ossigeno, a differenza delle alcaline che attirano ossigeno.”

Cioè, un ambiente acido è un ambiente senza ossigeno.

Egli ha dichiarato:

“privando una cellula del 35% del suo ossigeno per 48 ore e’ possibile convertirla in un cancro”

“Tutte le cellule normali, hanno il bisogno assoluto di ossigeno, ma le cellule tumorali possono vivere senza ossigeno”. (Una regola senza eccezioni.)

“I tessuti tumorali sono acidi, mentre i tessuti sani sono alcalini.””

Nella sua opera “Il metabolismo dei tumori,” Otto ha mostrato che tutte le forme di cancro sono caratterizzate da due condizioni fondamentali: acidosi del sangue (acido) e ipossia (mancanza di ossigeno).

Ha scoperto che le cellule tumorali sono anaerobiche (non respirano ossigeno) e non possono sopravvivere in presenza di alti livelli di ossigeno.

Le cellule tumorali possono sopravvivere soltanto con glucosio e in un ambiente privo di ossigeno.

Pertanto, il cancro non è altro che un meccanismo di difesa che ha alcune cellule del corpo per sopravvivere in un ambiente acido e privo di ossigeno.

In sintesi:

Le cellule sane vivono in un ambiente ossigenato e alcalino che consente il normale funzionamento.

Le cellule tumorali vivono in un ambiente acido e carente di ossigeno.

Importante:

Una volta terminato il processo digestivo, gli alimenti, a secondo della qualità di proteine, carboidrati, grassi, vitamine e minerali, forniscono e generano una condizione di acidità o alcalinità

nel corpo. in altre parole ….. dipende unicamente da ciò che si mangia.

Il risultato acidificante o alcalinizzante viene misurato con una scala chiamata PH, i cui valori vanno da 0 a 14, al valore 7 corrisponde un pH neutro.”

E ‘importante sapere come gli alimenti acidi e alcalini influiscono sulla salute, poiché le cellule..per funzionare correttamente dovrebbe essere di un ph leggermente alcalino(poco di sopra al 7).

In una persona sana, il pH del sangue è compreso tra 7.4 e 7.45.

Se il pH del sangue di una persona inferiore 7, va in coma.

Gli alimenti che acidificano il corpo:

* Lo zucchero raffinato e tutti i suoi sottoprodotti. (E’ il peggiore di tutti: non ha proteine, senza grassi, senza vitamine o minerali, solo carboidrati raffinati che schiacciano il pancreas)

Il suo pH è di 2,1 (molto acido)

* Carne. (Tutte)

* Prodotti di origine animale (latte e formaggio, ricotta, yogurt, ecc)

* Il sale raffinato.

* Farina raffinata e tutti i suoi derivati. (Pasta, torte, biscotti, ecc)

* Pane. (La maggior parte contengono grassi saturi, margarina, sale, zucchero e conservanti)

* Margarina.

* Antibiotici * e medicine in generale.

* Caffeina. (Caffè, tè nero, cioccolato)

* Alcool.

* Tabacco. (Sigarette)

Antibiotici * e medicina in generale.

* Qualsiasi cibo cotto. (la cottura elimina l’ossigeno aumentando l’acidita’ dei cibi”)

* Tutti gli alimenti trasformati, in scatola, contenenti conservanti, coloranti, aromi, stabilizzanti, ecc.

Il sangue si ‘autoregola’ costantemente” per non cadere in acidosi metabolica garantire il buon funzionamento e ottimizzare il metabolismo cellulare.

Il corpo deve ottenere delle basi minerali alimentari per neutralizzare l’acidità del sangue nel metabolismo, ma tutti gli alimenti già citati

(Per lo più raffinati) acidificano il sangue e ammorbidiscono il corpo.

Dobbiamo tener conto che CON il moderno stile di vita, questi cibi vengono consumati almeno 3 volte al giorno”, 365 giorni l’anno e tutti questi alimenti sono anti-fisiologici.

Gli alimenti alcalinizzanti:

* Tutte le verdure crude. (Alcune sono acide al gusto, ma all’interno del corpo avviene una reazione è alcalinizzante.”. Altre sono un po acide, tuttavia, forniscono le basi necessarie per il corretto equilibrio)

Verdure crude producono ossigeno, quelle cotte no.

* I Frutti, stessa cosa. Ad esempio, il limone ha un pH di circa 2,2, tuttavia, all’interno del corpo ha un effetto altamente alcalino. (Probabilmente il più potente di tutti)

(non fatevi ingannare dal sapore acidulo)

* I frutti producono abbastanza ossigeno.

* Alcuni semi, come le mandorle sono fortemente alcalini.

* I cereali integrali:

L’unico cereale alcalinizzante è il miglio. Tutti gli altri sono leggermente acidi, tuttavia, siccome la dieta ideale ha bisogno di una percentuale di acidità, è bene consumarne qualcuno.

Tutti i cereali devono essere consumati cotti.

Il miele è altamente alcalinizzante.

* La clorofilla la pianta è fortemente alcalina.

(Da qualsiasi pianta) (in particolare aloe vera, aloe noto anche come)

* L’acqua è importante per la produzione di ossigeno.

“La disidratazione cronica è la tensione principale del corpo e la radice della maggior parte tutte le malattie degenerative.” Lo afferma il Dott. Feydoon Batmanghelidj.

* L’esercizio ossigena tutto il corpo.

“Uno stile di vita sedentario usura il corpo.”

L’ideale è avere una alimentazione di circa il 60% alcalina piuttosto che acida, e, naturalmente, evitare i prodotti maggiormente acidi, come le bibite, lo zucchero raffinato e gli edulcoranti.

Non abusare del sale o evitarlo il più possibile.

Per coloro che sono malati, l’ideale è che l’alimentazione sia di circa 80% alcalina, eliminando tutti i prodotti più nocivi.

Se si ha il cancro il consiglio è quello di alcalinizzare il piu’ possibile.”

Inutile dire altro, non è vero?

Dr. George W. Crile, di Cleveland, uno dei chirurghi più rispettati al mondo, dichiara apertamente:

“Tutte le morti chiamate naturali non sono altro che il punto terminale di un saturazione di acidità nel corpo.”

Come precedentemente accennato, è del tutto impossibile per il cancro di comparire in una persona che libera il corpo dagli acidi con una dieta alcalina, che aumenta il consumo di acqua pura e che eviti i cibi che producono acido.

In generale, il cancro non si contrae e nemmeno si eredita. Ciò che si eredita sono le abitudini alimentari, ambientali e lo stile di vita. Questo può produrre il cancro.

Mencken ha scritto:

“La lotta della vita è contro la ritenzione di acido”.

“Invecchiamento, mancanza di energia, stress, mal di testa, malattie cardiache, allergie, eczema, orticaria, asma, calcoli renali, arteriosclerosi, tra gli altri, non sono altro che l’accumulo di acidi”.

Dr. Theodore A. Baroody ha detto nel suo libro “Alcalinizzare o morire” (alcaline o Die):

». In realtà, non importa i nomi delle innumerevoli malattie Ciò che conta è che essi provengono tutti dalla stessa causa principale:. Molte scorie acide nel corpo”

Dr. Robert O. Young ha detto:

“L’eccesso di acidificazione nell’organismo è la causa di tutte le malattie degenerative. Se succede una perturbazione dell’equilibrio e un corpo inizia a produrre e

immagazzinare più acidità e rifiuti tossici di quelli che è in grado di eliminare allora le malattie si manifestano.”

E la chemioterapia?

La chemioterapia acidifica il corpo a tal punto che ricorre alle riserve alcaline del corpo immediatamente per neutralizzare l’acidità tale, sacrificando basi minerali (calcio, magnesio e potassio) depositati nelle ossa, denti, articolazioni, unghie e capelli.

Per questo motivo osserviamo tali alterazioni nelle persone che ricevono questo trattamento e tra le altre cose la caduta dei capelli.

Per il corpo non vuol dire nulla va senza capelli, ma un pH acido significherebbe la morte.

Niente di tutto questo è descritto o raccontato perché, per tutte le indicazioni, l’industria del cancro (leggi: industria farmaceutica) e la chemioterapia sono alcune delle attività più remunerative

che esistano..Si parla di un giro multi-milionario e i proprietari di queste industrie non vogliono che questo sia pubblicato.

Tutto indica che l’industria farmaceutica e l’industria alimentare sono un’unica entità e che ci sia una cospirazione in cui si aiuta l’altro al profitto.

Più le persone sono malate, più sale il profitto dell’industria farmaceutica.

E per avere molte persone malate serve molto cibo spazzatura tanto quanto l’industria alimentare produce.

E per avere molte persone malate serve molto cibo spazzatura, tanto quanto ne produce l’industria alimentare.

Quanti di noi hanno sentito la notizia di qualcuno che ha il cancro e qualcuno dire: “… Può capitare a chiunque ……”

No, non poteva!

“Che il cibo sia la tua medicina, la medicina sia il tuo cibo”.

Ippocrate (il padre della medicina )

 .

Tratto da: pmbeautyline.wordpress.com

135 risposte a “La causa primaria del Cancro.

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Un personaggio che ho conosciuto da poco, il conte Mattei, aveva scoperto una cura miracolosa ma segreta contro il cancro e la maggior parte delle malattie ‘incurabili’. L’elettro-omeopatia non esiste più poichè osteggiata fin dalla nascita dalla medicina allopatica in toto. Il conte visse gli ultimi 20 anni rinchiuso nel suo castello per paura di essere ucciso dai suoi avversari. Egli elargiva le sue cure senza scopo di lucro (aveva perso la madre di cancro quando era giovane), e fu ospite pure dello zar di Russia grazie alla fama internazionale che aveva raggiunto. Un tipo di elettro-omeopatia è praticata in India, dove è riconosciuta dalla medicina ufficiale. Cesare Mattei era italiano e visse nel bolognese durante l’800. Oggi il suo famoso castello è stato acquisito dalla fondazione CARISBO, che ovviamente non vuol sentir parlare delle cure da lui ideate.

    Come mai oggi nessun riccone ha voglia di fare qualcosa di concreto per l’umanità?

    • perche’ per essere motivati a tal punto dovrebbero vedere la propria mamma o un proprio caro morire lentamente di cancro. e forse se economicamente fossero implicati in farmaceutiche non farebbero niente. o lo terrebbero segreto. come gia’ hanno fatto personaggi facoltosi.
      che schifo.

    • Perché va contro il ricco. Ma queste persone che sono contro queste ricerche, non si ammalano mai? ???????!!!!!!

  2. grazie delle informazioni mi hanno aperto degli orizzonti nuovi

    mariarosaria marra
    • Vorrei fare una precisazione da medico. Tutto quello che è stato scritto circa l’acidità e L’alcalinità di certi cibi è corretto.
      Lo stile di vita , movimento e alimentazione corretta, allontanano le malattie.
      Non si può però , solamente dopo aver letto un articolo, ergersi a sapienti e decidere della propria salute senza fidarsi del medico che ha studiato 6 anni in università e poi almeno altri 3 anni per la specialistica.
      Mi sento sempre proporre dai pazienti le terapie. Allora chiedo Loro dove si sono informati e mi rispondono ho letto su internet e mi sono documentato molto.
      Chiedo Loro, quanto tempo hanno dedicato alla loro informazione, e mi rispondono anche 10 -12 ore.
      Ci siamo capiti….10-12 ore contro 9 anni.
      Consiglio sempre di avere un pò di modestia e di non pensare di saperne di più di chi si è dedicato una vita agli studi e non ha , nella maggior parte dei casi, interesse a falsificare dati

      • fino ad oggi non conosco medici che attuano in maniera drastica quello che anche lei stesso a definito come informazioni corrette …quindi mi chiedo come è perché dovremmo affidarci a medici che ti imbottiscono di farmaci pur di ricavarne profitto?

  3. informazioni utili per il gerere umano

    claudio ezio oneda
  4. Niente di nuovo sotto questo cielo… maledette industrie farmaceutiche!!

  5. Ormai li sappiamo….la vita delle persone importa a pochi……Siamo in mano alla finanza che comanda il mondo. Noi poveri Cristi possiamo solo sperare di un Santo protettore in paradiso…..La medicina naturale, derisa dai medici, è invece, se correttamente seguita, la nostra salvezza. Grazie

  6. Mah, che io sappia zucchero e sale in soluzione acquosa hanno pH 7

    • Non sono i cibi acidi ad acidificare l’organismo. Ad esempio il limone che è acido alcalinizza moltissimo! Per iniziare basterebbe eliminare le proteine animali che ormai con lo stile di vita attuale sono troppe per il nostro organismo

      • UNA PUNTA DI COLTELLO BICARBONATO ASCIUTTO INGOIARE, DOPO MEZZO LIMONE O PIU’ CON ACQUA E ZUCCHERO LARGA E STRINGE TOGLIE ACIDI…………*

        • forse senza zucchero è meglio….miele piuttosto.

          • Io aggiungerei che il nostro corpo oltre ad aver bisogno di alcalinizzarsi, ha bisogno di essere costantemente detossificato da tutte le scorie che quotidianamente purtroppo con le nostre abitudini lasciamo accumulare nel nostro organismo. Quindi non credo sia sufficiente alcalinizzarsi. Dobbiamo mettere il nostro corpo nella condizione di riuscire ad espellere tutte o buona parte delle nostre tossine. Per ottenere questo dobbiamo imparare a selezionare gli alimenti, non essere troppo sedentari, non esagerare nelle quantità di cibo, imparare a controllare bene anche tutto cio’ che utiliziamo per la cura della persona (il piu’ delle volte usiamo senza saperlo elementi altamente tossici), leggendo bene l’inci dei prodotti. Tutto questo produce un grandissimo effetto benefico per il nostro corpo. Io personalmente a tutto questo ho aggiunto un dispositivo biomedicale elettronico, che rende l’acqua altamente alcalina, fortemente antiossidante (il piu’ potente antiossidante attualmente in circolazione), strutturalmente piccolissima, e ricca di idrogeno molecolare. In pochi mesi ho risolto molti problemi di salute, non prendo piu’ medicinali, e ho riacquisito una perfetta forma fisica. Benedico ogni giorno questo acquisto fatto ormai tre anni fa.

            • Salve posso avere delle info in merito a questo apparecchio che ha acquistato?
              Grazie
              Saluti

              • Salve Michele. E’ un discorso un po’ lunghetto, ma provero’ ad essere il piu’ conciso possibile, anche se l’argomento merita davvero il giusto approfondimento. Dunque questo apparato, che è il Nr. 1 al mondo, rende l’acqua un vero e proprio strumento di benessere fisico, poiché le concede delle caratteristiche straordinarie. Tutto questo sfruttando il principio dell’elettrolisi. In pochi mesi si ottengono dei benefici straordinari, che consentono di affrontare le giornate con una nuova energia e soprattutto con grande positività. Se ogni famiglia ne possedesse uno, il SSN ogni anno risparmierebbe centinai di milioni di €, a fronte di una popolazione certamente piu’ sana e meno bisognosa di cure ed accertamenti sanitari. Purtroppo questo discorso a chi produce farmaci non conviene molto, per questo motivo il dispositivo di cui ti parlo è arrivato in Italia solo pochi anni fa, mentre in Giappone sono oltre 40 anni che si utilizza persino negli Ospedali. Spero di essere stato utile, ma per ulteriori approfondimenti, mi puoi anche scrivere alla mail che ti lascio, per me è sempre un immenso piacere condividere questa mia bellissima esperienza.

                Cari saluti, e soprattutto ……. buona salute!!!

                sgrass1@alice.it

            • puoi dire quale dispositivo usi per l’acqua ?
              grazie
              marina

              marina fiorella giro
              • Ciao Marina. Io utilizzo un dispositivo bio medicale di fabricazione Giapponese, che da veramente una svolta alla salute.Sono ormai tre anni che lo utiliziamo in famiglia con risultati piu’ che concreti, e dopo di noi lo hanno acquistato anche molti familiari ed amici, anche loro soddisfatti dei risultati ottenuiti. E’ semplice da utilizzare, non ingombra, si utilizza a 360°, quindi in ogni utilizzo domestico, ed è certificato come miglior apparato al mondo da un Dott. Americano. Ha solo un difetto ….. costa un una bella cifretta, ma se ci sono riuscito io ad acquistarlo che sono monoreddito, con 4 persone a carico ed un mutuo da pagare, credo ci possano riuscire tutti. La verità è che quando sono stato male, con mia moglie abbiamo fatto una scelta, o continuare a stare male e rischiare, o dare una svolta alle nostre abitudini. Oggi sono felice di aver fatto qualche piccola rinuncia all’epoca per dotarmi di questo apparato, che tra l’altro dura per sempre ….. letteralmente, senza esagerare, perchè ha un particolare brevetto che ha solo questo apparato, che permette di rigenerarlo con una piccola spesa dopo 15 anni di utilizzo, qualora ve ne fosse la necessità. Quindi è un acquisto che si una sola volta nella vita. Che dire io lo consiglio a tutti. Se hai bisogno ulteriori specifiche ti lascio la mia mail, mi puoi anche contattare. Io ho la fortuna di avere a Roma la sede nazionale di questa azienda, e ci passo davanti tutte le mattina per andare al lavoro. Se hai bisogno di qualsiasi cosa a riguardo, ti aiuto volentieri ………. se questo strumento di salute non mancasse in nessuna famiglia, la sanità in Italia non sarebbe continuamente in rosso!!!!!
                sgrass1@alice.it

            • Per cortesia puoi dirmi come procurarsi questo dispositivo da te citato .
              Grazie

              • Questa è la mia mail (sgrass1@alice.it) mandami una mail e ti rispondo indicandoti tutti i riferimenti della responsabile nazionale dell’azienda che produce l’apparato che ho acquistato e che mi ha cambiato la vita letteralmente. Saluti

                • stefano stai prendendo in giro la gente io o lavorato nella depurazione acque tu sai almeno cose lelettrolisi che ne parli

                  • Io non prendo in giro nessuno. Prima di giudicare una persona è bene passarsi la mano per la coscienza. Sto semplicemente condividendo la mia esperienza che ribadisco è assolutamente positiva. Poi elettrolisi o non elettrolisi sinceramente mi cambia poco. Cio’ che conta è il risultato. Non sono qui per intavolare una discussione tecnica, ma per far comprendere l’importanza del mantenersi alcalini. Io ho trovato questa soluzione, se tu ne hai un’altra migliore, invece di dire che prendo in giro le persone, condividi con noi la tua esperienza, utilizzeresti sicuramente meglio il tuo tempo in questo modo.

            • Si può sapere il nome di questo apparecchio elettromedicale?

              Domenico Attianese
              • Salve Domenico, preferirei non fare nomi di aziende in questo bellissimo blog, ma se mi mandi una mail ti rispondo e ti do tutti i riferimenti di questo prodotto straordinario che io e un discreto numero di persone fra familiari ed amici utiliziamo ormai da oltre tre anni. La mia mail è la seguente: sgrass1@alice.it

            • Mi interessa molto, io ho sempre pensato che hanno il Dio denaro in cima alla scala , alle case farmaceutiche non interessa niente delle persone.purtroppo mio marito è venuto a mancare a ottobre 2014, dopo una lotta di quasi tre anni contro questa malattia,io ho sempre pensato che la chemio non guarisce, ma quando si è malati ci si aggrappa a tutto , pertanto mi interessa quando ha parlato di un dispositivo per alcalinizzare l’acqua,se potresti dirmi l’articolo e dove potrei trovarlo , pertanto la ringrazio anticipatamente e buona serata ,

              • Salve. Come ho già sritto ad altri utenti di questo blog, posso dare tutti i contatti ed i riferimenti diretti di questa azienda serissima, che produce questo apparato da oltre 45 anni. Le chiederei pero’ la gentilezza di mandarmi una mail attraverso la quale farle pervenire tutto, evitando di far apparire in questa bella discussione qualsiasi riferimento di carattere commerciale, che mi sembra assolutamente inopportuno. Se vuole mi puo’ scrivere a questo indirizzo (sgrass1@alice.it) saro’ felice di fornirle ogni indicazione utile.

            • mi fai sapere per cortesia cosa hai acquistato ?

              • Ho acquistato circa tre anni fa un dispositivo elettronico biomedicale che rende l’acqua ricca di minerali bio disponibili fortemente alcalina, e potentissimo antiossidante. Se vuoi i contatti di questa azienda mandami un mail, ti rispondo con tutte le indicazioni del caso.
                sgrass1@alice.it

            • Dimmi la marca e il modello del tuo acquisto che mi interessa molto.
              Grazie

              • Ciao Fabio, come ho indicato nel messaggio precedente, preferire che facessi rifermento alla mia mail che ho indicato sopra per scambiarci tutti i dati aziendali. Vorrei evitare di farlo all’interno di questo blog. Mandami una mail e ti do tutti i riferimenti del caso. Grazie

        • Mio Papà l’ha assunto per anni, ma è morto nel 2005 di tumore ai polmoni

          • Sono dispiaciuto dell’accaduto conosco la situazione . Tuttavia a fronte delle cose che ho letto vorrei esprimere la mia opinione frutto di esperienze decennali con L’unico scopo di portare un contributo ai miei simili. Noi NON siamo solo quello che mangiamo . Stare bene o stare male dipende anche se non SOPRATTUTTO dal nostro ESSERE :- il comportamento, quindi il nostro pensiero .Malattia è una parola perversa implementata poco per volta nel genere umano,che poco per volta ha perduto la coscienza di ciò che realmente è. (Manipolazione) quindi È lo Stato più o meno alterato della nostra coscienza determinare ciò che a VALLE percepiremo materialmente. Attraverso frequenze/vibrazioni proveremo vari stati d ‘animo che acidificheranno o alcalinizzeranno …. il corpo e l’anima . Lo spirito delle cose (principi di vita) la nostra volontà (Libero arbitrio) alimentazione con frequenze elevate , un comportamento “elevato”😏 Tutto concorrerà Ad una coscienza collettiva degna di essere tale e quindi ad una qualità di vita ottimale per tutti untutti i sensi. NON SARÀ SEMPLICE. Abituati…. Al rettilineo🙃 Ma buona vita a tuttiiii👋😉👍🏻🙏

    • Se è per questo anche il latte ha un ph che si avvicina al 7, però è uno dei prodotti più velenosi per il genere umano. (umano perchè gli animali dopo lo svezzamento, non bevono più latte) e cosa dire del limone che pur avendo un ph intorno a 2.5 è uno dei più grandi alcalinizzanti esistenti

    • Esatto… pH 2.1 per uno zucchero è una assurdità, e questo dovrebbe far riflettere sulla serietà di questo post. Poi mi spiegano perché invece il miele sarebbe alcalinizzante se è conposto per il 95% da zuccheri! E poi bello il grafico che riporta “salute” a pH 14… l’autore del post si faccia una pera di sodio idrossido 1M (pH 14) e poi vediamo quanto sta in salute!

      • Per cortesia non si facciano commenti insensati e senza conoscere l’argomento….immettere una sostanza direttamente in circolo per endovena e’ una cosa, passare per il tratto digerente e gli acidi gastrici un altra cosa, la mappa grafica e’ solo a scopo grossolanamente dimostrativo e il range di pH ottimale per il consumo umano va da 8,0 a 9,5 non di piu’.

        Il miele, se non trattato e centrifugato, crudo, come il miele di Manuka o altri buoni tipi di miele raw contiene una grande varieta’ di nutrienti e quanto necessario alla sua assimilazione ottimale e non crea acidita’, lo zucchero ha un effetto acidificante solo perche’ e’ raffinato, reso puro ed e’ un alimento morto, e per essere metabolizzato deve “rubare” nutrienti e minerali all’organismo (da qui l’acidita che si viene a creare).

        In questo blog si tenta di portare sopratutto l’esperienza personale e i propri riscontri positivi, se si vuole dibattere solo avendo letto un articolo o due, o ripetere quanto scritto su libri di medicina, e mettersi a fare crociate di parte, non si aiuta nessuno, quindi si invitano i lettori ad evitare di iniziare dibattiti su chi ha ragione o chi disinforma o chi complotta.

        Informarsi su ogni possibile punto di vista e opinione va bene….poi entra in gioco l’esperienza personale e il proprio percorso di crescita.

  7. Grazie! Inizio la giornata ricca di nuove informazioni e di nuovi modi su come tenere un nuovo stile di vita!

  8. L’avevo già letta…sembrava una scoperta recente…come x i vaccini e la chemio ….il business prima di tutto….

  9. Mi interessa

  10. Avete ragione, mi piacerebbe conoscere altre problematiche sulla sslute grazie

  11. salve ho due bambini e cerco di fergli fare una giusta alimemtazione, i dolci li faccio quasi sempre io ma con la farina normale, ora stiamo usando lo zucchero di canna. Ho letto dei cibi no ma alla fine rimane solo pesce e verdura cruda e cereali (miglio) . Io ho avuto.una intossicazione di.mercurio togliendo 2 piombature ai denti da li la dott. che mi ha curato con l’omeopatia mi ha detto.di non mamgiare più di 2.volte.a.sett. il pesce perchè è pieno di mercurio specialmente sogliola e pesci di grande taglia. Lei.cosa mi dice ? Mi consigli lei grazie mille. Arrivederci

    • IO POSSO LASCIARE LA MIA TESTIMONIANZA DIRETTA. HO RISOLTO MOLTISSIMI DEI MIEI PROBLEMI DI SALUTE SEMPLICEMENTE BEVENDO ACQUA KANGEN. NON VOLEVO CREDERCI MA E’ UNO STRUMENTO DI VERA E PROPRIA CURA CHE NON DOVREBBE MANCARE IN NESSUNA FAMIGLIA. CHI VUOLE MI PUO’ CONTATTARE E SARO’ FELICE DI RISPONDERE A TUTTE LE VOSTRE DOMANDE. Stefano
      sgrass1@alice.it

      • Ciao Stefano
        Mi puoi dare maggiori informazioni su l’acqua kangen?
        Dove si può trovare?
        Grazie mille per il tuo contributo

        • Ciao Michele. Scusa re rispondo con grande ritardo, ma avevo dimenticato questo commento e non entro in questo blog troppo spesso. Cmq saro’ felice di darti tutte le informazioni di cui hai bisogno, ma ti chiedo la gentilezza di contattarmi via mail, non vorrei che passasse questo messaggio come pubblicità ….. non è quello lo scopo. Per questo motivo vorrei evitare di fare nomi di aziende e prodotti all’interno di questa discussione bellissima che muove motissime notizie fondamentali per la nostra salute. Ti lascio la mia mail attraverso la quale posso fornirti moltissime informazioni utili alla salute. sgrass1@alice.it

  12. ciao tre anni fa m hanno diagnosticato il linfoma di hodgkin stadio 3b . per fortuna sto bene dopo 6mesi di chemio . posso dire che sono riuscito a vincere perche’ ero piu’ tranquillo non ero stressato . quindi confermo che tutte le malattie provengano da stati d animo non perche’ sono ereditari come ci fanno credere . quindi cercate di essere tranquilli e mangiate sano e fate sport . ciauzzzzzz

    • Spero che tu non abbia mai più bisogno. Però se vuoi un amico sul tuo comodino, compra il libro diventa medico di te stesso, del grande medico triestino Giseppe Nacci

  13. salve scusate, sono un po’ scettica, è appena venuta a mancare mia suocera per tumore al pancreas, carne ne mangiava gran poca non fumava non beveva, le verdure tutte del suo orto pasta fatta in casa piscina 2 volte a settimana e nipotini 2 volte a settimana. allora dove ha sbagliato????? era una persona molto buona con tutti.

    • Vorrei rispondere ad Alberto, mi dispiace x tua suocera ma aveva un alimentazione tutta al contrario di quella che consiglia il dott Piero mozzi, informati sulla dieta dei gruppi sanguigni e capirai tante cose.

    • Bisognerebbe vedere un quadro generale della sua vita. E poi non è da escludere che, nonostante si segua uno stile di vita sano, si possa morire di tumore lo stesso. Ci sono persone che non avevano mai fumato una sigaretta in vita loro che sono morte di tumore ai polmoni. E’ inoltre importante aggiungere che, come tutto nella vita, gli estremi vanno evitati. E se sua suocera avesse avuto un eccesso di alcalinità nell’organismo? Un dietologo di mia conoscenza ha avuto in cura un paziente che voleva alcalinizzare il suo organismo, e che per questa ragione è morto.
      Mi auguro solamente che sempre meno persone siano vittime di uno stile di vita deletereo.

    • Probabilmente aveva un turbamento interiore che il suo corpo ha manifestato in quel modo…Consiglio a tutti di videre i video della dott.ssa Gabriella Mereu

  14. penso alle tante trasmissioni in tv inutili, quando sarebbe cosa buona e giusta parlare della salute e di queste informazioni, ma quando qualcuno iniziera’ a diffondere queste notizie nelle trasmissioni televisive di prima serata e non come qualche volta mi capita di vedere
    nelle ore notturne. grazie

    lorentino giovanni
    • Concordo con quanto James dice ma vorrei aggiungere un “piccolo” dettaglio. Noi tutti ci aspettiamo sempre che sia qualcunìaltro a fare qualcosa (vedasi TV, case farmaceutiche, etc, etc), purtroppo però a pochi interessa il benessere degli altri.
      Quello che dobbiamo fare è, presa consapevolezza di quanto scritto in questo articolo, cambiare il NOSTRO stile di vita, essere d’esempio a chi ci sta vicino, e divulgare NOI in primis queste informazioni.
      Io sto cercando di farlo da un paio d’anni. E’ difficile perchè nei nostri cervelli c’è una mal cultura molto radicata. Spesso sembra di lottare contro i mulini a vento! Ma se ci crediamo NON dobbiamo mollare!
      Oltre all’alimentazione, io (ed i miei genitori) da due anni e mezzo utilizziamo aloe ed altri nutraceutici. Non li compro in farmacia, ma da un’azienda leader nel settore.
      Vi dico solo che il tumore ai polmoni di mio padre è, con grande stupore dell’oncologo e di altri medici, regredito.
      Sto cercando di sensibilizzare questi medici. Da parte di un paio di loro un minimo di apertura c’è ma, purtroppo, anche loro hanno le mani legate a causa della burocrazia, protocolli rigidi, etc,etc.
      Quindi, DOBBIAMO ESSERE noi i portavoci di una nuova cultura.
      Se poi volete sapere come acquistare questi prodotti contattatemi senza problemi.

      Buon Aloe a tutti
      Cosimo alias AloeVeraTorino (Facebook)
      aloeveratorino@gmail.com

      • IN RISPOSTA A COSIMO VORREI RIBADIRE GLI EFFETTI ALTAMENTE BENEFICI DI ACQUA KANGEN. LA SUA ASSUNZIONE GIORNALIERA CONTRIBUISCE AD ABBASSARE NOTEVOLMENTE IL PH MOLECOLARE DANDO UNA SERIA MANO A CHI PURTROPPO INCAPPA IN PERCORSI DOLOROSI COME TUO PADRE. IO PURTROPPO HO PERSO MIA MADRE COSI’ E PROBABILMENTE SE AVESSI AVUTO ALLORA LA CONSAPEVOLEZZA DI OGGI UNITA ALLA CONOSCENZA DI TANTI METODI (TRA CUI QUELLO CHE HAI INDICATO TU: ALOE) MIA MADRE SAREBBE ANCORA VIVA. CMQ ANCH’IO SONO A DISPOSIZIONE PER EVENTUALI RICHIESTE DI CHIARIMENTI IN MERITO AD ACQUA KANGEN. DICIAMO CHE NO HO FATTO UNA MISSIONE DI QUESTA CONOSCENZA. BUONA SALUTE A TUTTI
        sgrass1@alice.it

      • Ciao Cosimo scusa disturbo volevo info su dove acquisti prodotti ALOE mi puoi mandare info in merito oppure indirizzi grazie

      • Volevo aggiornarvi sullo stato di saluto di mio papà per dirvi che già da qualche mese il tumore di mio papà è sparito. L’ultima TAC e visita oncologica sono state fatte lo scorso mercoledì 24/09/2014 e l’oncologo ha nuovamente ribadito la diagnosi di 6 mesi fa, ovvero che il tumore ora non c’è più.
        Io continuo a dargli comunque i nutraceutici che ritengo più opportuni per lui (l’aloe in primis ma non solo). E’ importante una sinergia tra tanti elementi per poter combattere e guarire (o perlomeno riuscire ad avere una qualità di vita migliore. Mi riferisco ad esempio agli effetti collaterali della chemio, che danno tanti effetti collaterali, ma con i giusti prodotti e le opportune attenzioni si possono mitigare di molto).
        Vi porto anche un’altra testimonianza di una mia amica trentacinquenne con tumore ad un linfonodo del collo (diventato grosso come una mela).
        Insieme alla chemio le ho fatto prendere l’aloe ed un altro nutraceutico ed i risultati sono stati: scomparsa del tumore (grazie alla combinazione chemio + nutraceutici) e ridotti effetti collaterali della chemio (grazie ai soli nutraceutici). Direi un ottimo risultato.
        Chiaramente, per correttezza ed onestà, non posso garantire ai malati che sicuramente guariscono, ma quel che è certo è che la loro salute beneficerà dell’utilizzo di questi prodotti naturali.

        Se volete diventare mie clienti contattatemi senza problemi e cercherò di consigliarvi i prodotti più adatti alle vostre esigenze.

        Altra cosa importante, i nutraceutici (compresa la vitamina C) non vanno presi, od intesi, come medicine. Sono estratti di erbe, frutti, verdure, etc… quindi, quello che spiego sempre alle persone, si tratta di CIBO dalle comprovate (scientificamente) qualità benefiche per il nostro organismo.

        Chi mastica un po’ di inglese e vuole ad esempio informarsi sugli esperimenti fatti con il gel di aloe vera può andare sul seguente sito (si tratta di un db a livello mondiale su cui sono presenti le Pubblicazioni Medico Scientifiche degli esperimenti che vengono fatti da equipe di medici in tutto il mondo) e leggersi la documentazione scientifica http://www.pubmed.com

        Ricercate ad esempio “Aloe vera gel” e vedrete cosa esce fuori. E quello che leggerete e solo una parte di quanto ora si scopre.

        Buon Aloe a tutti

        Cosimo alias AloeVeraTorino
        aloeveratorino@gmail.com

  15. ma la finite di credere ad ogni cavolara che viene scritta? piacerebbe a tutti che fosse cosi, ma purtroppo non lo è. Ma conoscete il significato di soluzioni tampone, ecco gran parte dei nostri liquidi sono questi e ci servono affinche ingerire limone o soda non alteri il ph che deve rimanere in certi intervalli. inoltre alcune cure millantate antitumorale tendono a creare ambienti alcalini col risultato di aver ammazzato pazienti. in ultimo le cellule tumorali non sono anairobiche anzi, sono avide di ossigeno, ma è piu bello pensare che la soluzione c’è ma la nascondono che dover accettare che tanto ancora dobbiamo fare per comprender a pieno i meccanismi che regolano e stimolano la genesi delle cellule tumorali. il mondo è piu complesso di quello che la mente vuole accettare.

    • E’ sbagliato anche credere che ogni affermazione non riportata in un libro didattico sia una fesseria, se è per questo.
      http://it.wikipedia.org/wiki/Potere_tamponante
      Il potere tampone ha i suoi limiti, sono perito agrario, e ti posso garantire che, per quanto sia lungo i processo di variazione per la correzione dell terreno, è limitato principalmente dalle quantità di operazioni di correzioni che vengono fatte. E per quanto ci sia un limite, piano piano il pH si può variare.
      Come già specificato poi, anche un eccesso di alcalinità provoca patologie nell’organismo. Ma con lo stile di vita che abbiamo sarebbe come dire, prendendo l’esempio della dieta mediterranea, che è sbagliato avere paura di salare troppo perchè potremmo ammalarci di Iponatriemia: è più facile correre nudi in mezzo a una strada durante un temporale cercando di schivare la pioggia. Per quanto riguarda l’anaerobicità, come viene descritto quà http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19872213?dopt=Abstract, è corretto dire che le cellule tumorali possono svilupparsi in ambienti anaerobici, ma specifica anche che le cellule tumorali NON hanno bisogno di ossigeno per proliferare. E’ spiegato a grandi linee anche quà.
      http://it.wikipedia.org/wiki/Glicolisi#Aumento_della_glicolisi_nei_tumori
      Sicuramente ognuno ha la sua storia, per esempio mia nonna ha fumato le nazionali senza filtro da quando aveva 20 anni fino a quando non è morta all’età di 68 anni di tumore ai polmoni. Si sta male quando non si trovano soluzioni concrete. Ma la speranza che uno stile di vita sano, una alimentazione ben articolata, e un’attività fisica quotidiana non possa altro che giovare, o per lo meno, aiutare a vivere meglio. E per quanto non sia stato provato o dimostrato da nessuno che di queste buone abitudini ne esista una ricetta infallibile, guarda caso, se vai a chiederlo a un medico ti dice che è vero.

      • Ci sarebbe anche da chiedersi quanto di cio’ che viene comunemente insegnato sia vero o falso…specialmente per quanto riguarda il materiale su wikipedia…se si indaga si scoprira’ che e’ fortemente manipolata.

  16. Tante cose non sono state mai approfondite per non scalfire i guadagni delle grosse compagnie farmaceutiche ma anche quelle alimentari…

  17. Mi dispiace dover fare le pulci a quello che i miei amici pubblicano, ma sono abituato, sopratutto da internet in poi, a controllare le fonti: è verissimo che WARBURG ha ricevuti il nobel, ma NON PER LA RICERCA SULLA CARENZA DI OSSIGENO (ANAEREOBIOSI)’!!LO HA RICEVUTO PER LA SCOPERTA DELL’ENZIMA GIALLO DI WARBURG, NEL 1931, MENTRE LA SUA RICERCA SULLA CARENZA DI OSSIGENO, E NON SULL”ACIDITA’ E’ DEL 1966! E questa è stata ormai messa in disparte a causa delle nuove scoperte sul DNA e sulle mutazioni che danno origine a gran parte dei tumori!———http://it.wikipedia.org/wiki/Otto_Heinrich_Warburg A causa di queste bufale, molta gente è morta inseguendo imbroglioni come TULLIO SIMONCINI CHE HA DIFFUSO UNA CURA A BASE DI INIEZIONI DI BICARBONATO DI SODIO, PER LA QUALE è STATO RADIATO DALL’ORDINE E CONDANNATO PER DUE OMICIDI .
    NON CREDETE A TUTTO QUELLO CHE GIRA IN RETE!!!!!
    Scusate il maiuscolo, ma quanno ce vo, ce vo!
    FATELO GIRARE CON LA MIA AGGIUNTA CRITICA, CONDIVIDETELO TUTTI!

    • Se non si ricorda male…carenza di ossigeno cellulare->acidita’ , quindi non e’ comunque valido l’argomento ? Personalmente si e’ riusciti a creare un ambiente fortemente alcalino sia per quanto riguarda le urine che il sangue e mantenere questo stato per lunghissimo tempo senza alcun problema di salute ma anzi con la sorpresa di alcuni medici, quindi avendolo sperimentato di persona, al di la’ di cultura e credenze accademiche si ritiene che l’argomento dell’articolo sia totalmente valido.
      Solo personali osservazioni in materia ovviamente, chiunque e’ libero di trarne le conclusioni che preferisce, ma un conto e’ cercare conferme su se’ stessi un altro conto e’ aderire ad opinioni lette o dette, scientifiche o meno.
      Buon proseguimento.

  18. Daccordo su tutto…da sempre predico queste cose

  19. Sì certo, tutto perfettamente plausibile, se non si hanno i minimi rudimenti di biologia e chimica…altrimenti l’articolo, è solo un’accozzaglia di pseudo-scienza senza il minimo fondamento e senza connessioni logiche. Quello che sembra sensato sono invece cose risapute, preferire verdure crude e di stagione, evitare eccessi di grassi e proteine animali, fare attività fisica ecc..ma non hanno nulla a che vedere col pH o con l’ossigeno

  20. Nel 1931 questo era il livello di conoscenza scientifica allora possibile, adesso nel 2013 la scienza ha fatto molti progressi ed ha meglio definito le cause dei tumori. Questo articolo ha lo stesso valore di chi sostiene che macchine come la balilla sono la massima espressione della tecnologia.

  21. Informazioni fasulle. Il premio nobel fu vinto per la scoperta di un enzima (enzima di Warburg). Non è stato mai dimostrato che le sue teorie sui tumori fossero fondate, infatti persero interesse con l’arrivo di quelle di Knudson.

  22. Se fosse veramente così, allora le persone vegetariane e vegane sarebbero tutti ultracentenari ? Non è così semplice , se tutto fosse basato su acidità e alcalinità sarebbe bello. Ma la realtà è un altra, non siamo in grado di sconfiggere il cancro poiché abbiamo uno stile di vita sedentario e mangiamo cibi pronti e confezionati senza sapere cosa contengono. Inoltre non puntiamo il dito sempre sul’ industriafarmaceutica perché grazie a loro e alle loro ricerche molti tumori oggi sono curabili. Bisognerebbe farsi un esame di coscienza e pensare che se noi tutti comprassimo cibo fresco dai piccoli fruttivendoli e il pane dal fornaio, la carne dal macellaio del paese ecc. i grandi magazzini forse chiuderebbero baracca !! O perlomeno non farebbero milioni Grazie a noi!

  23. Si crede che per il momento sono state espresse opinioni a sufficienza nei commenti, e si badi bene il termine….OPINIONI….ognuno e’ libero di vedere se qualsiasi materiale messo su internet o su un blog sia valido e interessante, e approfondire per conto proprio, continuare a fare dibattiti su opinioni o punti di vista e’ limitante e improduttivo e non e’ assolutamente nell’interesse di questo blog, che vuole solo mostrare varie sfaccettature delle possibili realta’ in cui viviamo.
    Detto questo si ritiene che lo spazio commenti di questo articolo sia stato utilizzato piu’ che a sufficienza (e anche abusato, vista la bassezza di linguaggio di certi commenti che sono stati cestinati).
    Per qualsiasi problema pratico sarebbe meglio rivolgersi a specialisti del settore, questo blog non ha nessuna intenzioni di fare dibattiti o campagne accusatorie.
    Buon proseguimento.

  24. Ho bevuto sempre pochissimo. Nella mia dieta ho sempre escluso la frutta. Ho condotto una vita sedentaria. Non ho praticato sport. Ho consumato più carne che pesce. Mi sono ammalata

  25. Scusa Raggioindaco, ma sono anch’io della tua stessa idea, e cioè che ognuno è libero di avere la sua opinione, specialmente visto che anche le scienze (per come le conosciamo) sono limitate.
    Volevo solo invitare i lettori a dare un’occhiata a quest’articolo, dato che in qualche modo si riallaccia a quello che era il tema principale del tuo articolo.
    Ciao!
    http://www.disinformazione.it/hunza.htm

    • Basterebbe visionare con pazienza il blog per vedere che quell’articolo sugli Hunza c’e’ gia’. Ad ogni modo invito i lettori ad andare oltre e cercare di allargare i propri orizzonti senza soffermarsi troppo su questo articolo soltanto. Discussioni come quella che si era venuta a creare servono solo a distogliere l’attenzione da cio’ che conta veramente.
      Buon proseguimento.

  26. molto interessante……….per assigenare il mio corpo uso il ganoderma

  27. Signori ho letto attentamente le vostre opinioni e posso garantirvi assolutamente che tutto ciò che è stato detto è la verità. Voglio però portarvi a una riflessione, facciamo di tutto per trovare alimenti sani, biologici etc. ma non pensate che tutto ciò che facciamo, ad es. cucinare, lavare, bere o altro, usiamo sempre l’acqua! Pensate: senza di essa non possiamo fare niente,senza cibo si può vivere ma senza acqua si muore. Cosa voglio dire, ci arrivo; noi se vogliamo stare bene dobbiamo bere la metà del nostro corpo per ogni Kl. di peso 0,55g. di acqua. Ma che acqua? Gli scienziati dicono che tra acqua di rubinetto ed acqua in bottiglia, è migliore quella del rubinetto, io posso parlare per mia esperienza ed avendo avuto tanti piccoli ma seri problemi di salute, oggi posso confermare che la sola acqua da rubinetto non può aiutarci perchè in essa purtroppo oltre alle sostanze che ci fanno bene ci sono anhce altre che ci fanno male (es. cloro, calcare e altri residui visibili e che ci fanno male). Allora come fare per tutelarci? Mettersi in casa un depuratore con filtro Everpure e NON osmosi; documentatevi se volete, internet vi aiuta tanto e se si hanno problemi di salute, vi consiglio assieme a un depuratore a filtro Everpure un depuratore con FILTRAZIONE ALCALINA. Meditate gente, meditate…!

  28. Se posso lasciare anche io la mia testimonianza, vorrei dire che oggi come oggi dotarsi di un apparato bio medicale che contribuisce in modo veramente straordinario a ristabilire il normale equilibrio del nostro PH molecolare, vuol dire creare veramente una seria barriera contro moltissime patologie. Se è vero come è vero che dal PH acido derivano la maggior parte delle malattie degenerative, dobbiamo assolutamente adoperarci ad alcalinizzare il nostro PH, come consiglia e conferma anche la Dott.sa Michela De Petris, oncologa nutrizionista. Lei ha aiutato il sig. Antonio a sconfiggere il suo tumore in metastasi al cervello, (vedi video Le Iene – Trincia Alimentazione e Cancro) semplicemente variando l’alimentazione del paziente, anullando le proteine animali e facendo bere nella fase acuta circa 6 litri di acqua alcalina al giorno. Questo ha prodotto un cambio radicale del PH di Antonio permettendo allo stesso di far scomparire totalmente la presenza di metastasi al cervello. Io personalmete mi sono dotato da circa un anno di questo apparato straordinario e con grandissima gioia posso dire che ho risolto il problema della pressione arteriosa, di conseguenza non ho piu’ bisogno di prendere la pasticca per la pressione e tantomeno quella per la gastrite. Ho riacquisito una forma fisica straordinaria, mi sono sgonfiato moltissimo e ho perso quasi 10 Kg. di peso superfluo, grazie alla microstrutturazione dell’acqua. In sintesi credo veramente che se ogni famiglia fosse dotata di questo strumento, alla fine dell’anno lo Stato risparmierebbe una montagna di soldi per tutti i rinborsi sanitari in meno che dovrebbe pagare, garantendo con queil soldi risparmiati notevoli investimenti per scopi socialmente utili, piuttosto che garantire le tasche sempre piu’ gonfie dei produttori di farmaci. Lascio la mia mail per chi volesse approfondire. Buona salute a tutti
    sgrass1@alice.it

    • Mi ha incuriosito davvero lo strumento biomedicale per il trattamento dell’acqua, Potrei avere maggiori dettagli per la sua reperibilità? Grazie

      • Ciao Lucia, questa è la mia mail. Scrivimi e ti lascio il contatto diretto della responsabile nazionale di questa azienda attraverso la quale puoi acquistare o avere ulteriori informazioni. Come ho già scritto in precedenza, preferirei non fare nomi di aziende o di venditori in questo blog …….. non mi sembra appropriato. Ciao
        sgrass1@alice.it

  29. maledette le industri farmaceutiche e chi le sostiene sapendo che sono fraudolente a dir poco

  30. Si, Stefano, e i loro tirapiedi prezzolati sono ovunque, anche qui!
    C’è qualcuno tra i commentatori qui sopra che, con tutta evidenza, appartiene a quella infame categoria, ma poichè raggio indaco non vuole che si aprano discussioni, chiudiamola qui…

    • Se si trattasse solo di discussioni intelligenti e sensate, di chi ha desiderio sincero di approfondire e conoscere, andrebbe anche bene, ma quando si entra nello sterile o nelle discussioni pilotate…allora si e’ costretti a intervenire.
      Buon proseguimento.

    • Non so se all’interno di questa discussione ci siano infiltrati vari che hanno come scopo la destabilizazione di certe discussioni. Forse è così, ma a me interessa fondamentalmente condividere con quante piu’ persone possibile, la mia esperienza estremamente positiva, nella speranza che anche una sola persona ne possa beneficiare come me. Tutto il resto mi interessa veramente poco. Chi semina vento raccoglie tempesta. Questo vale per tutti quelli che si introducono all’interno di discussioni costruttive come queste, al solo scopo di creare caos per mantenere intatti certi interessi. Prima o poi avranno la loro giusta paga!!!

  31. mi hanno appena sommerso di insulti per aver pubblicato questa info adducendo che è una tesi ampiamente smentita .vi spiace documentarmi meglio per sostenere questo? grazie

    • Il consiglio di chi scrive e’ di non perdere troppe energie nel confronto dialettico o nel tentare di convincere chicchessia, purtroppo fino a quando certe notizie non diverranno mainstream (popolari) ci si imbattera’ sempre in coloro che saranno pronti a difendere fino all’ultimo idee in cui hanno sempre creduto, oppure in coloro che si sono professati crociati di un certo credo o teoria e che popolano diffusamente la rete.

      La verita’ sta’ ormai trapelando da ogni poro della societa’, e come la Luce che rischiara l’ombra, presto o tardi non trovera’ piu’ ostacolo, per quanto riguarda materiale informativo, e’ facile trovarlo su alcuni blog onesti, e qualcosa comincia persino a filtrare attraverso le televisioni.

      Buon proseguimento.

      • I veri responsabili siamo noi !
        Perché noi non vogliamo tralasciare niente siamo noi nel nostro stile di vita moderno che diamo spazio per intossicare il nostro organismo tutti i giorni.
        Qualsiasi articolo alimentare si compra al supermercato e pieno di conservanti coloranti pesticidi e chi più ne ha né metta.
        Noi siamo consapevoli di tutto ciò
        Non interessa a nessuno finché si è in salute della sua salute
        Purtroppo si ci pensa troppo tardi.
        Prevenire sarebbe meglio che curare..

        Valenti Sebastiano
  32. Quadro chiaro esaustivo. Terrificante sugli attuali stili di vita. Utilissimo vademecum. CONOSCENZA E FERMA BUONA VOLONTÀ PER LA ASPETTATIVA DI VITA SANA E “LUNGA”…..

  33. Uno stile di vita sano e un’alimentazione corretta sono gli agenti principali per la prevenzione e la cura delle patologie cancerogene, mi associo anch’io a Warburg.

  34. Concordo plenamente com tudo que foi dito. Realmente é o que observei e ainda observo.

    solange mantovan
  35. Mio nonno é morto a 103 e mangiava carne…le sue sorelle chi 98 chi 96 e mangiavano carne… Il fratello ancora vivo quasi alla soglia del 100 mangia carne… Tutte cazzate… Amici vegetariani che sono sovrapeso.. Quindi….

  36. Buongiorno a tutti, sono Fausto e la mia alimentazione è così suddivisa: 10 mesi all’anno mangio per la salute, inizio il pranzo con una mega insalata mista composta da verdure a foglia verde, pomodori rossi, radicchio, carote, ravanelli ecc.condita solo con succo di limone e olio extravergine non industriale. Non utilizzo mai sale e zucchero non consumo farine bianche raffinate. Mangio miglio, grano saraceno,, fagioli, lenticchie(queste con aggiunta di succo di limone per fissure meglio il ferro in esse contenuto), cicerchie ceci ecc.Evito tutti iprodotti animali compreso il latte e derivati e non mangio pesce, per l’elevato inquinamento infatti se qualcuno mi dice “sei sano come un pesce non mi fa assolutamente piacere. Mangio frutta di stagione lontano dai pasti. Tutte le sere con il mio cagnolino faccio 15 Km a passo svelto e all’arrivo a casa, continuo con quaranta minuti di ginnastica. I restanti due mesi spalmati nell’arco dell’anno mangio per la gola, quindi soddisfo i miei piaceri culinari non sentendomi assolutamente in colpa, anzi. Non conosco l’ascensore e faccio tranquillamente I miei otto piani a piedi consegnando I miei impianti per il trattamento d’acqua senza sentire il bisogno di riprendere fiato prima di suonare il campanello. A proposito, bevo solo acqua minimamente minerale prodotta dai miei impianti(nei dieci mesi dedicati alla salute). I restanti due mesi dedicati alla gola, oltre all’acqua bevo dell’ottimo vino, oppure birra senza esagerare. La mia eta? anni sessantotto. peso settantadue kg. Buona salute a tutti.

  37. secondo me e vero tutto cio che ditte .mi pare che ora di tornare à medecina naturale ,si deve continuare la ricerca per la cara de questi malati con erbe naturale ,allora possiamo abbassare il rischio nel corpo umano

  38. Grazie! Le conferme rafforzano e di sicurezze c’è sempre bisogno.

  39. quello che si mangia e si beve è importante, importante è anche il modo in qui si vive, come pensiamo, ecco, il pensiero positivo, il pensiero tranquillo aiuta a far vivere il corpo in armonia .se viviamo una vita troppo piena e stressata, si dovrebbe trovare un nostro spazio, far tacere la mente per un tempo, e in quel tempo il corpo si rilassa. se mangiamo e beviamo tutto misurato e perfetto non è sufficiente, il modo di vivere e pensare può cambiare il corpo e farlo ammalare. quando si capisce questo, si può anche guarire.

  40. grazie diffonferò tutto ciò che è scritto

  41. Per alcalinizzare l’ organismo oltre ai corretti cibi da assumere , io prendo anche” basentabs” integratori di sali minerali che aiutano molto . ciaoooo

    • Forse dovrebbe far riflettere la fonte della notizia, l’Airc esiste da 50 anni e in tutto questo tempo di ricerca e milioni di euro recimolati in donazioni non ha portato pressoche’ NESSUNA scoperta reale sul Cancro, ne tantomeno guarigioni , mentre chi ha fatto umilmente il suo lavoro in silenzio ha guarito migliaia di pazienti.
      Non e’ questione di credere o non credere a qualcuno…ma di andare oltre i preconcetti e salvarsi la vita , per alcuni…

      • IO MI LIMITO A DIRE CHE UN’ESPERIENZA VERA VALE PIU’ DI MILLE RAGIONI. SONO ORMAI TRE ANNI CHE UTILIZZO UN DISPOSITVO BIOMEDICALE CHE ALCALINIZZA L’ACQUA CHE BEVO E LA RENDE UN POTENTISSIMO ANTIOSSIDANTE. HO ACQUISTATO QUESTO APPARATO PERCHE’ AVEVO PROBLEMI DI SALUTE (CIRCOLAZIONE E GASTROINTESTINALI) SU CONSIGLIO DI UN MEDICO OLISTICO. HO ACQUISTATO IL MEGLIO CHE IL MERCATO OFFRIVA, FACENDO ANCHE UN SACRIFICIO ECONOMICO. IN 4 MESI HO RISOLTO TUTTI I MIEI PROBLEMI, NON SOLO …… MOLTI AMICI E FAMILIARI CHE HANNO VISTO LA MIA ESPERIENZA, HANNO VOLUTO ANCHE LORO DOTARSI DI QUESTO APPARATO. I BENEFICI SONO STATI FORTISSIMI PER TUTTI, CHI PIU’ E CHI MENO, QUINDI MI DOMANDO PERCHE’ MAI SI DEBBA DEMONIZZARE QUESTO STILE DI VITA. IO POSSO ASSOLUTAMENTE TESTIMONIARE QUANTO SIA CAMBIATA LA MIA VITA, DAL MOMENTO IN CUI HO INIZIATO AD ALCALINIZZARE IL MIO CORPO. ESPERIENZE VERE E DOCUMENTABILI CON REFERTI ALLA MANO. PROVARE PER CREDERE.

  42. salve mi potrebbe dire dove comprarlo,grazie

    • Ciao Luca, questa è la mia mail. Scrivimi e ti lascio il contatto diretto della responsabile nazionale di questa azienda attraverso la quale puoi acquistare o avere ulteriori informazioni. Come ho già scritto in precedenza, preferirei non fare nomi di aziende o di venditori in questo blog …….. non mi sembra appropriato. Ciao
      sgrass1@alice.it

  43. Secondo qusta indicazione almeno una decina di persone che conosco avrebbero dovuto contrarre un tumure, invece NIENTE, e soffrono al limite di altre patologie lievi, il limone se preso in eccesso provoca, blocco intrstinale ecc..alcune sostanze sono a DOPPIO TAGLIO, e fanno bene per alcune parti fisiologiche, e meno per altre..!!! C’era un noto giornalista che diceva che la formula era “mangiare poco e di tutto…” E venuto a mancare anni fa per un carcinoma fulminante…!!!!

  44. e’ proprio vero dimmi cosa mangi ti dico come stai di salute
    comunque da part mia traducco l’articlo in arabo e lo metto sul mio blog.

  45. Ciao a tutti, sono d’accordo oggi la chemioterapia e i cibi spazzatura sono diventati un business multimilionario e alle aziende produttrici, che investono milioni per pubblicità ingannevoli, non interessa un tubo che voi stiate bene, l’importante è che invecchiate male e che vi imbottiate di farmaci. Non per niente la causa principale di morte negli USA non è più il cancro ma sono le malattie iatrogene, cioè dovute agli effetti collaterali dei farmaci. Ognuno ha il dovere di informarsi e di prendersi cura di sé, e non c’è nulla di sbagliato nell’aiutarsi anche con integratori, vitamine e sali minerali, soprattutto per chi vive in zone inquinate, il cui corpo ogni giorno fa una bella scorta anche di metalli pesanti e sostanze velenose, alle quali è impossibile resistere, salvo che non si vada a vivere sull’isola deserta chissà dove. Oltre all’importanza della qualità dell’acqua, all’idratazione e a una scelta oculata dei cibi, esistono anche dei simboli che hanno il potere di aumentarne l’energia. Non sono fandonie, ma simboli che si usano da decenni, che solo in pochi conoscono. La disciplina che gli studia si chiama RADIONICA. In ogni caso è dalle scelte di pochi che il mondo potrà cambiare in meglio. Mi raccomando andate sempre avanti coraggiosi e consapevoli che siete solo voi gli artefici della vostra salute.

    • Condivido assolutamente il tuo punto di vista Elena. Hai fatto un’analisi veramente intelligente e concreta. Questo bolg è una vera risorsa, poiché vi convergono moltissime energie positive e soprattutto tante esperienze buone che arricchiscono ognuno di noi. La Iatrogenesi purtroppo è assolutamente una tristissima realtà per lo più sconosciuta a molti di noi. All’inizio degli anni 70 l’allora presidente della Merck coniò questa frase che a mio avviso è terrificante …… “IL MIO SOGNO E’ FARE FARMACI PER PERSONE SANE” …… purtroppo credo ci sia riuscito.

  46. Scusate ma allora i bambini che nascono con il cancro??

  47. A parte che questo articolo è scritto malissimo, è ovviamente un copia e incolla di parti a caso senza quasi rielaborazione e ripete novanta volte la stessa cosa… Poi non è vero che le case farmaceutiche tengono nascoste ste cose-.- sono alla portata di tutti basta leggere un qualsiasi libro di medicina sul cancro… Basta con sto complottismo insensato…

    • Mi dispiace che pensi che questi commenti derivino da un complottismo insensato. In realtà credo che la maggior parte dei commenti presenti in questo articolo concordino che dall’alimentazione sana derivi un maggior rafforzamento della nostra salute. Questo credo sia innegabile. Una domanda pero’ permettimi di fartela. Come giudichi un’azienda che produce farmaci, che spende il doppio in Marketing rispetto agli investimenti fatti sulla ricerca? Non ti sembra un controsenso? Vatti a guardare gli investimenti delle multinazionali farmaceutiche e poi mi dirai.

  48. Qualcuno ha dimenticato che se mangio una zucchina al cadmio (ed io vivo nella terra dei fuochi) aevoglia di alcalinizzare!!!il cadmio, come il mercurio e tanti altri metalli pesanti (per non parlare dei rifiuti nucleari sotterrati nella nostra terra illegalmente) il corpo si brucia letteralmente.. .

  49. Sempre colpa delle multinazionali .. perché non dite che gli alieni sono tra noi ed ci stanno usando x scopi scientifici?

  50. Grande verità utile io ho letto the china study e sto leggendo il cibo dell’uomo

  51. Ok, tutto quello che ho letto è interessantissimo,
    Tuttavia non mi spiego come mai Stefano, nonostante le numerose richieste, continui a non pubblicare su questo forum il nome del miracoloso dispositivo.
    Perchè chiede di esser contattato in privato?
    E contemporaneamente continua a ripetere che dovrebbe essere in possesso a tutte le famiglie.
    Lo trovo un controsenso che alimenta dei dubbi, gli stessi dubbi che poi abbiamo sulle case farmaceutiche…..

    • Angelo ti ho spiegato credo in maniera abbastanza esaustiva le mie motivazioni rispondendo ad una tua mail nella quale mi ponevi lo stesso quesito. Ho già spiegato in qualche post precedente che reputo questa discussione importante e costruttiva per ognuno di noi e che non voglio assolutamente si confonda con qualsivoglia forma di comunicazione pubblicitaria. Non mi sembra corretto e non ne vedo la necessità. Cosa ti cambia se ti comunico in privato il nome dell’azienda e ti do il contatto telefonico attraverso il quale puoi fare tutto ciò che reputi più opportuno per te?

    • Caro Angelo, ho risposto a questi tuoi dubbi anche ad una tua mail nella quale credevo di essere stato abbastanza chiaro. Evidententemente mi sbagliavo. In ogni caso ribadisco che non voglio assolutamente confondere un sano messaggio salutistico con qualsiasi forma di promozione o pubblicità, che all’interno di questo blog mi sembrerebbe assolutamente inopportuna. Io sono certo della validità di questo strumento, per questo ho deciso di condividerlo in questa discussione. Chiunque fosse interessato ad avere contatti con questa azienda me li può chidere direttamente all’esterno di questo blog, non ci vedo niente di sospetto. Mi limiterò a dare il contatto telefonico ed il nominativo della persona che mi ha aiutato ad acquistare il mio apparato, tutto la. Ognuno di noi è padronissimo di chiedere o non chiedere, anche se poi chiedere non vuol dire comprare, vuol dire informarsi. Massima libertà per ognuno di noi, ma ribadisco all’esterno di questo forum. Grazie

  52. Molto interessante questo dibattito, molte opinioni mi ricordano che la fonte di guarigione che vengono usate nel mio paese, Cuba sono di tipo omeopatiche ,perché a mancanza di tanti medicinali nei periodi di crisi economiche davamo e ancora oggi diamo sollievo per esempio alla acidità dopo i pasti con un poco di bicarbonato e la spremuta di un limoni in mezzo bicchiere d’acqua ma li questi consigli te li danno i propri medici che per volontà del governo curano con delle erbe, cosa che non é nessuna novità ma che purtroppo in questi paesi consumisti e affaristi le persone sono delle merce. Mia madre cura la coliti con delle e radici di piante che abbiamo li e .l’ aloe Vera é una pianta che da quando ho coscienza la ricordo piantata nel giardino di casa e ogni volta la si usa per curare delle infiammazioni, nel nostro paese é un gel miracoloso .Mia madre ha 71 anni ,ha sempre consumato poca carne ,i latticini le ha eliminati da più di 20 anni perché li facevano male e l’ ha capito lei da sola ,fa Tai Chi tre volte alla settimana, cammina per fare delle commissioni e si, ha una certa età cronologica e non sempre ha grinta,poverina ma quando facciamo le camminate insieme, lei resiste benissimo .E giustissimo quello che dicono qua che l’ esercizio ossigena il corpo e mangiare e bere sano siano la chiave per la eterna salute ,i nostri antenati nel periodo dei grandi spostamenti camminavano molto e morivano per altri motivi .Allora ,io vorrei dare un consiglio,se mi permettete, Impariamo a custodire come un grande tesoro la nostra salute informandoci e provando su di noi le cose, dobbiamo essere noi stessi il nostro medico di base e dobbiamo sopra tutto essere pazienti aderenti e non dilaganti perché soltanto noi conosciamo bene il nostro corpo,non bisogna eliminare niente al 100%. Si vive felici quando si mangia una cosa che piace e si beve un qualcosa insieme agli amici e partenti. La felicità fa restare al corpo molto alcalino, ve lo garantisco :-)

  53. Dal 2009 mio marito ai cura un cancro di 4to grado alla vescica con alimentazione alcalina e ascorbato di potassio ogni giorno.Ora non lo ha più.

  54. Sono MARIO. E’ da 17 anni che soffro di una malattia non molto diffusa, si chiama ASPERGILLOSI DISSEMINATA, per due volte ero molto grave o rischiato di morire. I dottori dicevano all’ inizio che non c’e l’ avrei fatta. La malattia mi a lasciato invalido:ho perso un rene , l’altro e’ stato operato me lo anno salvato, i polmoni sono rovinati, e’ come fosse invechiato precocemente,poi come se non bastasse o avuto nel 2003 una trombosi di alcune vene polmonari importanti , e anche qua’ mi sono salvato per miracolo. Non o mai fumato, alcol pochissimo, niente droghe.Condivido tutto quello che avete scritto sul mangiar sano, alcalinizzare l’acqua e altre cose. Io pero’ ho scoperto che certe volte non basta, (e’ da circa 25 anni che faccio ricerche in ogni settore per capire) perche’ ci sono altri fattori che influiscono sulla nostra salute.Quali sono?. Ve lo diro’ subito anche se molti non crederanno. Negli ultimi due anni ho scoperto un metodo di terapie alternativo in aiuto alla medicina ufficiale, molto completo perche’ tratta ogni genere di malattia, dalla piu’ banale alla piu’ grave, tipo cancro, malattie psicologiche ecc. ecc. Oltre curare se stessi , le altre persone ,questo metodo studia le cause ,l’alimentazione, lo stile di vita e moltre altre cose.Ed e’ proprio qua’ che o scoperto che in una grande parte delle malattie non basta l’alimentazione e tutto quello che o elencato prima, ma la causa sono le nostre emozioni negative che ci portiamo dentro magari da molto tempo portano a malattie fisiche e psicologiche compreso il cancro.Per alcuni potra’ sembrare impossibile, ma cambiando queste negativita’ in pensieri ed emozioni e sentimenti positivi pieni di amore per noi, gli altri, la vita, imparare a perdonare ( lasciare andare) gli altri in tutte le cose che proviamo dentro di noi negative, seguendo un’ alimentazione e uno stile di vita sano equilibrato,possiamo MIGLIORARE LA SALUTE e CON IL TEMPO E’ POSSIBILE LA GUARIGIONE. All’ inizio non e’ facile, pero’ se si a’ costanza a lavorare su noi stessi, si ottengono dei risultati! Dipende da noi. Io adesso o 48 anni riesco a lavorare ed essere felice della vita nonostante tutto quello che mi e’ successo.Per finire voglio dirvi che quello che o scritto vi garantisco che sono cose vere, perche’ le o provate sulla mia pelle dopo tanta sofferenza per la malattia.Questo metodo di studio e di terapie si chiama PSICOCIBERNETICA ESSENI.Ci sono tanti altri metodi i tutti efficaci ,simili ma non uguali,pero alla fine i risultati sono simili o uguali.Io conosco questo.Chi fosse interessato a saperne di piu’ vi lascio la mia email: marioarmando38@gmail.com Se volete scrivetemi! Con questo spero di essere stasto di aiuto. VI SALUTO E SPERO PER UNA VITA SERENA E FELICE. CIAO!

    • Sono assolutamente daccordo con te Mario. I nostri pensieri producono frequenze e quelle stesse ferquenze attraggono una parte di quello che ci circonda, in positivo se pensiamo positivo, in negativo se pensiamo negativo. La legge di attrazione questo dice. E’ innegabile che il nostro corpo è formato da molecole, e queste molecole a loro volta sono formate da elettroni che ruotano intorno ad un nucleo producendo delle vibrazioni ….. delle frequenze, quindi credo che il pensiero positivo, il perdono, e tutti i migliori pensieri che possiamo avere, generino benessere fisico e psichico. Grazie Mario

  55. Maledetti tutti quelli ke nascondono qst cose solo x fare soldi….spero ke alla fine li usino x doversi curare loro

    • Cara Luisa ognuno di noi ha la propria coscienza e con lei prima o poi si faranno i conti …….. ma noi che abbiamo acquisito una certa consepevolezza, abbiamo il dovere di condividere quantomeno cio’ che abbiamo appreso con tutti coloro che purtroppo ancora vivono nella schiavitu’ dei vari credo canonici.

  56. Anche io credo che l’alimentazione,attività fisica è la migliore medicina per havere un corpo sano. Il vegano crudista alcanilizza il suo corpo proteggendolo da tutto l’inquinamento, che pultroppo, siamo costretti a ingerire e respirare. Pultroppo oggi tutto è inquinato a causa delle piogge acide. Noi dobbiama mangiare e bere quello che fa mena male cosi diamo al nostro organismo la possibilità di eliminane tutto ciò che l’acidità puo procurarci.

    • Sono assolutamen d’accordo con te Giuseppe, anche se mi è capitato spesso vedere vegani consumare alimenti non di provenienza animale ma comunque dannosissimi per la nostra salute, come le farine raffinate o lo zucchero raffinato, e bevande gassate. Mantenersi alcalini, principalmente vuol dire stare lontani da tutto cio’ che è raffinato o prodotto industrialmente. Vuol dire mantenersi piu’ vicino possible ai dettami di madre natura. Oggi con un piccolo sacrificio tutto questo è possibile per fortuna. C’è un grande ritorno alle origini e ci sono molti mezzi tecnologici che ci aiutano a recuperare quel distacco dalla natura che l’uomo stesso ha volutamente creato.

  57. Molto i nteressante e di una semplicita’ única.
    I mpossibile non comprendere il concettó espresso.
    Bisogna sólo augurarsi che la maggioranza delle persone lo capiscano e cambino il proprio stile di vita.

  58. e pensare che fino a qualche anni fa la pubblicità ci diceva “lo zucchero è vita”.Purtroppo solo i medici alternativi seguono i principi indicati nell’articolo.

    sergio cardamone
  59. penso di aver capito——-quasi tutti ci alimentiamo da schifo? oppure l’ignoranza abbonda…….ho è, che il Sistema,ci induce ad una alimentazione pilotata…? può essere…!!!!! per far si che tutti ci guadagnano,case farmaceutiche,i grandi medici,scienziati ecc..ecc..????

  60. Salve a tutti, posso dire che sono d’accordissimo con questo articolo, io sono anni che sono vegetariana, a periodi anche vegana e mi sento benissimo! Oltre a questo detossino il mio corpo con un programma fantastico a base prevalentemente di aloe! Se volete info su questo programma detox inviatemi una mail : valerie923@ymail.com Grazie! Salute a voi

  61. ho preso questo sito nemmeno io so come sono rimasto pietrificato grazzieeeeeeeeeeeeeeeee.

  62. Suggerisco vivamente di informarsi sull’ascorbato di potassio e sul Prof. Valsè Pantellini.

  63. Si può avere una dieta alcalina?

    • dieta ricca di verdure (possibilmente crude), bere molta acqua naturale (almeno due litri e mezzo al giorno), al mattino bere acqua e limone appena svegli. ELIMINARE zucchero e tutti i cibi confezionati industriali. Mangiare cibi ricchi di fibre. Ridurre le carni rosse ed i derivati del latte vaccino.
      Fare un minimo di attività fisica tutti i giorni (anche solo mezz’ora di camminata a passo un po’ sostenuto).
      Nulla di nuovo, nulla di particolare.
      Volendo si possono anche utilizzare integratori naturali (Es. aloe vera, vitamina C, etc)

    • Ciao Maria Teresa, sostanzialmente i cibi alcalini sono frutta e verdure, perchè poi legumi e cereali sono leggermente acidi, meno delle proteine animali, ma pur sempre leggermente acidi. Pero’ non bisogna fossilizzarsi troppo sui cibi alcalini, nel senso che non bisogna estremizzare troppo l’argomento. Certo mangiare cibi alcalini è importante perchè in questo modo ci manteniamo in salute, ma più che a ciò che è alcalino, dobbiamo prestare attenzione a cio’ che è alcalinizzante. Ti faccio un esempio. Il limone che ha un ph acidissimo in realtà non è affatto acidificante, anzi è alcalinizzante in virtù dei molti minerali alcalini che contiene. Io come ho già detto nei precedenti messaggi che ho lasciato, per riequilibrare il ph metabolico utilizzo uno apparato elettronico semplicemente fantastico, che alcalinizza l’acqua e la rende un potentissimo antiossidante ricchissima di minerali biodisponibili e di idrogeno molecolare, è un dispositivo biomedicale. Sarà un caso ma da 4 anni a questa parte, ne io ne mia moglie e tantomeno i miei bambini abbiamo più preso farmaci. Sarà un caso? Non lo so, ma in tutta sincerità visti i risultati continuiamo a bere acqua salubre. Se vuoi approfondire ti lascio la mia mail …… l’argomento è piuttosto complesso …… non complicato, ma piacevolmente complesso.
      sgrass1@alice.it

  64. Molto interessante ma vorrei capire quale dieta si dovrebbe seguire ….dieta vegana ? premetto che sono sportiva e mangio sano carne bianca e poca o quasi niente pasta ….molta verdura cruda e frutta ma nonostante tt calcoli biliari e molti altri acciacchi e se e’vero che lo stato ansioso e’brutta consigliera ecco svelato l arcano

    • Ciao Tina. Come ho già scritto a Maria Teresa, per me l’alimentazione è molto importante, ma in tutta sincerità pur stando attento all’alimentazione, la vera differenza nel mio fisico l’ho notata da quando a casa ci siamo dotati del dispositivo biomedicale che ho indicato sopra a Maria Teresa. Se sei una sportiva saprai che la produzione di ATP durante lo sforzo fisico, produce anche l’ossigeno attivo che è uno dei radicali liberi più aggressivi. Ecco dovresti stare molto attenta anche allo stress ossidativo che produce invecchiamento precoce dei tessuti e degli organi. Anche con la carne bianca ci andrei cauto visto che è piena di antibotici ed estrogeni. La pasta al contrario non è poi così dannosa, rilascia zuccheri gradatamente e non si incappa nel picco glicemico, ma sarebbe preferibile usare quella integrale biologica. Il pane invece lo eviterei, perchè è fatto con farina raffinata 00 e rilascia zuccheri rapidamente provocando il picco glicemico e un calo di prestazioni a causa del rilascio massiccio di insulina. Cmq se vuoi riequilibrare tutto questo leggi il post che ho lasciato sopra e troverai spunti interessanti. Ciao

  65. Ho verificato che una sola azienda garantisce il risultato finale. Acqualcalina ionizzante. E fortunatamente la rete aiuta ad indagare. Cerca Fontenova e capirai.

    Marcello fiordalisi
    • Ciao MArcello. Ho visto cosa propone Fontenova e ho capito che propone un prodotto che difficilmente si avvicina a quello che uso io. Ognuno di noi è padronissimo di pensarla come vuole, ma personalemnte mi sono orientato su quella scelta dopo aver consultato due proifessionisti del settore salute. Un medico Olistico e un medico Classico che ha pero’ dato la sua tesi di laurea sull’acqua che bevo io. Io ho scelto un prodotto che è riconosciuto come Golod Standar Mondiale e non dalla casa che lo produce, ma da un’equipe di medici Americani. E’ stato prodotto per la prima volta circa 60 anni fa e non dai primi anni 2000 come Fontenova ed è conosciuto in tutto il mondo, e poi in tutta sincerità se uno conosce anche a livello elementare il principio della pressione osmotica, non va assolutamente a scegliere un apparato ad osmosi, che tra l’altro produce anche acqua gasata che risulta essere altamente acidificante, quindi il contrario di alcalino. Ripeto ognuno di noi puo’ fare le sue scelte liberamente e come meglio crede, io avendo raccolto una discreta documentazione scientifica e avendo ascoltato il parere di molti ricercatori del settore in diversi convegni a cui ho partecipato, ho scelto un prodotto estrememente collaudato, garantito e riconosciuto come il migliore al mondo nel suo settore.

  66. Buongiorno allora come dobbiamo comportarci e cosa dovremmo mangiare x prevenire queste malattie? Pertanto essendo anche allergica e intollerante al nichel? Grazie

    • Ciao Gianna, credo che la risposta più sana l’abbia data Cosimo qualche post sopra a questo. Condivido al 100% quanto ha riportato ed aggiungo solo come consiglio spassionato l’utlizzo del dispositivo biomedicale che utilizzo io da oltre 4 anni e che produce effetti davvero straordinari per la nostra salute, come alcalinizzante, antiossidante e detossificatore delle nostre cellule.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: